Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Graffe napoletane

  • Graffe

    Graffe

    Le graffe sono il sogno di ogni bambino.ma anche di ogni adulto! La nostra ricetta è perfetta, provatela!Quando volete preparare le graffe, riunite nella ciotola dell'impastatrice dotata di gancio ad uncino la farina ed il burro possibilmente ammorbidito a temperatura ambiente. Scaldate abbondante olio di semi per la frittura e tuffatevi le graffe. Prima di servirle passate le graffe nello zucchero semolato. Gustate le graffe appena fatte anche se si conservano morbide anche dopo qualche ora.
  • Graffe

    Graffe

    Bollire le patate, quando saranno cotte pelarle e passarle nel passapatate, raccogliere il purè e impastarlo con tutti gli ingredienti sopra elencati facendo sciogliere il lievito di birra con un pò d'aqua tiepida, l'impasto potrebbe risultarvi.Bollire le patate, quando saranno cotte pelarle e passarle nel passapatate, raccogliere il purè e impastarlo con tutti gli ingredienti sopra elencati facendo sciogliere il lievito di birra con un pò d'aqua tiepida, l'impasto potrebbe risultarvi un pò appiccicoso, non disperate, sporcatevi le mani con la farina e create tante cianbelline che lascerete lievitare fino a qundo si saranno raddoppiate di volume, quindi friggetele in olio bollente, passatele nella carta assorbente da cucina e rigiratele nello zucchero. Mangiatele ancora tiepide, ...
  • Le graffe

    Le graffe

    Lessate le patate e ancora calde passatele al passapatate, unite il burro, lo zucchero, 1 limone grattugiato la vanillina ed una per volta le uova, ed infine il pizzico di sale. Sciogliete il lievito nel latte ed aggiungetelo all'impasto.Lessate le patate e ancora calde passatele al passapatate, unite il burro, lo zucchero, 1 limone grattugiato la vanillina ed una per volta le uova, ed infine il pizzico di sale. Sciogliete il lievito nel latte ed aggiungetelo all'impasto. Lavorate bene ed aggiungete la farina fino a raggiungere una buona consistenza della pasta. Ricavatene delle ciambelline o delle palline. Friggete in abbondante olio caldo, mettete su carta assorbente dopodichè trasferitele in un vassoio prima di averle passate ...
  • Graffe di patate

    Graffe di patate

    Graffe di patate Le graffe di patate sono soffici ciambelle golose, ideali per essere gustate nei pomeriggi di festa ma anche come merenda golosa in ogni periodo dell'anno. Come preparare le graffe di patate
  • Graffe senza patate

    Graffe senza patate

    Per fare le graffe, fare un salsicciotto.
  • Ricetta Pizzelle napoletane

    Ricetta Pizzelle napoletane

    Crea la tua lista della spesa Cosa comprare per Invia tramite Email Stampa la lista Semplicissime ma super golose, le pizzelle fritte o montanare sono uno dei più sfiziosi cibi da strada di Napoli tra i cui vicoli, solitamente, si gustano in abbinamento con i calzoncini: stuzzichini preparati con la stessa pasta, la stessa cottura, ma diversa farcitura. Guarda il video o scorri la pratica ricetta step by step per imparare a farle a casa con le tue mani oppure clicca qui per leggere come si creano i calzoncini. Disponi 500 g di farina a fontana sulla spianatoia e versa nell'incavo 25 g di lievito di birra fresco sciolto in 2,5 dl di acqua tiepida. ...
  • Ricetta Scaloppine napoletane

    Ricetta Scaloppine napoletane

    COME SI PREPARAScottate i pomodori in una pentola con acqua bollente, pelateli, privateli dei semi e metteteli a perdere la loro acqua di vegetazione in uno scolapasta, quindi tagliateli a dadini; trasferiteli in una ciotola e conditeli con …
  • Graffe fritte con impasto senza patate

    Graffe fritte con impasto senza patate

    Graffe fritte con impasto senza patate Tipici dolci campani dedicati al Carnevale, le graffe sono gustose ciambelle ricoperte di zucchero a velo. Qui la ricetta delle graffe fritte con impasto senza patate Come preparare le graffe fritte con impasto senza patate Scaldate abbondante olio di arachidi e friggete le graffe, scolatele e fatele asciugare su un foglio di carta da cucina. Infine, cospargete le graffe con abbondante zucchero a velo.
  • Graffe napoletane

    Passato il tempo di lievitazione, ricavare le graffe; si può usare l’apposito attrezzino per formare la ciambelle, oppure dividere l’impasto in tanti pezzi; poi da ogni pezzo di impasto, ricavare un bastoncino del diametro di circa 1 cm chiuderlo alle estremità, formando la graffa; continuare in questo modo fino a terminare l’impasto. Coprire le graffe napoletane con un panno e lasciare in lievitazione per almeno 40/45 minuti.
  • Graffe napoletane senza patate

    Indecisa se preparare nuove ricette per San Valentino o per il Carnevale, ho deciso di preparare un dolcino fritto buonissimo le graffe napoletane che pur essendo tipico del periodo carnascialesco, credo sia perfetto per tutti i momenti dell’anno e da gustare anche con il moroso magari usando per la preparazione,dei coppapasta a forma di cuore, no? Comunque sia le graffe napoletane senza patate sono qualcosa di strepitoso, una ricetta tipica della cucina campana per un lievitato dolce soffice e tanto tanto buono. E’ una ricetta della cucina napoletanadalla preparazione lunga tipica dei lievitati ma queste ore di lievitazione sono necessarie e fondamentali per ottenere graffe soffici e lievi ma basta con le parole e via ...
  • Scopri anche