Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Impasto pizza fritta

  • Pizza fritta

    Pizza fritta

    La pizza fritta è uno sfizioso street food della tradizione culinaria napoletana, una pizza farcita e ripiegata a mezzaluna poi fritta.Per realizzare la pizza fritta versate in una planetaria munita di gancio la farina setacciata e il lievito di birra secco 1. Aggiungete la restante parte di acqua 4, a filo, e lasciate lavorare fino a quando l'impasto non si sarà incordato al gancio, ad ottenere un composto liscio ed omogeneo 5. Estraete l’impasto dalla planetaria con l’aiuto di un tarocco e ponetelo su un piano leggermente infarinato 6 Trasferite l’impasto all’interno di una ciotola larga, coprite con pellicola 12 e fate lievitare nel forno spento con la luce accesa, a una temperatura di 25-28°, ...
  • Pizza fritta napoletana

    Pizza fritta napoletana

    La pizza fritta napoletana è una golosità tipica della cucina napoletana che ricorda i più conosciuti panzarotti fritti: leggi la ricetta. Dividete 500 g di pasta per pizza in 12 palline e stendetele col matterello piuttosto sottili.
  • Pizza fritta (Emilia Romagna)

    Pizza fritta (Emilia Romagna)

    Impastare la farina, con il lievito, un pizzico di sale, i 2 cucchiai d'olio. Una volta impastato, stendere subito una sfoglia non troppo sottile di spessore 3- 4 mm. Con l'aiuto di un piatto fare dei cerchie farli riposare 20 minuti.Impastare la farina, con il lievito, un pizzico di sale, i 2 cucchiai d'olio. Una volta impastato, stendere subito una sfoglia non troppo sottile di spessore 3- 4 mm. Con l'aiuto di un piatto fare dei cerchie farli riposare 20 minuti. Friggere in olio ben caldo. Assorbire l'eccesso di olio con carta da cucina. Quelle piu' gonfie si possono tagliare a meta' e farcirle con squacquerone, prosciutto crudo e rucola. Oppure con squacquerone e fichi ...
  • Impasto per la pizza

    Impasto per la pizza

    Questo impasto per la pizza diverrà anche uno dei vostri preferiti! Provate la ricetta!Per ottenere una buona p i z z a dovrete dapprima dedicarvi all'impasto: mettete la farina nella ciotola dell'impastatrice dotata di gancio ad uncino. L'impasto risulterà molto molle, quasi liquido quanto una pastella. Noterete che l'impasto inizierà ad assumere una certa consistenza. Trascorso l'intervallo di tempo di riposo, riprendete l'impasto e fatelo lavorare in macchina per un minutino, giusto per conferirgli nuovamente forza. Vedrete che l'impasto inizierà ad attorcigliarsi intorno al gancio, questo è un ottimo segno. Riprendete nuovamente l'impasto per l'ultima lavorazione in macchina, dovrete impastare per un altro minuto circa, quindi coprite con della pellicola, foratela con un coltello e ...
  • Impasto per pizza integrale

    Impasto per pizza integrale

    Un tempo la farina integrale, con la crusca all’interno, era quella usata per preparare pane e pizza. Per gli amanti di questo grande classico italiano, ecco una ricetta semplice e veloce per fare un impasto per la pizza con farina integrale; il risultato è una pizza soffice e leggera, croccante alla base, sana e genuina Come preparare l'impasto per pizza integrale Su una spianatoia disponete a fontana 200 gr di farina bianca e 300 gr di farina integrale setacciate, fate un buco centrale e mettetevi l’impasto lievitato insieme a 3 cucchiai di olio extravergine di oliva; poi cominciate a impastare aggiungendo poco alla volta l’acqua minerale frizzante tiepida rimasta. Lavorate l’impasto circa 15 minuti poi ...
  • Impasto base per pizza

    Impasto base per pizza

    Scopri come fare la pasta di base per la pizza con Sale&Pepe. Guarda gli ingredienti per l'impasto e la preparazione step by step, poi vota la ricetta.La pasta di base per la pizza è una l' impasto lievitato fatto di farina, acqua, lievito di birra, olio e sale, fondamentale per preparare a casa non soltanto la classica pizza sottile alla napoletana o alla romana ma, anche calzoni, pizzette, panzerotti, pizzelle e focacce di tutti tipi.La pasta di base per la pizza è una ricetta di Sale&Pepe facilissima da preparare anche senza impastatrice; il risultato è un impasto morbido e appiccicoso che, una volta lievitato, risulta facile da stendere e, cotto, diventa croccante, saporito, profumato e ...
  • Pizza fritta con ricotta, provola e ciccioli

    Pizza fritta con ricotta, provola e ciccioli

    Scopri la ricetta super sfiziosa della pizza fritta con ricotta, provola e ciccioli, una golosità regionale tipica della cucina napoletana. Prelevate con una sottile spatola di metallo uno dei 2 panetti da circa 100 g di pasta per pizza lievitata chre vi serviranno per questa ricetta, infarinatelo, e allargatelo con la punta delle dita, lavorando dal centro verso l'esterno per far fuoriuscire l'aria, e girandolo più volte, fino ad ottenere un disco spesso circa 1 cm e 1/2. Controllate la temperatura dell'olio immergendovi un pezzettino di pasta che dovrà"sfrigolare", poi sollevate la pizza farcita e immergetela nell'olio. Per preparare la pasta della pizza fatta in casa amalgamate 1,6 kg di farina 00 con 50 g ...
  • Impasto per pizza fatta in casa

    Impasto per pizza fatta in casa

    Ecco come preparare l'impasto per un'ottima pizza fatta in casa, leggera e digeribile. Con la nostra ricetta otterrete circa 500 grammi di impasto, che potrete condire e farcire come preferirete, accontentando i gusti di ognuno Come preparare l'impasto per pizza fatta in casa Trascorso questo tempo, l'impasto dovrà essere raddoppiato di volume. A questo punto ungete una teglia con un filo d'olio extravergine d'oliva, appoggiatevi l'impasto e allargatelo premendo delicatamente con i polpastrelli fino a ricoprire la superficie della teglia. Il vostro impasto per pizza è pronto per essere infornato
  • PIZZA L'impasto di base

    PIZZA L'impasto di base

    PIZZA L'impasto di base: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Lavorate quindi appoggiando il palmo delle mani con il peso del corpo sull'impasto: continuando nell'operazione la pasta tenderà ad assumere la forma di un filone, poi ripiegate su se stesso la punta del filone, schiacciate con il palmo delle mani e ripiegate ancora la pasta su se stessa. Lavorate ancora la pasta molto energicamente, appoggiando sull'impasto il peso del vostro corpo, fino a ridargli la forma di un filone. Per ottenere un impasto più¹ digeribile, disponete i panetti dentro un contenitore, copriteli con un telo e lasciateli lievitare in frigo per 3 ore, poi toglieteli dal frigo e fateli lievitare ancora per 3 ore a ...
  • Uva fritta

    Uva fritta

    Impastate 300 g di farina setacciata, 15 g di lievito di birra, 60 g di burro, 50 g di zucchero e 4 cucchiai di Brandy, poi fate lievitare l'impasto per 2 ore. Stendete l'impasto in una sfoglia dello spessore di 4 mm e, con l'aiuto di una tazzina, ricavatene tanti piccoli cerchi.
  • Scopri anche