Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Gamberi bolliti

  • Ricetta Per pesci bolliti

    Ricetta Per pesci bolliti

    Crea la tua lista della spesa Cosa comprare per Invia tramite Email Stampa la lista Per cotture classiche di pesci di 1-2 kg da disporre sulla griglia interna. Portate a bollore nella pesciera poca acqua insaporita con vino bianco, alloro, sale e grani di pepe; cuocete il pesce coperto 20 minuti circa Riproduzione riservata
  • Ricetta Carrello dei bolliti

    Ricetta Carrello dei bolliti

    - 3 filetti di acciuga sott'olio - 4 cucchiai di olio extravergine di oliva - 3 cucchiai di aceto La ricetta in 4 mosse Incidete il piede dello zampone con un taglio a croce praticato fra le unghie; con i rebbi di una forchetta bucherellate in più punti la pelle. Immergete lo zampone in acqua fredda, portate a bollore e lessatelo per 3 ore, a fuoco controllato. In un'altra pentola lessate la lingua per 1 ora; trascorso il tempo levatela e spellatela, quindi rimettetela a cuocere ancora per 1 ora. Preparate la salsa verde: bagnate la mollica con l'aceto e lasciate la così per 10 minuti; intanto fate rassodare l'uovo per 8 minuti a partire ...
  • Ricetta Bolliti misti con salsa al miele

    Ricetta Bolliti misti con salsa al miele

    Preparazione Tuffate 20 gherigli di noce in acqua bollente pochi minuti per eliminare meglio le pellicine, spellateli e asciugateli; mettete a bagno 1 panino raffermo assieme a 5 cucchiai di aceto bianco e a 1 mestolo di acqua. Lavate 3 foglie di salvia, strizzate il pane e frullateli per 2 minuti assieme ai gherigli. Versate …
  • La ricetta dei bolliti misti con sugo rosso

    La ricetta dei bolliti misti con sugo rosso

    Come fare i bolliti misti con bagnetto rosso: Servite tutti i bolliti misti
  • Gamberi caramellati

    Gamberi caramellati

    I gamberi caramellati sono una di quelle proposte che vi piacerà al sin dal primo assaggio. Facili e buonissimi, sono perfetti da presentare a cena.Togliete le teste ai gamberi e, con un ago sottile, eliminate il filamento scuro. Sciacquate i gamberi sotto l'acqua corrente e asciugateli tamponandoli con carta da cucina. Rosolate l'aglio, i cipollotti tritati e i gamberi per 3 minuti a calore medio, mescolando. Se i gusci dei gamberi sono teneri si possono anche mangiare.
  • Gamberi piccanti

    Gamberi piccanti

    Pulite e lavate i gamberi, fate appassire la cipolla in olio e burro, unite i gamberi e fateli insaporire. Pulite e lavate i gamberi, fate appassire la cipolla in olio e burro, unite i gamberi e fateli insaporire.
  • Gamberi al piri-piri

    Gamberi al piri-piri

    Se amate i piatti a base di crostacei, non perdete la ricetta dei gamberi al piri-piri. Sgusciate i gamberi lasciando la coda e la testa. Mettete i gamberi nella terrina con il succo di limone ed il peperoncino, quindi unite anche il composto a base d'aglio. Trascorso questo tempo, togliete i gamberi dalla marinata e metteteli da parte. Colate la marinata dove sono stati lasciati a macerare i gamberi e mettetela da parte. Quando l'olio è caldo, disponetevi i gamberi oridinatamente e fateli rosolare a fuoco medio su un lato. Girate i gamberi per farli dorare anche dall'altra parte. Togliete i gamberi dalla padella e disponeteli ordinatamente in un piatto di portata. Spruzzate un po' ...
  • Gamberi fritti al panko

    Gamberi fritti al panko

    I gamberi fritti al panko sono troppo sfiziosi, ma attenzione che possono creare dipendenza! Facili da fare andranno letteralmente a ruba, provateli!Quando volete realizzare la ricetta dei gamberi fritti al panko riunite in un sacchetto per alimenti la farina di riso e l'aglio in polvere. Aggiungere anche i gamberi sgusciati, chiudere il sacchetto e scuotere affinché i gamberi ne vengano completamente ricoperti. Passate i gamberi infarinati dapprima nell'uovo e poi nel panko. Scaldate molto bene l'olio in una padella, quindi tuffatevi i gamberi panati e friggeteli fino a doratura. Prelevate i gamberi fritti dall'olio e fateli scolare dall'olio in eccesso in uno scola-fritti o su carta da cucina. Servite i gamberi fritti con il panko ...
  • Gamberi in tempura

    Gamberi in tempura

    Prendete i gamberi, togliete la testa, sgusciateli lasciando la coda. Incidete i gamberi lungo la schiena e rimuovete il filo nero. Partendo dalla testa verso la coda schiacciate delicatamente la polpa, vedrete che così facendo il gambero si allPrendete i gamberi, togliete la testa, sgusciateli lasciando la coda. Incidete i gamberi lungo la schiena e rimuovete il filo nero. Riponete i gamberi così preparati in un contenitre che dovrete ricoprire con della pellicola trasparente. Passate velocemente i gamberi nella pastella affinchè ne vengano completamente ricoperti. Quindi prendetene uno per la coda e muovetelo avanti e indietro nell'olio bollente 3-4 volte prima di lasciarlo, questo vi permetterà di mantenere i gamberi belli dritti. Una volta fritti ...
  • Nighiri di gamberi

    Nighiri di gamberi

    Ecco come fare un nighiri di gamberi davvero speciale! Seguite la ricetta!Quando volete fare il nighiri di gamberi, occupatevi innanzitutto dei gamberi, prendeteli e steccateli con uno spiedo di legno, quindi mettete dell'acqua a bollire. Quando l'acqua raggiunge il bollore immergetevi i gamberi steccati e fateli cuocere per quattro minuti al massimo. Passato il tempo di cottura trasferite immediatamente i gamberi sempre steccati in acqua e ghiaccio per raffreddarli repentinamente. Estraete lo spiedo di legno dai gamberi e apriteli a libro dalla parte della pancia, la parte del dorso non dovrà essere incisa in alcun modo.
  • Scopri anche