Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Kiwi frutto

  • Marmellata di kiwi, lime e zenzero

    Marmellata di kiwi, lime e zenzero

    Se avete in casa molti kiwi e non sapete come utilizzarli potreste preparare una golosa marmellata di kiwi, lime e zenzero per rendere la vostra colazione ancora più buona e genuina. Come preparare la marmellata di kiwi, lime e zenzero Per preparare tre barattoli di marmellata, raccogliate 750 gr di kiwi sbucciati e tagliati a pezzetti in una casseruola con 600 gr di zucchero, due cucchiai di zenzero fresco grattuggiato, il succo di due lime e la scorza di uno a tagliata a piccoli pezzetti. Dopo qualche minuto dovrete sentire"schioccare" le capsule di sicurezza al centro del tappo dei vasetti: avrete così la certezza che al loro interno si sia formato il vuoto che proteggerà ...
  • Macedonia di frutta esotica con gelato

    Macedonia di frutta esotica con gelato

    Sbucciate 2 kiwi maturi, tagliateli a pezzetti e schiacciateli in un colino a maglie fitte. Sbucciate altri 2 kiwi. Fate così anche le altre 3 tartare di macedonia e guarnite con la salsa al kiwi insieme a fettine di cocco.
  • Torta alla frutta senza burro e uova

    Torta alla frutta senza burro e uova

    Un semplice pan di spagna arricchito con fragole, kiwi e ananas si adatta perfettamente anche a persone intolleranti al lattosio e alle uova e, se volete, sostituendo la farina “00” con farine senza glutine, la torta sarà perfetta anche per le persone celiache Guarnite la torta con 2 kiwi tagliati a fettine, 300 gr di fragole a spicchi e le 2 fette di ananas tagliate in piccoli ventagli.
  • Crostata alla frutta mista

    Crostata alla frutta mista

    Lavate e asciugate la frutta, tagliate le fragole a metà, i kiwi a fettine, le banane a rondelle e le ciliegie a metà ed eliminate il nocciolo. Versate sul guscio di pasta frolla freddo 250 ml di crema pasticcera già pronta, poi distribuite lungo i bordi le fragole e fate un secondo giro, disponendo le fettine di kiwi, altre fragole, le fette di banane e concludete disponendo al centro le ciliegie.
  • Pandoro farcito

    Pandoro farcito

    kiwi disidratati Decorate la sommità del dolce e le punte sporgenti con ciuffi di panna montata e guarnite a piacere con il ribes, le stelline di scorza d'arancia e i kiwi disidratati a pezzetti.
  • Tiella barese

    Tiella barese

    Staccate il frutto dalla valva superiore e lasciatelo intero in quella inferiore; raccogliete l’acqua delle cozze in una ciotola, filtratela con telo di cotone o una garza a trama stretta, in modo da eliminare le impurità; tenete da parte le cozze aperte e l’acqua filtrata. Sistemate le cozze con il frutto rivolto verso l’alto e fate uno strato di riso, facendo attenzione a farlo entrare nelle cozze aperte.
  • Confettura di melograno e pera

    Confettura di melograno e pera

    La melagrana è un frutto dalle proprietà portentose per la salute: è antiossidante e rimineralizzante. Sbucciate 4 melagrane, prendetene i chicchi e filtrate il succo con un colino rivestito da un telo, schiacciando il frutto con il dorso del cucchiaio.
  • Marmellata di nespole

    Marmellata di nespole

    Le nespole sono un frutto tipicamente primaverile. Il tempo di conservazione della marmellata dipende dalla quantità di zucchero usata, se il frutto è maturo e preferite meno zucchero di quello indicato, ricordate di consumare la marmellata entro 1-2 mesi dalla preparazione.
  • Cotognata dura

    Cotognata dura

    Si realizza solo con zucchero e mele cotogne: un frutto profumato, ricco di pectina che conferisce alla cotognata una consistenza gelatinosa. Lavate con cura 1,5 kg di mele cotogne, sbucciatele, dividetele in 4 parti ed eliminate il torsolo e l’interno del frutto, poi tagliate la polpa a pezzi.
  • Confettura di mele cotogne

    Confettura di mele cotogne

    La mela cotogna è un frutto antico con la buccia un po’ pelosa e un aspetto poco invitante. Togliete la buccia e dividetele a metà per eliminare il torsolo ed eventuali imperfezioni del frutto.
  • Scopri anche