Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Graffe senza patate

  • Graffe senza patate

    Graffe senza patate

    Per fare le graffe, fare un salsicciotto.
  • Graffe

    Graffe

    Le graffe sono dolci ciambelle fritte che si preparano durante il periodo di Carnevale. Ricoperte di zucchero sono irresistibili.Per preparare le graffe lavate le patate, poi lessatele 1; ci vorranno circa 30 minuti in base alla grandezza delle patate. Quando le patate saranno cotte, pelatele, schiacciatele con uno schiaccia patate 5 e fate intiepidire il tutto. Aggiungete anche lo zucchero 7, le patate schiacciate ormai intiepidite 8 e la scorza grattugiata di un limone non trattato, ben lavato e asciugato 9. poi allargate delicatamente il foro: con le nostre dosi otterrete 20 graffe. Quando saranno ben dorate da entrambi i lati, scolate le graffe dall’olio con una schiumarola e fatele asciugare su un vassoio foderato ...
  • Graffe di patate

    Graffe di patate

    Le graffe di patate sono soffici ciambelle golose, ideali per essere gustate nei pomeriggi di festa ma anche come merenda golosa in ogni periodo dell'anno. Come preparare le graffe di patate
  • Graffe

    Graffe

    Le graffe sono il sogno di ogni bambino.ma anche di ogni adulto! La nostra ricetta è perfetta, provatela!Quando volete preparare le graffe, riunite nella ciotola dell'impastatrice dotata di gancio ad uncino la farina ed il burro possibilmente ammorbidito a temperatura ambiente. Scaldate abbondante olio di semi per la frittura e tuffatevi le graffe. Prima di servirle passate le graffe nello zucchero semolato. Gustate le graffe appena fatte anche se si conservano morbide anche dopo qualche ora.
  • Graffe fritte con impasto senza patate

    Graffe fritte con impasto senza patate

    Tipici dolci campani dedicati al Carnevale, le graffe sono gustose ciambelle ricoperte di zucchero a velo. Qui la ricetta delle graffe fritte con impasto senza patate Come preparare le graffe fritte con impasto senza patate Scaldate abbondante olio di arachidi e friggete le graffe, scolatele e fatele asciugare su un foglio di carta da cucina. Infine, cospargete le graffe con abbondante zucchero a velo.
  • Graffe

    Graffe

    Bollire le patate, quando saranno cotte pelarle e passarle nel passapatate, raccogliere il purè e impastarlo con tutti gli ingredienti sopra elencati facendo sciogliere il lievito di birra con un pò d'aqua tiepida, l'impasto potrebbe risultarvi.Bollire le patate, quando saranno cotte pelarle e passarle nel passapatate, raccogliere il purè e impastarlo con tutti gli ingredienti sopra elencati facendo sciogliere il lievito di birra con un pò d'aqua tiepida, l'impasto potrebbe risultarvi un pò appiccicoso, non disperate, sporcatevi le mani con la farina e create tante cianbelline che lascerete lievitare fino a qundo si saranno raddoppiate di volume, quindi friggetele in olio bollente, passatele nella carta assorbente da cucina e rigiratele nello zucchero.
  • Le graffe

    Le graffe

    Lessate le patate e ancora calde passatele al passapatate, unite il burro, lo zucchero, 1 limone grattugiato la vanillina ed una per volta le uova, ed infine il pizzico di sale. Sciogliete il lievito nel latte ed aggiungetelo all'impasto.Lessate le patate e ancora calde passatele al passapatate, unite il burro, lo zucchero, 1 limone grattugiato la vanillina ed una per volta le uova, ed infine il pizzico di sale.
  • Patate fisarmonica

    Patate fisarmonica

    Le patate a fisarmonica sono una ottima variante buona e divertente alle solite patate al forno, uno di quei piatti che rendono felici con poco.Per fare le patate a fisarmonica, sbucciate, lavate ed asciugate le patate. In questo modo otterrete delle patate a ventaglio. Ripetete l'operazione con tutte le altre patate. Inserite nelle incisioni delle patate del rosmarino, della pancetta o l'ingrediente che più preferite. Adagiate le mezze patate aromatizzate su di una placca da forno foderata con della carta forno. Bagnate le patate con un generoso giro d'olio extravergine d'oliva ed insaporite con del sale. Infornate le patate a 190°C per 40 minuti circa. Quando le patate saranno cotte, sfornatele e trasferitele su di ...
  • Patate hasselback

    Patate hasselback

    Le patate hasselback sono un piatto della cucina svedese cotte in forno: vengono incise e farcite di formaggio grattugiato ed erbe aromatiche.Per preparare le patate hasselback cominciate col lavare bene le patate sotto acqua corrente 1. Con un coltello incidete le patate per creare delle fette sottili 3; questo procedimento vi aiuterà a fare dei tagli precisi e regolari per non rischiare di tagliare la fetta fino in fondo. Una volta incise, lavate di nuovo le patate per togliere l’amido e lasciatele sgocciolare su di un colino 4. Mettete da parte le patate e occupatevi ora del ripieno di erbette. Mentre il forno arriva a temperatura, togliete gli spiedi 11 e incominciate a riempire l’interno ...
  • Patate sabbiose

    Patate sabbiose

    Le patate sabbiose sono un gustoso contorno a base di spicchi di patate avvolte da una croccante panatura profumata con erbe aromatiche.Per realizzare le patate sabbiose, pelate le patate e tagliatele a spicchi 1 poi ponetele in una ciotola con acqua fredda per non farle annerire. Ora scolate gli spicchi di patate in un colino poi versate il trito di mollica e aromi sulle patate 8, condite con un filo di olio di oliva 9, Mescolate gli spicchi di patate e versateli in una teglia rivestita con carta da forno precedentemente inumidita e poi ben strizzata in modo che aderisca meglio alla teglia,per ultimo ricoprite le patate con un cucchiaio di pangrattato 11. Cuocete le ...
  • Scopri anche