Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Linguine agli scampi

  • Linguine agli scampi

    Linguine agli scampi

    Ecco i consigli per ottenere un ottimo primo di pesce!Per preparare le linguine agli scampi per prima cosa: mettete all'interno di una padella un giro d'olio extravergine d'oliva, uno spicchio d'aglio, del prezzemolo tritato e, il peperoncino spezzettato. Eviscerate gli scampi, eliminate gli occhi, separate le teste dal resto del corpo e, mettete le teste a soffriggere in padella a fuoco vivo, per circa 5 minuti. Rimuovete le teste dei carapaci dalla padella e, al posto di esse, aggiungete in padella le code degli scampi, lasciate prendere calore e proseguite la cottura per pochi minuti. Una volta che la parte alcolica del vino sarà evaporata completamente, eliminate da una buona parte degli scampi il guscio, ...
  • Linguine agli scampi

    Linguine agli scampi

    Le linguine agli scampi, sono un piatto ricco e leggero, sarà molto apprezzato dai vostri ospiti. Come preparare i tagliolini agli scampi Aggiungete nella stessa padella 150 gr di seppioline e 150 gr di calamaretti, fate cuocere per 15 minuti, poi unite 150 gr di code di scampi sgusciate, i molluschi di cozze e vongole sgusciati e cuocete ancora per 10 minuti. Cuocete 320 gr di linguine in una pentola di acqua salata, scolatela al dente, eliminate lo spicchio d'aglio dal condimento e unite la pasta, mescolate accuratamente per qualche minuto e servite, guarnendo i piatti con prezzemolo fresco tritato e qualche mollusco nel guscio.
  • Linguine agli scampi

    Linguine agli scampi

    Ecco gli ingredienti principali di questa ricetta: Per bollire le linguine, preparare un buon brodo, sfuttando le teste e le chele degli scampi. Per bollire le linguine, preparare un buon brodo, sfuttando le teste e le chele degli scampi. Per cuocere gli scampi, soffriggere 3 cucchiai d'olio d'oliva di sapore non troppo intenso, 1\2 cipolla piccola, uno scalogno e una punta d'aglio, e unite i pomodori spellati e sfilettati. Insaporiti i pomodorini, unire gli scampi e sfumare poco vino bianco secco. La cottura degli scampi dev'esser veloce, sfumato il vino altri 3 minutini poi aggiungete il basilico, preferibilmente a foglia piccola in modo che non abbia un sottofondo di menta troppo forte, lasciar stringere aggiustare ...
  • Linguine agli scampi

    Linguine agli scampi

    Adagiarvi gli scampi. Cuocere le linguine al Soffriggere l'aglio nell'olio. Adagiarvi gli scampi. Cuocere le linguine al dente.
  • Linguine agli scampi

    Linguine agli scampi

    Preparate un fondo di olio, aglio, prezzemolo e peperoncino per soffriggere a fuoco vivo le teste degli scampi dalle quali eliminerete gli occhi che tendono a dare un sottofondo amaro. Cuocete a fiamma viva per 5 minuti, poi iniziate a.Preparate un fondo di olio, aglio, prezzemolo e peperoncino per soffriggere a fuoco vivo le teste degli scampi dalle quali eliminerete gli occhi che tendono a dare un sottofondo amaro. Eliminate il carapace tenendo un paio di scampi interi a testa. Scolate al dente le linguine e completate in padella mantecando con il sughetto e poca acqua di cottura.
  • Scampi grigliati

    Scampi grigliati

    Sgusciate gli scampi e conservate solo le code. Cospargete le code degli scampi con il prezzemolo e la maggiorana tritati. Lasciate.Sgusciate gli scampi e conservate solo le code. Cospargete le code degli scampi con il prezzemolo e la maggiorana tritati. Lasciate marinare gli scampi per un quarto d’ora, quindi disponeteli in una teglia da forno in un unico strato con tutta la marinata.
  • Scampi al forno

    Scampi al forno

    Aprite gli scampi per il lungo e rimuovete le chele. Disponete gli scampi così preparati in una teglia da forno unta con dell'olio extravergine d'oliva. Infornate il tutto a 240°C fino a quando gli scampi cambieranno colore diventando rosa carAprite gli scampi per il lungo e rimuovete le chele. Disponete gli scampi così preparati in una teglia da forno unta con dell'olio extravergine d'oliva. Infornate il tutto a 240°C fino a quando gli scampi cambieranno colore diventando rosa carico. Sfornate gli scampi e disponeteli su di un piatto da portata. Guarnite gli scampi con fette di limone, cetrioli e aneto.
  • Scampi con riso

    Scampi con riso

    Tendon è una tempura di scampi o gamberi, che vengono serviti sopra uno strato di riso in un ampia ciotola chiamata domburi. Accomodate il riso caldo in un domburi o in un altro recipiente fornito di coperchio, che regga al fuoco e possa essere porTendon è una tempura di scampi o gamberi, che vengono serviti sopra uno strato di riso in un ampia ciotola chiamata domburi. Sgusciate gli scampi gettando le teste e badando a lasciarne intatte le code; mondatele della vena; lavatele, asciugatele e praticate incisioni molto piccole sulla parte di sotto per impedire che gli scampi s'arricino troppo nella cottura. Tenendo gli scampi per l'estremità, tuffateli nella pastella, poi passateli nell'olio bollente; friggeteli ...
  • Risotto con scampi

    Risotto con scampi

    Ottimo questo risotto con scampi, un primo piatto elegante e sobrio che di certo risulta perfetto durante un pranzo o una cena formale. Provatelo!Quando volete fare il risotto con gli scampi, sgusciate gli scampi, infarinateli e soffriggeteli leggermente in olio bollente, scolateli e metteteli da parte. Affettate la cipolla molto finemente ed aggiungetela alla padella utilizzata per la cottura degli scampi. A questo punto, aggiungete gli scampi, il succo di limone e mescolate per amalgamare gli ingredienti. Unite la salsa con gli scampi e continuare la cottura per altri 6 minuti. Quando il riso sarà cotto mantecate con il burro e aggiungete il prezzemolo tritato, guarnite con gli scampi tenuti da parte.
  • Fondo di scampi

    Fondo di scampi

    Il fondo di scampi costituisce una base fondamentale per realizzare dei primi piatti con sugo di scampi o crostacei davvero strepitosi. Chi di voi non ha un amico che almeno una volta abbia pronunciato le seguenti parole: il meglio degli scampi sta nella testa! Il senso del fondo di scampi è proprio questo, riuscire ad estrarre dal carapace e dalle teste dei crostacei tutto il sapore per poterlo utilizzare e trasferire nel sugo o nell'intingolo a base di pesce che volete realizzare.Come prima cosa sgusciate gli scampi ricavandone la testa e i carapaci. Fate cuocere e ridurre il fondo di scampi a tegame coperto.
  • Scopri anche