Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Lattughe di carnevale

  • Lattughe

    Lattughe

    In Lombardia le chiacchiere si chiamano anche lattughe per la forma della sfoglia rettangolare incisa al centro da 2 o 3 tagli paralleli. In Lombardia le chiacchiere vengono chiamate anche lattughe per la forma della sfoglia rettangolare incisa al centro da 2 o 3 tagli paralleli. Si friggono le lattughe lombarde in abbondante olio bollente.
  • Lattughe ripiene

    Lattughe ripiene

    Preparare innanzitutto le lattughe eliminando le foglie più esterne. I cespi ottenuti andranno lavati accuratamente facendo attenzione a non romperli; metterli a bollire, quindi scolarli e spremerli per fare uscire tutta l'acqua.Preparare innanzitutto le lattughe eliminando le foglie più esterne. Rimescolare sino a che non sarà ottenuto un perfetto ripieno che, a cucchiaiate, verrà posto in mezzo alle lattughe preventivamente aperte. A questo punto si dovranno richiudere le lattughe cercando di stringere i bordi in modo tale che il ripieno non esca. Le lattughe così preparate andranno messe a cuocere in brodo ristretto e quindi dovranno servirsi in zuppiera nella quale già saranno stati messi i crostini di pane abbrustolito.
  • Lattughe ripiene in brodo

    Lattughe ripiene in brodo

    Lattughe ripiene in brodo: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Scaldate il brodo, disponete il pane nelle scodelle, ricopritelo con un cucchiaio del sugo in cui stanno cuocendo le lattughe, distribuitevi gli involtini e infine versatevi sopra il brodo.
  • Chiacchiere o lattughe

    Chiacchiere o lattughe

    ingredienti 150 g di farina bianca 15 g di burro 3 cucchiai di zucchero 1 piccolo uovo 1 cucchiaio di Marsala secco abbondante olio per friggere 70 g circa di zucchero al velo sale vini consigliati Oltrepò Pavese Moscato frizzante Asti Setacciate la farina e versatela sul piano di lavoro, formate la fontana e aggiungete il burro a pezzetti, lo zucchero, l'uovo, un pizzico di sale e il Marsala. Amalgamate per bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e consistente. lasciatelo riposare per 10 minuti. Stendete l'impasto con un matterello ricavando una sfoglia molto sottile; quindi con la rotella rigata ritagliate delle forme rettangolari di circa 6x10 cm. Praticate un taglio al centro ...
  • Chiacchiere di Carnevale

    Chiacchiere di Carnevale

    Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie fritte tipiche del Carnevale. Le chiacchiere sono delle croccanti e delicate sfoglie fritte tipiche del Carnevale. Chiamate in diversi modi a seconda delle regioni dove vengono prodotte, tra i nomi più famosi sono note come chiacchiere e lattughe in Lombardia, cenci e donzelle in Toscana, frappe e sfrappole in Emilia, cròstoli in Trentino, chechenè in Valle d'Aosta, galani e gale in Veneto, bugie in Piemonte.
  • Cassatelle di Carnevale

    Cassatelle di Carnevale

    Le cassatelle di Carnevale sono dei ravioli dolci fritti farciti con una golosa crema di ricotta e cioccolato, tipiche della tradizione siciliana.Per preparare le cassatelle di Carnevale, in una ciotola ampia versate la farina, lo zucchero 1, un pizzico di sale le 2 uova a temperatura ambiente 2, il burro a pezzettini freddo ma non di frigo 3, Una volta pronte potete friggere le vostre cassatelle di Carnevale: mettete a scaldare l’olio di semi in un tegame dai bordi alti e quando avrà raggiunto al temperatura di 170°, immergete le cassatelle delicatamente e poche alla volta 24 così da non abbassare troppo la temperatura dell’olio. Una volta intiepidite spolverizzate le cassatelle di Carnevale con zucchero ...
  • Mascherine di Carnevale

    Mascherine di Carnevale

    Le mascherine di Carnevale sono dolci fritti simili alle chiacchiere. Hanno la forma di mascherine colorate che piacerà tantissimo ai bambini.Per preparare le mascherine di Carnevale, iniziate dall'impasto: in una ciotola setacciate la farina e unite le uova 1, poi versate i semi di una bacca di vaniglia 2; versate anche il burro a pezzettini, il pizzico di sale e lo zucchero 3. Ritagliate la pasta scaricando qui la sagoma della mascherina di Carnevale. Le vostre mascherine di Carnevale sono pronte per essere divorate 30.
  • Lasagne di Carnevale

    Lasagne di Carnevale

    Le lasagne di carnevale sono un sostanzioso e gustosissimo piatto unico tipico del sud Italia, che viene usualmente cucinato nel periodo di carnevale.Per realizzare le lasagne di carnevale iniziate dalla preparazione del ragù: prendete sia la braciola di maiale che la coppa e tagliatele a piccoli bocconcini 1, poi riducete a dadini la pancetta 2, spellate la salsiccia 3 e sbriciolatela, tenete da parte la carne. Infornate in forno statico preriscaldato a 220° per circa 20 minuti, quindi estraete le lasagne di carnevale e lasciatele riposare per 10 minuti prima di servirle.
  • Tortelli di Carnevale

    Tortelli di Carnevale

    Questi tortelli di Carnevale sono dolcetti fritti tipicamente lombardi che vengono rotolati nello zucchero per renderli ancora più golosi!Per preparare i tortelli di Carnevale, versate il latte in un tegame 1 unite il burro tagliato a cubetti 2 e lo zucchero 3, I vostri tortelli di Carnevale sono pronti, mangiateli caldi e buon Carnevale a tutti!
  • Lasagne di Carnevale

    Lasagne di Carnevale

    Le lasagne di Carnevale sono un piatto ricchissimo e appetitoso a base di ricotta, ragù, salsiccia e mozzarella. Prova la ricetta di Sale&Pepe.Come preparare le lasagne di Carnevale Per realizzare la ricetta delle lasagne di carnevale innanzitutto trita cipolla, sedano e carota con la pancetta e soffriggili in una casseruola con 30 g di burro e 2 cucchiai di olio. Con questo composto forma tante polpettine minuscole che friggerai per qualche istante nell'olio caldo.Come cuocere le lasagne di Carnevale Servi le lasagne di Carnevale ancora calde ai tuoi ospiti.
  • Scopri anche