Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Impastatrice planetaria

  • Pasta all'uovo con impastatrice

    Pasta all'uovo con impastatrice

    Trasferite la farina ed il sale nella ciotola dell'impastatrice. Unite le uova alla farina ed azionate l'impastatrice alla velocità minima utilizzando un gancio a foglia. Lasciate lavorare l'impastatrice fino a che non ne risulterà un.Trasferite la farina ed il sale nella ciotola dell'impastatrice. Unite le uova alla farina ed azionate l'impastatrice alla velocità minima utilizzando un gancio a foglia. Lasciate lavorare l'impastatrice fino a che non ne risulterà un composto liscio ed omogeneo.
  • Impastare con la planetaria

    Impastare con la planetaria – a mano – con bimby – nei dettagli, tre metodi d’impasto, uno diverso dall’altro, ognuno però porta ad un impasto lievitato perfetto. L’importante è sapere come utilizzare una planetaria e i suoi vari accessori, il bimby che fa tutto da solo, ma bisogna comunque conoscerlo e saperlo impostare, poi c’è l’impasto tradizionale, fatto a mano, come si faceva una volta, detto così sembra facile, ma anche l’impasto a mano richiede un pò di impegno per ottenere un impasto alveolato ed elastico Impastare con la planetaria Impastare con la planetaria– a mano – con bimby – nei dettagli, spiegazioni dei vari passaggi utile per tutti, per chi possiede o non possiede ...
  • Pasta frolla con impastatrice

    Se avete la fortuna di avere un’impastatrice sarà ancora più semplice preparare la pasta frolla che vi servirà come base per realizzare le vostre crostate, i vostri biscotti, e i vostri dolcetti  Ecco qua dunque i passaggi per preparare una perfetta pasta frolla con impastatrice in 10 minuti! Tagliare a cubetti il burro freddo da frigo e metterlo insieme alla farina nella ciotola dell’impastatrice, aggiungere anche il pizzico di sale, la buccia di limone biologico grattugiata, i semini della bacca di vaniglia.
  • VERA FOCACCIA GENOVESE CON IMPASTATRICE

    Far sciogliere il lievito in una parte dell’acqua tiepida con il miele o il malto, mescolate tutti gli ingredienti compreso il sale con l’impastatrice prima a velocità minima e poi sempre più alta fino ad ottenere un impasto omogeneo. Estrarre la pasta dall’impastatrice e metterla in un contenitore molto molto grande.
  • Torta salata rapidissima e buonissima

    Torta salata rapidissima e buonissima

    Servono pochi ma gustosi ingredienti per realizzare la torta salata rapidissima e buonissima, seguiteci passo passo e il risultato finale sarà ottimo.Se volete preparare una torta salata rapidissima e buonissima, la nostra ricetta fà proprio al caso vostro, ma vediamo ora come realizzarla: rompete le uova in una ciotola, poi versate l'olio nel contenitore della planetaria insieme al latte e alle uova, quindi accendete la planetaria e iniziate a far amalgamare gli ingredienti tra loro. Spegnete la planetaria e aggiungete al composto di uova, latte e olio anche la farina, il parmigiano grattugiato, i fiocchi di patate e la bustina di lievito, accendete nuovamente l'impastatrice e impastate ancora per qualche minuto. Quindi spegnete di nuovo ...
  • Bussolà vicentino

    Bussolà vicentino

    Lavorate il burro con lo zucchero con delle fruste o una planetaria, quindi unite le uova e fatele amalgamare azionando l'impastatrice. Aromatizzate l.Lavorate il burro con lo zucchero con delle fruste o una planetaria, quindi unite le uova e fatele amalgamare azionando l'impastatrice.
  • Torta di mele e amaretti allo yogurt

    Torta di mele e amaretti allo yogurt

    Aprite le uova e fatele ricadere nella ciotola dell'impastatrice sulla quale avrete montato la frusta. Lasciate lavorare la planetaria fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. E' giunto il momento di aggiungere anche lo zucchero nella ciotola dell'impastatrice, azionate la macchina affinché si possa incorporare. Ora, cambiate l'accessorio all'impastatrice e montate il gancio a foglia.
  • Impastatrice KitchenAid Artisan vantaggi e svantaggi

    Impastatrice KitchenAid vantaggi e svantaggi: l’ho fortemente voluta la KitchenAid Artisan conquistata dal suo design retrò, perché l’occhio vuole la sua parte… Ogni mio acquisto in cucina è perfettamente studiato e ragionato, non mi piace acquistare elettrodomestici che poi restano abbandonati o inutilizzati. Quando decido di fare un acquisto è perché sono convinta che mi sarà utile e che lo userò spesso… ed è cosi con la mia impastatrice… come dico sempre “a casa mia la KitcheAid lavora un giorno si e l’altro pure”. L’impastatrice KitchenAid Artisan ha una struttura solida perché è completamente realizzata in metallo e di conseguenza il suo peso è notevole: esattamente 11,3 chili. Una volta sistemata al suo posto l’impastatrice ...
  • Torta madeira

    Torta madeira

    Nella ciotola della planetaria con il gancio a foglia lavorate il burro con il gancio a foglia fino ad ottenere un composto cremoso. Nella ciotola della planetaria con il gancio a foglia lavorate il burro con il gancio a foglia fino ad ottenere un composto cremoso. Incorporate la scorza grattugiata di un limone, il primo uovo ed un cucchiaio di farina ed azionate l'impastatrice fino a quando l'uovo non sia completamente assorbito dall'impasto.
  • Focaccia di grano arso ai pomodorini

    Focaccia di grano arso ai pomodorini

    Nel frattempo in una planetaria versate la farina di semola rimacinata, quella di grano arso 4, il lievito disidratato 5 e azionate la planetaria con il gancio montato versando quasi tutta l'acqua, a temperatura ambiente, a filo 6, tenendone da parte circa 50 grammi. A questo punto versatevi anche le patate schiacciate precedentemente e ormai tiepide 10, lasciate andare l'impastatrice per ancora un paio di minuti 11 e aiutandovi con un tarocco versate l'impasto su un piano di lavoro unto 12.
  • Scopri anche