Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Gnocchi di patate alla sorrentina

  • Ricetta Gnocchi di patate alla sorrentina

    Ricetta Gnocchi di patate alla sorrentina

    Gnocchi di patate alla sorrentina Un classico della cucina campana da gustare caldi e filanti: gli gnocchi di patate alla sorrentina sono facili da facile e ti conquisteranno per semplicità e gusto. Lava bene 1 kg di patate, meglio se vecchie, mettile in una pentola con abbondante acqua fredda e lessale per almeno 35-40 minuti a partire dal bollore. Crea gli gnocchi. Passa gli gnocchi ottenuti sui rebbi di una forchetta o su un rigagnocchi, premendo leggermente, in modo che risultino rigati orizzontalmente e disponili in vassoi foderati di carta da forno, senza sovrapporli.
  • Gnocchi alla sorrentina

    Gnocchi alla sorrentina

    Gli gnocchi alla sorrentina sono una classica preparazione campana che in genere viene preparata la domenica quando si riunisce tutta la famiglia.Quando volete realizzare la ricetta degli gnocchi alla sorrentina, per prima cosa preparate una semplicissima salsa di pomodoro. Quando il sugo sarà ristretto e cotto a puntino, cuocete in abbondante acqua salata gli gnocchi. Quando gli gnocchi saliranno in superficie, scolateli e trasferiteli in un contenitore. Mescolate per bene in modo che il sugo condisca bene gli gnocchi. In una pirofila imburrata, distribuite un primo mestolo di gnocchi e aromatizzate con delle foglioline di basilico spezzettate a mano. Tagliate a fette la mozzarella e, aggiungete sopra gli gnocchi uno strato di mozzarella sfilacciata. Aggiungete ...
  • Gnocchi alla sorrentina

    Gnocchi alla sorrentina

    Come preparare gli gnocchi alla sorrentina Per preparare gli gnocchi alla sorrentina sbuccia l'aglio; lava il basilico, asciugalo e spezzettalo, tieni da parte qualche foglia per la guarnizione. Preparati quindi per preparare gli gnocchi. Come cuocere gli gnocchi alla sorrentina Lessa gli gnocchi, pochi per volta, in abbondante acqua bollente salata e scolali con un mestolo forato qualche istante dopo che sono venuti a galla. Mescola delicatamente gli gnocchi alla sorrentina, quindi dividili nei piatti e completa con le melanzane fritte, le foglie di basilico tenute da parte e il parmigiano rimasto.
  • Gnocchi con sugo alla sorrentina

    Gnocchi con sugo alla sorrentina

    Gli gnocchi con sugo alla sorrentina, con mozzarella e melanzane, sono un classico della tradizione campana Come preparare gli gnocchi con sugo alla sorrentina Mettete sul fuoco una pentola d'acqua salata, quando bolle tuffatevi 800 gr di gnocchi di patate, scolandoli con un mestolo forato man mano che vengono a galla e trasferiteli in una zuppiera con il sugo di pomodoro, 40 gr di parmigiano e 200 gr di mozzarella tagliata a dadini, mescolando delicatamente il tutto. Servite gli gnocchi alla sorrentina aggiungendo le melanzane fritte, qualche foglia intera di basilico e spolverizzate con il parmigiano avanzato.
  • Gnocchi alla sorrentina filanti

    Gnocchi alla sorrentina filanti

    Fate uno strato di gnocchi e farcitelo con il fiordilatte tagliato a striscioline, qualche foglia di basilico e una spruzzata di formaggio, chiudete con un altro strato di gnocchi e rifinite con una fettina di fiordilatte e abbondante formaggio grattugiato.
  • Pasta alla sorrentina

    Pasta alla sorrentina

    La pasta alla sorrentina è una variante sfiziosa e gustosa del famoso primo piatto campano a base di gnocchi. Come preparare la pasta alla sorrentina Spegnete e condite la pasta alla sorrentina con un filo di olio extravergine a crudo e, se vi piace, spolverate il piatto con una manciata di pepe.
  • Gnocchi di patate

    Gnocchi di patate

    Gnocchi di patate Bastano pochi ingredienti: patate lessate, farina, sale e uovo. Il trucco per un buon impasto è non lavorarlo troppo, altrimenti gli gnocchi diventeranno duri durante la cottura, quindi limitatevi a impastare il necessario. In questa ricetta gli gnocchi sono conditi nel modo più tradizionale, con burro fuso aromatizzato con salvia e formaggio grattugiato, ma potete utilizzare il tipo di condimento che preferite: pomodoro e mozzarella, al pesto o con una salsa a base di gorgonzola. Come fare gli gnocchi di patate Lavate con una spazzola 1 Kg di patate, mettetele in una pentola profonda e ricopritele di acqua fredda, portate a bollore con un coperchio e cuocete le patate per 30-40 minuti, ...
  • Gnocchi di patate

    Gnocchi di patate

    Come fare gli gnocchi di patate: sarà una cosa così difficile? L'unico modo per vedere è provare a farli.mani in pasta!Lessate le patate con tutta la buccia in abbondante acqua bollente. Aprite le patate a fontana, aggiungete la farina e un uovo, quindi iniziate ad impastare. A questo punto, prelevate delle porzioni dall'impasto appena realizzato e modellateli a formare dei cilindri lunghi del diametro giusto per i vostri gnocchi. Tagliate questi cilindri in tanti pezzetti di lunghezza più o meno uguale, avrete in questo modo preparato i vostri gnocchi. Ora potete scegliere di rigare gli gnocchi utilizzando uno rigagnocchi, una forchetta o una grattugia. Una volta pronti potrete cuocere gli gnocchi appena realizzati oppure potrete ...
  • Gnocchi di patate

    Gnocchi di patate

    Rimuovete la carne e un po' di grasso dall'osso e mettetelo in un mixer con le patate.Bollite lo stinco fino a cottura ultimata. Rimuovete la carne e un po' di grasso dall'osso e mettetelo in un mixer con le patate. Usando le mani, arrotolate l'impasto formando dapprima dei cilindri lunghi dai quali ricaverete gli gnocchi. Trasferite gli gnocchi appena realizati nel liquido di cottura dello stinco e cuoceteli per 5 minuti o fino a che non vengono a galla.
  • Gnocchi di patate

    Gnocchi di patate

    Miscelate le patate passate con la farina per evitare che diventino nere. Schiacciate le patate bollite, incorporate con le patate passate e aggiungete sale a piacere. Formare delle palle con il preparato di patate e lasciatele sobbollire in.Miscelate le patate passate con la farina per evitare che diventino nere. Schiacciate le patate bollite, incorporate con le patate passate e aggiungete sale a piacere. Formare delle palle con il preparato di patate e lasciatele sobbollire in acqua per circa 30 minuti. Assicuratevi che ci sia acqua a sufficienza nella casseruola affinché gli gnocchi non si tocchino l'un con l'altro.
  • Scopri anche