Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Impasto pasta frolla

  • Pasta frolla

    Pasta frolla

    La pasta frolla è una preparazione base molto versatile, preparatela anche voi per sfornare crostate, biscotti, tartellette e tanto altro, provatela!La ricetta della pasta frolla con il metodo di lavorazione classico prevede che dobbiate riunire nell'impastatrice il burro a temperatura ambiente e lo zucchero ed azionate la macchina al minimo per amalgamarli bene. Aromatizzate, infine, la frolla con scorza di limone ed estratto di vaniglia. Rovesciate l'impasto sulla spianatoia ed impastatela velocemente, quindi schiacciatela in un disco ed avvolgetelo nella carta da forno. Quando la frolla sarà pressoché fatta, aromatizzatela con la scorza di limone e l'estratto di vaniglia. Una volta ottenuta una pasta piuttosto omogenea, schiacciatela in un disco e avvolgetela nella carta da ...
  • Pasta frolla base

    Pasta frolla base

    Con la ricetta di Grazia, potete realizzare in modo semplice e pratico una pasta frolla da usare come base per crostate o altri dolci golosi. L'impasto della pasta frolla può essre preparato anche in anticipo o, se volete, potete congelarlo in piccole porzioni pronte per l’uso, per preparare merende appetitose e colazioni sane e genuine Come preparare la pasta frolla Impastate gli ingredienti velocemente, con la punta delle dita, per ottenere un impasto sabbioso. Impastate tutto per ottenere un impasto compatto e omogeneo, formate un panetto e avvolgetelo con la pellicola alimentare; mettetelo in frigo per almeno 30 minuti prima di usarlo. Potete preparare la pasta frolla anche un giorno prima dell’ uso o anche ...
  • Pasta frolla

    Pasta frolla

    A parte mescolare le uova con sale, miele ed unite il tutto all'impasto. A parte mescolare le uova con sale, miele ed unite il tutto all'impasto.
  • Pasta frolla salata

    Pasta frolla salata

    Prepara la pasta frolla salata Per preparare la pasta frolla salata lavora la farina il sale e il burro fino ad ottenere un impasto in briciole. All'impasto unisci l'uovo e continua ad impastare fino a che l'impasto non ottiene una consistenza più omogenea. Utilizza la pasta frolla salata per preparare le tue torte dolci o salate. Curiosità sulla pasta frolla salata La pasta frolla salata è chiamata impropriamente in questo modo, dal momento che la frolla è solo dolce. Si tratta di una pasta molto simile alla brisée dalla quale differisce per lo spessore. Nella pasta frolla, infatti, lo spessore e più alto sebbene la pasta resti ugualmente molto ricca e friabile. La cosiddetta frolla ...
  • Pasta frolla per biscotti

    Pasta frolla per biscotti

    Se amate diffondere in casa un odore squisito, ecco allora dovete provare la ricetta per fare la pasta frolla per biscotti: speciale davvero!Riunite nella ciotola dell'impastatrice il burro e lo zucchero e fate lavorare la macchina dotata di gancio a foglia fino a che il burro non diventi cremoso. Lavorate la pasta frolla giusto quanto serve per ottenere un composto omogeneo, non lavorate eccessivamente altrimenti otterrete una pasta frolla troppo elastica. Versate l'impasto su di una spianatoia infarinata, impastate a mano e formate una palla. Avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per circa un'ora.
  • Tartellette di pasta frolla

    Tartellette di pasta frolla

    Le tartellette di pasta frolla sono deliziosi dolcetti ripieni di melone, lamponi e menta fresca Come preparare le tartellette di pasta frolla Preparare circa 300 gr di pasta frolla frullando nel mixer 75 gr di burro freddo e 150 gr di farina. Con l'impasto formate una palla, lasciatela in frigo per almeno 30 minuti, avvolta nella pellicola. Dalla pasta frolla ricavate 4 dischi del diamentro di circa 8 cm e usateli per foderare degli stampi da tartelletta precedentemente imburrati.
  • Pasta frolla base

    Pasta frolla base

    La pasta frolla base: ovvero come imparare in poche mosse una ricetta essenziale che ci permetterà di creare molte golose preparazioni! Bastano pochi accorgimenti per ottenere una pasta frolla base eccellente, quali sono ve li spiega nel video il nostro pasticcere Enzo! Fate lavorare la macchina giusto quel tanto che serve per ottenere un composto omogeneo, non lavorate eccessivamente la pasta frolla, non deve diventare elastica. A questo punto, infarinate il banco da lavoro e versate l'impasto.
  • Ricetta Pasta frolla classica

    Ricetta Pasta frolla classica

    Scorri la ricetta step by step per preparare a casa la pasta frolla classica. Le origini della pasta frolla la vedono protagonista nella versione salata per timballi e pasticci di carne e solo dopo il Settecento è stata utilizzata nella preparazione di dolci. Il burro deve essere morbido ma non molle, per evitare che si sciolga durante l'impasto. Le uova vanno tenute a temperatura ambiente per un paio d'ore, se troppo fredde non si amalgamano bene al resto dell'impasto. Occhio alla quantità dello zucchero, se è troppo la pasta frolla tende a sgretolarsi e cuocendo diventa scura. I tempi infine sono fondamentali: lavora la pasta velocemente altrimenti diventa elastica e durante la cottura si ritira; ...
  • Ricetta pasta frolla classica

    Ricetta pasta frolla classica

    Come preparare la pasta frolla classica con burro e farina Versa 300 g di farina sulla spianatoia e amalgamala velocemente 150 g di burro freddo a pezzetti con la punta delle dita o tagliando con 2 coltelli, in modo da non scaldare l'impasto. Se vuoi ottenere una frolla più morbida, unisci anche 1 cucchiaino di lievito per dolci in polvere setacciato: è in realtà un ingrediente facoltativo. Se usi spesso pasta frolla, preparane in quantità, dividila in pallottole, avvolgile in pellicola, disponile in un sacchetto e surgelale. Come stendere la pasta frolla Stendi 3/4 di pasta frolla con il matterello, spolverizzando la pasta se tende ad attaccarsi, fino ad arrivare a uno spessore di 4-5 ...
  • Puzzle di pasta frolla

    Puzzle di pasta frolla

    Come preparare il puzzle di pasta frolla Per preparare il puzzle di pasta frolla, monta i tuorli con lo zucchero, aggiungi il burro a pezzetti e per ultima la farina. A questo punto lavora l'impasto velocemente con le mani finché sarà omogeneo. Riprendi la pasta, appoggiala sopra un foglio di carta da forno e stendila con il matterello in un rettangolo dello spessore di 3-4 mm; ritaglia i bordi in modo da formare un rettangolo che corrisponda allo stampo che userai per la cottura. Ritaglia il disegno, appoggialo sulla pasta e ritaglia quest'ultima seguendo il bordo con un coltellino affilato. Incidi quindi la pasta tutto intorno all'albero dividendola in porzioni irregolari. Spennella con il tuorlo ...
  • Scopri anche