Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Linguine all aragosta

  • Aragosta speziata

    Aragosta speziata

    Mettete l'aragosta in una casseruola capiente riempita con acqua e portate ad ebollizione. Soffriggete gli scalogni, i peperoncini rossi e quelli verdi con un po' di olio vegMettete l'aragosta in una casseruola capiente riempita con acqua e portate ad ebollizione. Soffriggete gli scalogni, i peperoncini rossi e quelli verdi con un po' di olio vegetale fino a che siano fragranti quindi unitevi la polpa d'aragosta.
  • Aragosta lessata

    Aragosta lessata

    Con un pezzetto di carta arrotolata otturate il foro posteriore dell'aragosta viva e, quando l'acqua bollirà.In una pentola capace mettete acqua, sale, pepe, cipolla, carota, prezzemolo, due foglie di alloro e tre cucchiai di aceto. Con un pezzetto di carta arrotolata otturate il foro posteriore dell'aragosta viva e, quando l'acqua bollirà, immergetela con forza dalla parte della testa. Lasciate raffreddare l'aragosta nel brodo di cottura, scolatela, asciugatela, dividetela in due parti infilando il coltello nella parte superiore della testa praticando un taglio nel senso della lunghezza fino alla coda.
  • Aragosta bollita

    Aragosta bollita

    Trasferite nell'acqua bollente l'aragosta steccata per la sua lunghezza e legata, in modo che in cottura non si pieghi su se stessa. Trasferite nell'acqua bollente l'aragosta steccata per la sua lunghezza e legata, in modo che in cottura non si pieghi su se stessa. Lasciate cuocere per 25 30 minuti, a seconda della grandezza dell' aragosta.
  • Aragosta gratinata

    Aragosta gratinata

    Mettere a bollire l'aragosta, dopo averla ben legata, in acqua, 2 cucchiai d'aceto,1 foglia d'alloro, una cipolla piccola e una presa di sale grosso. Dopo una ventina di minuti lasciarla raffreddare, staccare le zampe e le antenne che andranno.Mettere a bollire l'aragosta, dopo averla ben legata, in acqua, 2 cucchiai d'aceto,1 foglia d'alloro, una cipolla piccola e una presa di sale grosso. Posare l'aragosta sul dorso e, con l'aiuto di un coltello pesante piantato nella testa, dividerla in due, tagliandolo fino alla coda. Far fondere 40 gr di burro a fuoco lento senza farlo spumeggiare e porre l'aragosta su una placca da forno, spolverarla con il pan grattato e una bella presa di prezzemolo tritato.
  • Spaghetti all'aragosta

    Spaghetti all'aragosta

    Scopri con Sale&Pepe la semplicità di questo primo piatto: spaghetti all’aragosta! Nella variante di Sale&Pepe gli spaghetti all’aragosta sono ricchi di sapore: la tenera e delicata polpa dell’aragosta è appena cotta in un sugo di pomodori freschi leggermente piccante. La ricetta è facilissima e pronta in pochi minuti; gli ingredienti sono pochi e lasciano spazio di apprezzare il sapore tenue e prelibato della polpa di aragosta in tutte le sue sfumature, esaltato dalla semplicità degli spaghetti e dal basilico fresco L’ aragosta è il più pregiato tra i crostacei, diffuso nel mar Mediterraneo e nell’oceano Atlantico. Forse non sapevi che l’aragosta è da molti considerata afrodisiaca, quindi non esitare a scegliere per una cena romantica ...
  • Aragosta all'Americana

    Aragosta all'Americana

    Tagliate l’aragosta ancora viva, per prenderne la polpa e ricavatene dei medagioni. Dopo appena qualche minuto aggiungete i pezzi d’aragosta e.Tagliate l’aragosta ancora viva, per prenderne la polpa e ricavatene dei medagioni. Dopo appena qualche minuto aggiungete i pezzi d’aragosta e cuocete fino a quando prenderanno un bel colore rosso. Togliete i pezzi d’aragosta dal tegame e accomodateli su un piatto da portata precedentemente riscaldato. Passate il sugo al setaccio, scioglietevi il burro e rifinite con il prezzemolo tritato, versatelo sull’aragosta e servite.
  • Aragosta alla parigina

    Aragosta alla parigina

    Lessate l'aragosta in acqua bollente ed aromatizzata con alloro, carote, limone, sale e pepe per circa 30 minuti. Scolate l’aragosta ed estraete la polpa senza rompere il Lessate l'aragosta in acqua bollente ed aromatizzata con alloro, carote, limone, sale e pepe per circa 30 minuti. Scolate l’aragosta ed estraete la polpa senza rompere il guscio. Riempite la testa vuota dell’aragosta con i capperi e disponete sul corpo i pezzi di polpa.
  • Aragosta al gratin

    Aragosta al gratin

    Quando l'acqua spicca bollore immergetevi l'aragosta a testa in giù e lasciate cuocere per 20 minuti con il coperchio. Togliete l'aragosta.Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, cipolla, alloro, aceto e sale quanto basta. Quando l'acqua spicca bollore immergetevi l'aragosta a testa in giù e lasciate cuocere per 20 minuti con il coperchio. Togliete l'aragosta, scolatela dall'acqua in eccesso e dividetela in due parti infilando il coltello nella parte superiore della testa e tagliando nel senso della lunghezza.
  • Aragosta alla Californiana

    Aragosta alla Californiana

    Aragosta alla CalifornianaLavate con attenzione l'aragosta sotto l'acqua corrente, poi privatela della testa e tagliatela a medaglioni, seguendo le tracce degli 'anelli' sul guscio. Quando questo avrà preso colore, unite al condimento i medaglioni di aragosta e fateli rosolare finché il guscio sarà diventato di un bel colore rosso acceso. Passate il sugo di cottura al setaccio, unite il burro, mettete sul fuoco per pochi minuti, quindi versate la salsa sui medaglioni di aragosta e servite.
  • Sashimi d'aragosta

    Sashimi d'aragosta

    Vi occorre un'aragosta freschissima ma non viva. Lavate la carne della coda in acqua molto fredda, tagliatela in 10 – 12 pezzetti.Vi occorre un'aragosta freschissima ma non viva. Riempitelo parzialemente con parti eguali di lattuga e cavolo tagliati a listarelle; sopra questo misto di verdure accomodate i pezzetti di coda di aragosta. Ognuno mescolerà la quantità desiderata di rafano alla propria salsetta, nella quale immergerà pezzetti di carne d'aragosta prima di mangiarli.
  • Scopri anche