Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Gelatina di frutta

  • Crostata di frutta in gelatina di spumante

    Crostata di frutta in gelatina di spumante

    La preparazione della crostata di frutta in gelatina di spumante Realizza una delicata crostata di frutta in gelatina di spumante seguendo passo passo questa ricetta. La cottura della crostata di frutta in gelatina di spumante Ammorbidisci la gelatina in acqua fredda, scalda in una casseruola metà dello spumante insieme a 30 g di zucchero e aggiungi la gelatina strizzata. Allontana dal fuoco e versa il resto dello spumante, poi lascia raffreddare la gelatina continuando a mescolare. Monda la frutta, tagliata a fette e adagiala sulla base di pasta frolla. Versa su di essa tutta la gelatina. Lascia riposare la crostata di frutta in gelatina di spumante e gustala ben fredda.
  • Budini di gelatina con frutta al Moscato

    Budini di gelatina con frutta al Moscato

    Realizza dei profumati dolcetti con la ricetta dei budini di gelatina con frutta al Moscato. In una terrina versa dell’acqua fredda e metti ad ammorbidire la gelatina. In una casseruola versa 1 decilitro di succo d’uva, scaldalo e allontanalo dal fuoco, poi aggiungi la gelatina strizzata e mescola fino a quando non è perfettamente sciolta. Metti la gelatina solidificare in frigorifero per 8 ore. Sforma i budini di gelatina su 4 piattini, decorali con un ciuffo di panna montata e sistema accanto a ognuno di essi un paio di cucchiaiate di insalata di frutta al Moscato.
  • Gelatina

    Gelatina

    Realizza con la ricetta della gelatina un delizioso fine pasto da offrire ai tuoi ospiti. Prendi una ciotola d’acqua fredda e mettici ad ammorbidire la gelatina. A questo punto spegni la fiamma e aggiungi la gelatina strizzata fino a che non si scioglie nel succo. Come servire la gelatina alla salvia Mentre la gelatina intiepidisce, lava le mele, sbucciale ed elimina il torsolo con l’apposito strumento, poi tagliale in piccoli cubetti. Prendi 4 bicchieri, riempili con i cubetti di mela e la gelatina alla salvia, poi lasciale solidificare per 4 ore in frigorifero.
  • Ricetta Crostata di frutta in gelatina di spumante

    Ricetta Crostata di frutta in gelatina di spumante

    Crostata di frutta in gelatina di spumante Mettete a bagno 12 g di gelatina in acqua fredda; fate scaldare la metà dello spumante con 30 g di zucchero e quando sarà sciolto, unite la gelatina strizzata. Spegnete il fuoco, unite lo spumante rimasto, mescolate e fate raffreddare la gelatina senza lasciarla rapprendere. Mondate, lavate e affettate la frutta mista e distribuitela sulla base di pasta frolla. Versate sopra fragole, uva, banana e kiwi la gelatina di spumante e mettete la crostata alla frutta a rassodare in frigorifero per almeno 2 ore. La crostata di frutta in gelatina di spumante è una torta perfetta per festeggiare un compleanno la serata di San Valentino o un evento ...
  • Gelatina all'arancia

    Gelatina all'arancia

    La gelatina all'arancia, una preparazione semplicissima da servire sia come dolce completo che da utilizzare a completamento di torte o altri dolci. Sarà sufficiente dell'ottimo succo d'arancia e dei fogli di gelatina, in un batter d'occhio il composto sarà pronto, abbiate solo la pazienza di farlo raffreddare e solidificare e potrete servire un dolce davvero fantastico e d'effetto.Mettete a bagno i fogli di gelatina in acqua fredda per 5 minuti circa. Quando la gelatina è ben sciolta, unite anche il composto a base di succo d'arancia e mescolate. Una volta ben rassodata, per rimuovere la gelatina dallo stampo, passate velocemente lo stampo in acqua calda, quindi capovolgetelo su di un vassoio e smodellate la gelatina. ...
  • Ricetta Gelatina di amarene

    Ricetta Gelatina di amarene

    Passate al setaccio, premendo la frutta per ricavare più liquido possibile, e versate in un tegame con 1 kg di zucchero e il succo di limone; cuocete per 20 minuti. Riempite delle coppette individuali con un po' di gelato alla crema, spalmate con la gelatina di amarene e coprite con uno strato di gelato alla stracciatella, quindi versate ancora altra gelatina e servite subito.
  • Cheesecake fredda senza gelatina

    Cheesecake fredda senza gelatina

    La ricetta di Grazia è ancora più semplice e veloce perché senza gelatina! Scoprite come preparare questa speciale cheesecake fredda senza gelatina con questa semplice ricetta! Come preparare la cheesecake fredda senza gelatina Riprendete lo stampo con il fondo di biscotti al cacao e versate la crema di formaggio, livellate la superficie, copritela con una pellicola e rimettete la cheesecake fredda senza gelatina in freezer per almeno 30 minuti.
  • Gelatina all’arancia

    Gelatina all’arancia

    Parti con la preparazione della gelatina all’arancia mettendo i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per farli ammorbidire. Fai sciogliere lo zucchero e aggiungi i fogli di gelatina ammorbiditi e ben strizzati. Come servire la gelatina all’arancia Versa la gelatina ancora calda in 4 bicchieri. Scegli un bicchiere tipo Martini o una coppa, in modo da poter mangiare facilmente la gelatina con un cucchiaino. Lascia raffreddare il dessert a temperatura ambiente poi metti i bicchieri in frigorifero per far rassodare la gelatina all’arancia. Tira fuori la gelatina dal frigo e, prima di servirla, sbuccia a vivo un’arancia e taglia delle rondelle.
  • Luccio perca in gelatina

    Luccio perca in gelatina

    Quando il brodo è pronto viene filtrato e vi viene aggiunta la gelatina. Lasciate che la gelatina si rapprenda sul pesce.
  • Stinco in gelatina

    Stinco in gelatina

    In questo caso aggiungete qualche cucchiaio di polvere di gelatina al brodo di muscolo raffreddato e scioglietela a bagnomaria. Non congelate il muscolo, questo danneggerebbe la gelatina.
  • Scopri anche