Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Linguine agli scampi

  • Linguine agli scampi

    Linguine agli scampi

    Ecco i consigli per ottenere un ottimo primo di pesce!Per preparare le linguine agli scampi per prima cosa: mettete all'interno di una padella un giro d'olio extravergine d'oliva, uno spicchio d'aglio, del prezzemolo tritato e, il peperoncino spezzettato. Eviscerate gli scampi, eliminate gli occhi, separate le teste dal resto del corpo e, mettete le teste a soffriggere in padella a fuoco vivo, per circa 5 minuti. Rimuovete le teste dei carapaci dalla padella e, al posto di esse, aggiungete in padella le code degli scampi, lasciate prendere calore e proseguite la cottura per pochi minuti. Una volta che la parte alcolica del vino sarà evaporata completamente, eliminate da una buona parte degli scampi il guscio, ...
  • Linguine agli scampi

    Linguine agli scampi

    Ecco gli ingredienti principali di questa ricetta: Per bollire le linguine, preparare un buon brodo, sfuttando le teste e le chele degli scampi. Per bollire le linguine, preparare un buon brodo, sfuttando le teste e le chele degli scampi. Per cuocere gli scampi, soffriggere 3 cucchiai d'olio d'oliva di sapore non troppo intenso, 1\2 cipolla piccola, uno scalogno e una punta d'aglio, e unite i pomodori spellati e sfilettati. Insaporiti i pomodorini, unire gli scampi e sfumare poco vino bianco secco. La cottura degli scampi dev'esser veloce, sfumato il vino altri 3 minutini poi aggiungete il basilico, preferibilmente a foglia piccola in modo che non abbia un sottofondo di menta troppo forte, lasciar stringere aggiustare ...
  • Linguine agli scampi

    Linguine agli scampi

    Adagiarvi gli scampi. Cuocere le linguine al Soffriggere l'aglio nell'olio. Adagiarvi gli scampi. Cuocere le linguine al dente.
  • Linguine agli scampi

    Linguine agli scampi

    Preparate un fondo di olio, aglio, prezzemolo e peperoncino per soffriggere a fuoco vivo le teste degli scampi dalle quali eliminerete gli occhi che tendono a dare un sottofondo amaro. Cuocete a fiamma viva per 5 minuti, poi iniziate a.Preparate un fondo di olio, aglio, prezzemolo e peperoncino per soffriggere a fuoco vivo le teste degli scampi dalle quali eliminerete gli occhi che tendono a dare un sottofondo amaro. Eliminate il carapace tenendo un paio di scampi interi a testa. Scolate al dente le linguine e completate in padella mantecando con il sughetto e poca acqua di cottura.
  • Linguine scampi e cognac

    Linguine scampi e cognac

    Le linguine scampi e cognac sono un primo piatto di pesce raffinato e molto gustoso, dal sapore molto delicato.Per realizzare le linguine scampi e cognac pulite 12 scampi: staccate la testa degli scampi 1 ed eliminate il filo nero dell'intestino 2. Pulite anche i restanti 4 scampi ma senza togliere la testa. Con gli scarti degli scampi realizzate un fumetto saporito: in una pentola versate l’olio di oliva, gli scarti degli scampi 4 e le verdure pelate e tagliate grossolanamente 5. In un’altra padella scaldate l’olio con uno spicchio di aglio aggiungete gli scampi 13, fate insaporire qualche istante poi sfumate con il cognac 14 e cuocete per un paio di minuti a fuoco vivace ...
  • Linguine scampi e trevigiano

    Linguine scampi e trevigiano

    Soffrigete l'olio con la cipolla; quando comincia a diventare leggermente dorata, aggiungete gli scampi,fateli saltare con la cipolla per due minuti, versate il rum e alzate il fuoco. Quando il rum è evaporato aggiungete il radicchio lavato e.Soffrigete l'olio con la cipolla; quando comincia a diventare leggermente dorata, aggiungete gli scampi,fateli saltare con la cipolla per due minuti, versate il rum e alzate il fuoco. Versate le linguine e scolatele al dente.
  • Scampi grigliati

    Scampi grigliati

    Sgusciate gli scampi e conservate solo le code. Cospargete le code degli scampi con il prezzemolo e la maggiorana tritati. Lasciate.Sgusciate gli scampi e conservate solo le code. Cospargete le code degli scampi con il prezzemolo e la maggiorana tritati. Lasciate marinare gli scampi per un quarto d’ora, quindi disponeteli in una teglia da forno in un unico strato con tutta la marinata.
  • Scampi ubriachi

    Scampi ubriachi

    In un tegame mettere cipolla, basilico, prezzemolo, peperone, olio di oliva; rosolare il tutto insieme agli scampi preventivamente lavati in acqua corrente. Quando i crostacei sono diventati rosso fuoco si aggiungono un bicchierino di cognac.In un tegame mettere cipolla, basilico, prezzemolo, peperone, olio di oliva; rosolare il tutto insieme agli scampi preventivamente lavati in acqua corrente.
  • Tartare di scampi

    Tartare di scampi

    La tartare di scampi è un piatto fresco e leggero, che viene accompagnato da una salsa al basilico e menta e pomodorini ciliegini tagliati a dadini! Per preparare la tartare di scampi, assicuratevi di aver acquistato scampi abbattuti, congelateli per 96 ore a -18 gradi per maggior sicurezza. Sciacquate quindi gli scampi sotto acqua corrente fresca 1, eliminate la testa esercitando una leggera pressione con le mani alla base della testa e tirate 2. Estraete la polpa dal carapace 4 e trasferite gli scampi puliti e sgusciati su un tagliere. Dividete gli scampi a metà 7 e tagliateli in piccoli cubetti 8. Effettuate lo stesso procedimento con tutti gli scampi, dopodichè trasferite gli scampi tagliati ...
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

    Gli scampi alla busara sono un secondo piatto semplice ma gustoso tipico di Trieste: scampi in guazzetto di pomodoro con prezzemolo e peperoncino!Per preparare gli scampi alla busara, per prima cosa lavate bene gli scampi sotto l’acqua corrente fredda 1. Subito dopo, aggiungete gli scampi 6, meglio non sovrapporli per uniformare la cottura, e Intanto tritate finemente il prezzemolo 11 e, a cottura ultimata, spolverizzatelo sugli scampi 12. Prima di servire gli scampi alla busara, eliminate il peperoncino e lo spicchio d'aglio: ecco pronti i vostri scampi alla busara 15!
  • Scopri anche