Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Graffette

  • Graffette

    Buona sera amici rieccoci con una ricettina dolce….le Graffette quelle ciambelle fritte e passate nello zucchero, questa però è la versione con le patate!
  • Graffette

    Prima di tutto lessate le patate e schiacciatele. Sciogliete il lievito con un cucchiaino di zucchero nel latte tiepido. In una ciotola versare la farina, con le uova, lo zucchero, il latte con lievito e le patate. Il pizzico di sale e l’aroma e iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido non troppo appiccicoso. Lasciate riposare l’impasto almeno 30 minuti. Poi riprendete l’impasto e ricavate tanti cilindretti che chiuderete a forma di u. Oppure stendete l’impasto e con un coppa pasta ricavate una graffetta alla quale fare un foro centrale. Lasciate lievitare almeno 2 ore o fino al raddoppio. Friggere in abbondante olio fino a doratura. E anche per le graffe ...
  • Graffette Fritte o Zeppoline

    Come vi avevamo promesso ieri, oggi vi mostriamo un’altra leccornia preparata con l’impasto dei krapfen: le graffe o zeppole che a causa delle loro dimensioni ridotte abbiamo chiamato Graffette o Zeppoline. Delle Graffette Fritte o Zeppoline possiamo dirvi che sono risultate ottime, molto morbide e profumate grazie alla scorza di limone. Preparate l’impasto delle Graffette o Zeppoline seguendo la procedura dei Krapfen spiegata in questo link. Annodatene le estremità e lasciate lievitare le graffette o zeppoline così ottenute coprendole con un canovaccio per circa 1 ora. Riscaldate abbondante olio di semi in tegame e, quando è caldo, friggetevi le graffette poche alla volta. Scolate le graffette fritte con una schiumarola e rotolatele ancora calde nello ...
  • Graffette Senza Glutine

    Ciao amici………………dopo il successo dei bomboloni sia dolci che salati di Mary oggi vi propongo le graffette senza glutine! Queste graffette senza glutine restano morbide per molte ore….anche se difficilmente dureranno qualche ora……perche spariranno mentre le friggete….! Ecco a voi quello che vi serve per preparare queste graffette senza glutine! Graffette appena Fritte
  • Graffette Senza Glutine

    Ciao amici………………dopo il successo dei bomboloni sia dolci che salati di Mary oggi vi propongo le graffette senza glutine! Queste graffette senza glutine restano morbide per molte ore….anche se difficilmente dureranno qualche ora……perche spariranno mentre le friggete….! Ecco a voi quello che vi serve per preparare queste graffette senza glutine! Sono morbidissme e buonissime provate!Graffette appena Fritte
  • Graffette veloci (senza patate uova e glutine)

    Le Graffette veloci sono dei dolcetti facilissimi da preparare e perfetti in ogni occasione. Qualche giorno fa ho preparato l’impasto delle Zonzelle veloci,e con metà impasto ho provato a realizzare delle graffette. Ecco come preparare le graffette veloci Dividete l’impasto in due parti e ricavate tanti cordoncini lunghi e non troppo sottili,unite l’estremità a nastrino e non appena l’olio è bello caldo friggete le graffette.
  • Graffette all'arancia e yogurt ricetta facile

    latte se serve Sciogliete il lievito in un po’ di latte e versatelo nella macchina. Aggiungete farina, zucchero e uovo, cominciate a lavorare, poi unite, burro, yogurt, succo di arancia e buccia, se l’impasto vi risulta troppo morbido aggiungete farina finchè non diventa sodo. Può succedere che la vostra farina assorbi troppi liquidi rilasciando un impasto molliccio, non buttate via niente, aggiungete solo farina, anche se si tratti di 100 g in più, nel caso invece sia troppo sodo mettete latte. L’impasto deve risultare sodo non appiccicoso, ovviamente non duro. Fate una palla e lasciate lievitare coperta in una ciotola con pellicola fino al raddoppio, in genere 3 ore. Prelevate dei pezzetti di circa 50-60 ...
  • Skilandis

    Skilandis

    Quindi lo stomaco viene cucito e puntellato con delle graffette, legato e pressato per 5 giorni in luogo fresco.
  • Pollo ripieno affumicato

    Pollo ripieno affumicato

    Chiudere e sigillare con le graffette da pollo.
  • Pandolce (II)

    Pandolce (II)

    Lavorato e confezionato come fosse un grande pane rotondo, collocatelo sopra una placca da forno, precedentemente unta con il burro e infarinata, circondatelo con un anello di cartone alto almeno 10 cm, puntato con graffette o punti metallici, incidete la superficie del pandolcce con una lametta, disegnandovi una croce, coprite con un telo e lasciate riposare per circa 10 ore, nei pressi di una fonte di calore.
  • Scopri anche