Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Lenticchie in umido

  • Lenticchie in umido

    Lenticchie in umido

    Le lenticchie in umido sono un contorno sfizioso e aromatico, cotto in padella con un cipollotto e poco brodo, e profumate con zenzero, curcuma, curry e limone. Un contorno insolito, semplice da preparare, dal gusto leggermente esotico, le lenticchie in umido sono ideali per accompagnare secondi di carne e di pesce Come preparare le lenticchie in umido Unite le lenticchie ben scolate, mescolate e versate 2 mestoli di brodo caldo. Cuocete circa 50 minuti, finché le lenticchie risultano tenere, se necessario aggiungete il brodo caldo per terminare la cottura dei legumi. Servite le lenticchie in umido calde o tiepide.
  • Lenticchie in umido

    Lenticchie in umido

    Le lenticchie in umido con zenzero, curcuma, curry e succo di limone hanno un gusto deciso, forte e un po’ esotico. È una pietanza versatile adatta a tutte le stagioni: in primavera e in estate può essere servita fredda e in inverno, invece, è perfetta per accompagnare piatti di carne, di pesce o un’idea alternativa e diversa alle solite lenticchie di capodanno per accompagnare il cotechino! Le lenticchie in umido di Sale&Pepe è un piatto salutare, energetico e gustoso: tutti gli ingredienti hanno, oltre che un piacevole sapore e profumo, delle interessanti caratteristiche nutrizionali e benefiche. Per la preparazione delle lenticchie in umido lascia le lenticchie in ammollo in acqua fredda per circa 2 ore. ...
  • Ricetta Lenticchie in umido

    Ricetta Lenticchie in umido

    Lasciate 200 g di lenticchie secche in ammollo in acqua fredda per circa 2 ore. Sgocciolate le lenticchie, sciacquatele e aggiungetele al soffritto di zenzero, mescolate e versate un paio di mestoli di brodo vegetale caldo. Cuocete per circa 50 minuti, o finché le lenticchie risulteranno tenere: se necessario, bagnate con altro brodo. Unite alle lenticchie in umido i cipollotti affettati, regolate di sale e cuocete per 8 minuti; cospargete con 1 cucchiaio di curry e continuate la cottura per altri 2 minuti. Le lenticchie in umido sono un piatto estremamente facile da preparare ma altrettanto buono. Senza contare che zenzero e curcuma hanno anche tantissime proprietà benefiche che si vanno a sommare a quelle ...
  • Lenticchie in umido

    Lenticchie in umido

    Dopo poco aggiungere le lenticchie lavate e scolate. Dopo poco aggiungere le lenticchie lavate e scolate.
  • Zampone modenese con umido di lenticchie

    Zampone modenese con umido di lenticchie

    Mettere in ammollo in acqua in contenitori diversi lo zampone e le lenticchie per una notte. Prendere un tegame, mettere un po' di burro e di olio e fare sofMettere in ammollo in acqua in contenitori diversi lo zampone e le lenticchie per una notte. Prendere un tegame, mettere un po' di burro e di olio e fare soffriggere la cipolla tritata, appena prende colore aggiungere le lenticchie scolate e coprite con del brodo di carne, cuocere per due ore, aggiungere la salsa di pomodoro, del brodo se necessita, un pizzico di sale e pepe, terminare la cottura. Affettare lo zampone e coprire con le lenticchie in umido.
  • Ricetta Pisarei con lenticchie in umido e cotechino

    Ricetta Pisarei con lenticchie in umido e cotechino

    Gustosi gnocchetti fatti in casa conditi con tenenre lenticchie e carne di maiale per un primo piatto saporito e nutriente tipico della regione Emilia Romagna ideale per il pranzo della domenica. I pisarei con lenticchie in umido e cotechino, sono cotti in padella molto buoni piaceranno a grandi e bambini. Cuocete le lenticchie. Unite 250 g di lenticchie piccole che non necessitano di ammollo, meglio se di Castelluccio lavate e scolate, bagnate con 5 dl di brodo freddo e portate a ebollizione. Cuocete, coperto, per circa mezz'ora, finché le lenticchie saranno tenere. Scolateli con una schiumarola, metteteli nella padella con le lenticchie e fateli saltare per un minuto, pepate e servite.
  • Ricetta Lenticchie in umido ai sapori dell'orto

    Ricetta Lenticchie in umido ai sapori dell'orto

    Preparazione 200 g di lenticchie una fetta di pancetta affumicata2 pomodori pelati in scatola una cipolla una piccola carota una costola di sedano mezzo cucchiaio di farinauno spicchio d’aglio un cucchiaio di prezzemolo tritato una foglia di alloro un rametto di timo brodo vegetale 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva sale e pepe
  • Ricetta Zampone con lenticchie

    Ricetta Zampone con lenticchie

    La ricetta per preparare a casa il più classico dei piatti di Capodanno: lo zampone con lenticchie. Per preparare lo zampone con lenticchie innanzitutto immergete separatamente 1 zampone da 1 kg di peso e 300 g di lenticchie in acqua fredda e lasciateli a bagno per una notte. Preparate anche i legumi: scolate le lenticchie in uno scolapasta, sciacquatele sotto l'acqua corrente e lasciatele sgocciolare. Nel frattempo preparare le lenticchie in umido. Fate soffriggere in una casseruola 1 piccola carota, 1 piccola cipolla e mezza costola di sedano, mondati, lavati e tritati e 70 g di pancetta tagliata a dadini con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva; quando saranno ben appassiti aggiungete le lenticchie e ...
  • Come cucinare le lenticchie

    Come cucinare le lenticchie

    Come cucinare le lenticchie Le lenticchie sono da sempre considerate la carne dei poveri perché hanno un alto contenuto proteico ma anche una buona quantità di zuccheri e una scarsa quantità di grassi di tipo insaturo. Contengono soflavoni, sostanze che “puliscono” l’organismo e, recentemente, gli esperti consigliano di consumare le lenticchie soprattutto per le loro proprietà antiossidanti che agiscono in modo positivo sugli inquinanti, ai quali tutti siamo esposti. Per consumare le lenticchie, come la maggior parte dei legumi secchi, è necessario cuocerle poiché a crudo il prodotto non è digeribile. Sono in commercio le lenticchie in scatola, già cotte, più pratiche e più veloci da cucinare; comunque è bene ricordare che cuocere questo legume ...
  • Bisato in umido

    Bisato in umido

    Preparazione del bisato in umido Venezia è una magia, anche per il palato, e con la ricetta del bisato in umido potrai gustare i sapori più autentici della laguna: ti spieghiamo qui come preparare questo tradizionale secondo di pesce. Quando il tuo bisato in umido risulta sufficientemente tenero, toglilo dalla padella e servilo, cosparso di erbe aromatiche tritate. Bisato in umido: storia del piatto, suggerimenti e contorni Secondo la tradizione, nell’isola di Murano il bisato in umido veniva cotto sul piano di pietra arroventata usato dagli artigiani che lavoravano il vetro nelle fornaci. Anche l’abbinamento migliore per il bisato in umido viene suggerito dalla tradizione: si tratta della polenta bianca, una specialità della cucina veneta.
  • Scopri anche