Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Gnocchi al forno

  • Gnocchi di ricotta gratinati al forno

    Gnocchi di ricotta gratinati al forno

    Gnocchi di ricotta gratinati al forno. Come preparare gli gnocchi di ricotta gratinati al forno Con l’aiuto di 2 cucchiai, forma gli gnocchi: preleva una cucchiaiata di impasto e con un secondo cucchiaio fallo scivolare nel piattino. Disporni 5-6 gnocchi in ogni piattino, cospargili con grana grattugiato, aggiungi dei fiocchetti di burro, 1 spolverata di cannella e dei rametti di timo fresco. Gratina nel forno già caldo a 200° per 10-15 minuti fino a dorare la superficie. Servi gli gnocchi di ricotta gratinati al forno appena pronti, per esaltarne nel migliore dei modi il gusto.
  • Ricetta Gnocchi di ricotta gratinati al forno

    Ricetta Gnocchi di ricotta gratinati al forno

    Ungete con un velo di burro 4 coccotte o delle piccole teglie da forno monoporzione. Formate gli gnocchi di ricotta aiutandovi con 2 cucchiai e disponeteli mano mano 5-6 in ogni teglietta, cospargeteli con grana grattugiato, aggiungete dei fiocchetti di burro, una spolverata di cannella in polvere e dei rametti di timo fresco. Fate gratinare gli gnocchi di ricotta nel forno già caldo a 200° C. Serviteli caldissimi appena sformati. Gli gnocchi di ricotta gratinati al forno sono un primo piatto goloso adatto anche a chi soffre di intolleranza al glutine o celiachia, non contengono infatti alcun tipo di farina e si preparano in modo facile e veloce, bastano pochissimi minuti!
  • Ricetta Gnocchi di ricotta al forno

    Ricetta Gnocchi di ricotta al forno

    Cuocete gli gnocchi per 5 minuti e scolateli con un mestolo forato. gnocchi in un solo strato: versatevi la salsa di pomodoro e cospargete con il grana. Infornate per 20 minuti a 200°, finché la superficie degli gnocchi sarà leggermente dorata.
  • Ricetta Gnocchi di spinaci al forno

    Ricetta Gnocchi di spinaci al forno

    Mondate, lavate e asciugate bene gli spinaci con un canovaccio da cucina, quindi tritateli finemente. In una terrina disponete la ricotta, le uova, 80 g di parmigiano grattugiato, la farina, una presa di sale e una grattata di noce moscata. Unite gli spinaci preparati e impastate a lungo per amalgamare bene il tutto. Formate …
  • Gnocchi colorati

    Gnocchi colorati

    Quando l'impasto base per gnocchi risulterà compatto e non si attaccherà più alle mani, forma un lungo panetto e taglialo in 3 parti. Riprendi il primo terzo dell'impasto base per gnocchi, appiattiscilo e versa al centro la salsa al basilico. Per l'impasto rosa: sbuccia la barbabietola precedentemente cotta al forno, tagliala a pezzetti e passala al mixer. Unendo all'impasto base altri ingredienti particolari e lavorandoli con la stessa tecnica, puoi preparare gnocchi anche di diversi colori con diverse sfumature di sapore. A questo punto dai forma agli gnocchi colorati: arrotolandoli a pallina sulla mano oppure passandoli a uno a uno sui rebbi di una forchetta infarinata premendo leggermente con il pollice. Quando tutti gli gnocchi ...
  • Gli gnocchi

    Gli gnocchi

    Gli gnocchi sono un primo piatto tipico della cultura gastronomica italiana. Gli gnocchi così preparati si lessano per pochi minuti in acqua bollente salata e poi si condiscono solo con burro e salvia o con sughi più elaborati. Una delle preparazioni più conosciute in Italia e all’estero sono gli gnocchi alla sorrentina. Gli gnocchi di zucca sono invece caratteristici della cucina dell’Emilia Romagna. Ci sono poi gli gnocchi di semolino, conosciuti anche col nome di gnocchi alla romana e gli gnocchi di pane, tipici della regione del Trentino Alto-Adige.
  • Gli gnocchi

    Gli gnocchi

    Lasciate riposare gli gnocchi per un'oretta, quindi fateli lessare in abbondante acqua salata, ricordandovi di scolarli non appena affiereranno in superficie.
  • Gnocchi friulani

    Gnocchi friulani

    Imburrare una teglia o una pirofila e spolverizzarla di pangrattato, versarvi gli gnocchi. Mettere in forno preriscaldato a 200° e gratinare. Si possono gustare anche semplicemente conditi senza ripassarli in forno.
  • Ricetta Gnocchi al gratin

    Ricetta Gnocchi al gratin

    È sorprendente, ma pare che gli gnocchi di patate vantino origini autorevoli: secondo la tesi più accreditata, devono la loro fortuna nientemeno che ad Alessandro Volta. Dalle patate agli gnocchi il passo è breve: in Piemonte questo piatto è interpretato nel modi più svariati: nelle Langhe si aggiunge all'impasto albume montato a neve, nel Cuneese si mescolano farina bianca e di grano saraceno, in Val d'Ossola farina di segale e di castagne. Dopo un tuffo nell'acqua bollente gli gnocchi sono pronti a ricevere il ricco condimento e poi a passare velocemente nel forno. La scelta del formaggio è importante per ottenere l'effetto filante che caratterizza i nostri sfiziosi gnocchi al gratin. Dosate la farina con ...
  • Gnocchi alla sorrentina

    Gnocchi alla sorrentina

    Gli gnocchi alla sorrentina sono una classica preparazione campana che in genere viene preparata la domenica quando si riunisce tutta la famiglia.Quando volete realizzare la ricetta degli gnocchi alla sorrentina, per prima cosa preparate una semplicissima salsa di pomodoro. Quando il sugo sarà ristretto e cotto a puntino, cuocete in abbondante acqua salata gli gnocchi. Quando gli gnocchi saliranno in superficie, scolateli e trasferiteli in un contenitore. Mescolate per bene in modo che il sugo condisca bene gli gnocchi. In una pirofila imburrata, distribuite un primo mestolo di gnocchi e aromatizzate con delle foglioline di basilico spezzettate a mano. Tagliate a fette la mozzarella e, aggiungete sopra gli gnocchi uno strato di mozzarella sfilacciata. Aggiungete ...
  • Scopri anche