Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Lupini secchi

  • Lupini di Ferrara

    Lupini di Ferrara

    Preparare la fontana con tutti gli ingedienti e impastare fino a formare una palla omogenea. Prendere dei pezzatti di pasta e allungarli con le mani un po' più di una matita come dimensioni e poi tagliarla a piccoli pezzetti ma veramente piccoli. APreparare la fontana con tutti gli ingedienti e impastare fino a formare una palla omogenea. Prendere dei pezzatti di pasta e allungarli con le mani un po' più di una matita come dimensioni e poi tagliarla a piccoli pezzetti ma veramente piccoli. A questo punto, su ogni pezzettino piccolino dovrebbe essere esercitata una pressione con il dito. Eccole nel vassoio prima d'essere fritte e passate poi nello zucchero a velo.
  • Bruschette con i lupini di mare

    Bruschette con i lupini di mare

    Bruschette con i lupini di mare: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Questo antipasto ha un tempo di preparazione di 50 minuti.1,5 kg di lupini 1 ciuffo di finocchietto selvatico 1 piccola cipolla500 g di pomodori ramati 2 spicchi d'aglio 1 mazzetto di prezzemolo 1 bicchiere di vino bianco 8 fette di pane casereccio olio extravergine di oliva sale e pepe Sciacquate i lupini sotto acqua fedda corrente, trasferiteli in una ciotola con acqua e una manciata di sale e lasciatele a bagno per un paio d'ore, cambiando l'acqua almeno un paio di volte. Sgocciolate i lupini dall'acqua, sciacquateli di nuovo, metteteli in una padella con metà del vino e il finocchietto, coprite e fateli ...
  • Spaghetti con i lupini di mare

    Spaghetti con i lupini di mare

    Spaghetti con i lupini di mareSpaghetti con i lupini di mare, un primo piatto semplice, gustoso e veloce da preparare, ma vediamo come procedere: da prima mettete a bollire dell'acqua in una capiente casseruola, poi scaldate un paio di cucchiai d'olio extravergine d'oliva in una padella; quando l'olio è caldo aggiungete nella padella i lupini di mare, coprite e lasciate che con l'aiuto del vapore si schiudano. Quando i lupini di mare si saranno aperti, toglieteli dal fuoco e con un colino, filtrate in una ciotola il liquido di cottura che si è creato, poi aggiungete nella ciotola con il fondo di cottura anche i lupini appena filtrati e tenete da parte. Mentre l'olio si ...
  • Lupini di mare con melanzane e pomodori

    Lupini di mare con melanzane e pomodori

    Bagnatele con il fondo di cottura dei molluschi, filtrato, suddividetevi melanzane e pomodori e poi i lupini.
  • Pomodori secchi

    Pomodori secchi

    Trascorso il tempo d'essiccazione verificate che i pomodori siano effettivamente secchi e potrete, a questo punto, conservarli in buste di plastica per alimenti oppure metterli sott'olio.
  • Pomodorini secchi

    Pomodorini secchi

    Mettere a bollire l'acqua e mettere i pomodori secchi, farli sbollentare per un 10 minuti, giusto il necessario per levare il sale in eccesso e per sterilizzarli e farli asciugare.
  • Pomodori secchi

    Pomodori secchi

    Ecco gli ingredienti: Sbollentare per 5 minuti i pomodori in acqua bollente acidulata con poco aceto, dopodichè mettere a scolare i pomodori in un colapasta e poi farli asciugare benissimo in un canovaccio. Nel frattempo, preparare un trito con capEcco gli ingredienti: Sbollentare per 5 minuti i pomodori in acqua bollente acidulata con poco aceto, dopodichè mettere a scolare i pomodori in un colapasta e poi farli asciugare benissimo in un canovaccio. Nel frattempo, preparare un trito con capperi, acciughe e prezzemolo. Aggiungere il trito ai pomodori e amalgamare bene, aggiungendo anche dell'olio extravergine d'oliva. Mettere i pomodori in barattoli a chiusura ermetica e ricoprire completamente con olio.
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    I pomodori secchi sott’olio sono una conserva diffusa nel Sud Italia, in particolare in Puglia e Calabria: è ideale da gustare come antipasto con fette di pane casereccio tipo pugliese, ma anche per arricchire e insaporire svariate preparazioni a base di carne, verdure e sughi saporiti. I pomodori secchi sott’olio si preparano solitamente alla fine dell’estate e si posso gustare per tutto l’inverno. Come preparare i pomodori secchi sott'olio Se non avete l'opportunità di essiccarli al sole, mettete i pomodori in forno leggermente aperto a 40°C per 7-8 ore; oppure acquistate 300 gr di pomodori già secchi. Tuffate nel mix in ebollizione i pomodori secchi e scottateli per 1-2 minuti; scolateli e asciugateli bene con ...
  • I fichi secchi morbidi

    I fichi secchi morbidi

    Guarda come realizzare un dessert velocissimo e gustoso: segui al ricetta di Sale&Pepe per preparare anche all’ultimo minuto degli ottimi fichi secchi morbidi.Preparazione dei fichi secchi “morbidi” Questa ricetta dei fichi secchi ti permette di creare in pochissimi secondi un dessert goloso e di grande successo. Aggiungi anche una scorza d’arancia e lasciali riposare finché non diventano morbidi.Come servire i fichi secchi “morbidi” Disponi i tuoi fichi secchi morbidi in delle ciotoline individuali e servili in tavola assieme a qualche foglia di alloro, in modo che possano donare al frutto il loro aroma fresco e caratteristico.
  • Pesto di pomodori secchi

    Pesto di pomodori secchi

    Il pesto di pomodori secchi è un condimento gustoso e veloce da preparare. Aggiungendo pinoli, mandorle e basilico è ideale per insaporire i piatti!Per preparare il pesto di pomodori secchi, versate i pomodori secchi nel mixer con l'olio in cui sono conservati, aggiungete i pinoli e le mandorle pelate. A questo punto il vostro pesto di pomodori secchi è pronto per essere utilizzato come condimento saporito!