Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Gamberi crudi

  • Cioccolatini crudi

    Cioccolatini crudi

    Raccogli in una ciotola ampia e fai sciogliere nell’essiccatore, a una temperatura non superiore a 45° gradi, o nel forno al minimo, con lo sportello aperto. Una volta sciolto il tutto, incorpora al mix lo sciroppo di agave, amalgamando delicatamente con una spatola. Trasferisci il composto in un imbuto dosatore. Cola metà composto all’interno di una placca per 24-30 ganduiotti, riempiendoli a filo e livellando in superficie con una spatola lunga. In una seconda placca, da 24-30 cioccolatini rotondi, disponi una nocciola in ogni cavità, poi colma con il cioccolato rimasto e livella. Passa le due placche in frigo e fai riposare una notte prima di sformare i cioccolatini. Puoi aromatizzare la ricetta base unendo ...
  • Funghi crudi marinati

    Funghi crudi marinati

    Affettate i funghi crudi a lamelle sottili e distribuiteli in un piatto irrorandoli abbondantemente con il succo di limone, conditeli con sale e pepe. Mescolate e lasciate riposare per un po', quindi aggiungete l'aceto e un po' d'olio d.Affettate i funghi crudi a lamelle sottili e distribuiteli in un piatto irrorandoli abbondantemente con il succo di limone, conditeli con sale e pepe.
  • Insalata di porcini crudi

    Insalata di porcini crudi

    L'insalata di porcini crudi è probabilmente il modo migliore per gustare questi funghi, ad una precisa condizione: i porcini devono essere non meno che eccezionali!
  • Scampi crudi al limone

    Scampi crudi al limone

    Lavate gli scampi in acqua salata e sgusciateli. Mondate il prezzemolo, lavatelo e tritatelo. Mescolate in una ciotolina l'olio d'oliva, il succo di limone, un pizzico di sale, una macinata di pepe e il prezzemolo, quindi sbattete con un.Lavate gli scampi in acqua salata e sgusciateli. Mondate il prezzemolo, lavatelo e tritatelo. Mescolate in una ciotolina l'olio d'oliva, il succo di limone, un pizzico di sale, una macinata di pepe e il prezzemolo, quindi sbattete con un frustino per emulsionare bene la salsina. Intingete gli scampi, uno alla volta, nell'emulsione preparata e disponeteli su 4 piatti singoli. Sbattete di nuovo con il frustino la salsa che sarà rimasta e versatela in una ciotolina con cui ...
  • Spaghetti ai pomodori crudi

    Spaghetti ai pomodori crudi

    Iniziate tagliando i pomodori a pezzetti e metteteli in una zuppiera insieme agli spicchi d'aglio, le foglie di basilico, l'olio extravergine d'oliva ed il sale. Lasciate macerare al fresco il composto per 30 minuti circa, in modo che i sapori.Iniziate tagliando i pomodori a pezzetti e metteteli in una zuppiera insieme agli spicchi d'aglio, le foglie di basilico, l'olio extravergine d'oliva ed il sale. Lasciate macerare al fresco il composto per 30 minuti circa, in modo che i sapori si amalgamino. Nel frattempo cuocete la pasta in una pentola con abbondante acqua salata. Passato il tempo necessario per la cottura scolate gli spaghetti e uniteli al composto nella zuppiera. Mescolate molto bene gli spaghetti con ...
  • Pomodori crudi ripieni con sorbetto

    Pomodori crudi ripieni con sorbetto

    I pomodori crudi ripieni con sorbetto sono ottimi quando fa caldo e possono essere serviti anche come aperitivo insieme a un calice di prosecco o a uno spritz Pomodori crudi ripieni con sorbetto
  • Bagna caoda con cardi crudi

    Bagna caoda con cardi crudi

    Pelate e affettate 8-10 spicchi d'aglio e metteteli in una terrina, coperti d'acqua fredda, per 2-3 ore. Asciugateli, trasferiteli in un tegame di terracotta con un mestolino di olio e un pezzetto di burro e cuoceteli per mezz'ora finché saranno disfatti e cremosi. Unite 4 dl di olio extravergine d'oliva, 200 g di filetti d'acciuga sotto sale ben lavati e asciugati e lasciate su fuoco basso finché si saranno sciolti. Servite la bagna caoda negli appositi tegami con fornelletto con le verdure preparate.
  • Pomodori crudi in versione fredda

    Pomodori crudi in versione fredda

    Per 4 persone, taglia via la calotta a 4 grossi pomodori ramati o da insalata e svuotali della polpa interna. Lessa al dente 200 g di riso Vialone nano in abbondante acqua bollente salata, scolalo, raffreddalo sotto acqua fredda corrente e lascialo asciugare steso su più fogli di carta da cucina. Condiscilo con 2 cucchiai di erbe aromatiche miste tritate, 1 mozzarella a cubetti, 5 cucchiai di olio extravergine di oliva, il succo di 1/2 limone e un pizzico di sale e pepe.
  • Spaghetti con frutti di mare e crostacei cotti e crudi

    Spaghetti con frutti di mare e crostacei cotti e crudi

    Corri a dare un'occhiata alla ricetta!Preparazione degli spaghetti con frutti di mare e crostacei cotti e crudi Taglia a metà i 4 gamberi e riponili all'interno di un piatto con metà delle vongole e metà dei calamaretti; copri con la pellicola e tieni in frigorifero fino al momento di servire. Condisci il tutto con un filo d'olio e unisci i calamaretti rimasti; rigira gli spaghetti e servili completando i piatti con le vongole, i calamaretti ed i gamberi crudi.
  • Spaghetti con frutti di mare e crostacei cotti e crudi

    Spaghetti con frutti di mare e crostacei cotti e crudi

    Tagliate a metà 4 gamberi e metteteli su un piatto con metà delle vongole, aperte prima con un coltellino, e metà dei calamaretti; coprite con pellicola e tenete in frigorifero fino al momento di servire. In una larga padella fate soffriggere con un filo di olio l'aglio e i peperoncini; eliminateli, unite tutti i pomodori, salate, pepate, profumate con il prezzemolo, quindi aggiungete le rimanenti vongole, le cozze, i tartufi di mare, le canocchie, gli scampi e i gamberi rimasti. Condite con un filo di olio, unite i calamaretti rimasti, rigirate gli spaghetti e serviteli completando i piatti con le vongole, i calamaretti e i gamberi crudi.
  • Scopri anche