Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Marmellata di mele cotogne ricetta

  • Marmellata di mele cotogne

    Marmellata di mele cotogne

    Lavate le mele cotogne, mettetele in una casseruola senza sbucciarle, copritele con dell'acqua fredda. Pelate le mele. Mettete le mele in una.Lavate le mele cotogne, mettetele in una casseruola senza sbucciarle, copritele con dell'acqua fredda. Pelate le mele. Mettete le mele in una pentola e unite la stessa quantità di zucchero. Fate la prova del piattino: mettete un poco di composto sopra un piattino se questo scivola velocemente la marmellata non è pronta mentre se rimane ferma la marmellata è pronta.
  • Confettura di mele cotogne

    Confettura di mele cotogne

    Non è buona da mangiare cruda come le mele comuni ma cotta si trasforma, acquista valore diventando deliziosa, profumata e aromatica. Con questa ricetta di Grazia preparerete una confettura di mele cotogne tradizionale, semplice ma ottima da spalmare su una fetta di pane casereccio per una colazione o una merenda proprio come quelle di una volta, sane e golose. Come preparare la confettura di mele cotogne Lavate le mele cotogne sotto l'acqua corrente fino a che non avrete tolto tutta la peluria, poi asciugatele. Proseguite la cottura mescolando spesso con un cucchiaio di legno; quando il cucchiaio di legno, appoggiato sul piattino inclinato, non scivolerà più, la confettura di mele cotogne è pronta.
  • Confettura di mele cotogne

    Confettura di mele cotogne

    La confettura di mele cotogne è ottima per accompagnare arrosti e carni grasse, ma anche per preparare dolci e crostate.Per preparare la confettura di mele cotogne iniziate dalla sanificazione dei vasetti in cui conservarla Come indicato nelle linee guida stilate dal Ministero della Salute e riportate in fondo alla ricetta. Lavate ed asciugate accuratamente le mele. Una volta terminate la preparazione delle mele scolatele aiutandovi con una schiumarola per far sgocciolare l’acqua in eccesso e versatele in un tegame dai bordi alti. All’occorrenza gustate poi la vostra confettura di mele cotogne su una fetta di pane oppure in deliziose preparazioni!
  • Mele cotogne in giulebbe

    Mele cotogne in giulebbe

    Cuocete per 30 minuti in acqua bollente 4 mele cotogne. Riportate lo sciroppo a ebollizione e fate sobbollire le mele cotogneper altri 5 minuti. Spegnete e lasciate raffreddare definitivamente le mele nel loro sciroppo.
  • Ravioli di mele cotogne

    Ravioli di mele cotogne

    Sgusciate le noci ed eliminate anche la pellicina che le ricopre, quindi tritatene 5 Sbucciate le mele, privatele dei semi e dividetele a pezzi che disporrete sulla placca del forno imburrata. Quando saranno cotte toglietele dal forno, riducetele in purè passandole al mixer o al passaverdure e mettetele in una terrina Nel frattempo avrete lessato per mezz'ora la patata, dopo averne ben lavato la buccia; pelatela e passatela allo schiacciapatate, quindi unite il purè a quello di mele Dopodiché in una casseruola fate soffriggere la cipollina tritata con una noce di burro, unitevi i funghi ben lavati, strizzati e tritati, un cucchiaio di panna, una presa di sale e cuocete il tutto a fiamma bassa, ...
  • Mini Pudding con gorgonzola e mele cotogne

    Mini Pudding con gorgonzola e mele cotogne

    Scopri come preparare i mini pudding con gorgonzola e mele cotogne, la ricetta di un antipasto semplice ma gustoso e sfizioso. Tieni da parte 4 fettine di mele e, con il resto, riempi i bicchierini unendo il gorgonzola spezzettato.
  • Composta di mele cotogne e limone

    Composta di mele cotogne e limone

    Lavate le mele ed i limoni, togliete i torsoli dalle mele ed affettate sia le mele sia i limoni ricavando fette sottili, mettete le.In una pentola mettete 700 ml di acqua con lo zucchero, mettete su fiamma alta e fate sciogliere lo zucchero. Lavate le mele ed i limoni, togliete i torsoli dalle mele ed affettate sia le mele sia i limoni ricavando fette sottili, mettete le fettine nella pentola con lo sciroppo di zucchero.
  • Marmellata di mele e banane

    Marmellata di mele e banane

    -Sbucciate 200 g di mele renette e tagliatele a dadini. -Versate la marmellata ancora calda in barattoli di vetro, precedentemente fatti bollire a bagnomaria, chiudeteli ermeticamente e fate riposare 1 mese.
  • Marmellata di mele e pere

    Marmellata di mele e pere

    Lavate accuratamente 500 g di pere e 500 g di mele. Versate la marmellata ancora calda in vasetti di vetro sterilizzati, chiudeteli ermeticamente e lasciate riposare per 1 mese.
  • Marmellata di mele e limoni

    Marmellata di mele e limoni

    Versate la marmellata ancora calda in vasetti di vetro scaldati a bagnomaria.
  • Scopri anche