Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Gamberi argentini

  • Empanadas de camarones calzoncini di gamberi argentini

    Empanadas de camarones calzoncini di gamberi argentini

    Le empanadas de camarones, sono troppo sfiziose, oltre che semplici da fare, seguite la nostra ricetta e verranno ottime, proprio come le originali!Con la farina, lo strutto fuso e il tuorlo, preparate una pasta omogenea e consistente, aggiungendo, se occorre qualche cucchiaiata di acqua tiepida. Mettetela a riposare e, intanto, allestite il ripieno: tritate grossolanamente i gamberetti e rosolateli in un sofritto di burro e cipolla tritata. Spianate la pasta e ricavatene dei dischi di 10cm di diametro. Collocate su ciascun disco una porzione di ripieno e ripiegatelo. Servite le"empanadas" ben calde, due per persona.
  • Rigatoni con gamberi argentini e pomodorini del Piennolo

    Rigatoni con gamberi argentini e pomodorini del Piennolo

    Aggiungiamo i gamberi e poi le code e saliamo, facciamo cuocere per circa 20 minuti girandoli ogni tanto: Tagliamo i pomodorini a metà o in 4.In una padella mettiamo abbondante olio e l'aglio fatto in pezzi e facciamo rosolare un po'. Aggiungiamo i gamberi e poi le code e saliamo, facciamo cuocere per circa 20 minuti girandoli ogni tanto: Tagliamo i pomodorini a metà o in 4 parti, saliamoli, togliamo dalla padella gamberi, code e aglio e aggiungiamo i pomodorini facendoli cuocere per circa 10 minuti e intanto caliamo la pasta in acqua salata: Aggiungiamo le code ai pomodorini, e la pasta scolata al dente, saltiamo, impiattiamo, mettiamo i gamberi un minuto in padella: Sistemiamo ...
  • Ricetta Alfajores argentini

    Ricetta Alfajores argentini

    Servi gli alfajores argentini fatti in casa spolverizzati con abbondante zucchero a velo.
  • Empanadas de vigilia calzoncini argentini per la vigilia

    Empanadas de vigilia calzoncini argentini per la vigilia

    Le empanadas de vigilia sono un piatto tipico argentino che si usa realizzare durante le festività.Preparate la pasta, lavorando la farina con il tuorlo, lo strutto fuso. Richiudete le"empanadas" e friggetele in abbondante olio di semi bollente. Servirtele calde due per persona.
  • Gamberi caramellati

    Gamberi caramellati

    I gamberi caramellati sono una di quelle proposte che vi piacerà al sin dal primo assaggio. Facili e buonissimi, sono perfetti da presentare a cena.Togliete le teste ai gamberi e, con un ago sottile, eliminate il filamento scuro. Sciacquate i gamberi sotto l'acqua corrente e asciugateli tamponandoli con carta da cucina. Rosolate l'aglio, i cipollotti tritati e i gamberi per 3 minuti a calore medio, mescolando. Se i gusci dei gamberi sono teneri si possono anche mangiare.
  • Gamberi piccanti

    Gamberi piccanti

    Pulite e lavate i gamberi, fate appassire la cipolla in olio e burro, unite i gamberi e fateli insaporire. Pulite e lavate i gamberi, fate appassire la cipolla in olio e burro, unite i gamberi e fateli insaporire.
  • Gamberi al piri-piri

    Gamberi al piri-piri

    Se amate i piatti a base di crostacei, non perdete la ricetta dei gamberi al piri-piri. Sgusciate i gamberi lasciando la coda e la testa. Mettete i gamberi nella terrina con il succo di limone ed il peperoncino, quindi unite anche il composto a base d'aglio. Trascorso questo tempo, togliete i gamberi dalla marinata e metteteli da parte. Colate la marinata dove sono stati lasciati a macerare i gamberi e mettetela da parte. Quando l'olio è caldo, disponetevi i gamberi oridinatamente e fateli rosolare a fuoco medio su un lato. Girate i gamberi per farli dorare anche dall'altra parte. Togliete i gamberi dalla padella e disponeteli ordinatamente in un piatto di portata. Spruzzate un po' ...
  • Gamberi fritti al panko

    Gamberi fritti al panko

    I gamberi fritti al panko sono troppo sfiziosi, ma attenzione che possono creare dipendenza! Facili da fare andranno letteralmente a ruba, provateli!Quando volete realizzare la ricetta dei gamberi fritti al panko riunite in un sacchetto per alimenti la farina di riso e l'aglio in polvere. Aggiungere anche i gamberi sgusciati, chiudere il sacchetto e scuotere affinché i gamberi ne vengano completamente ricoperti. Passate i gamberi infarinati dapprima nell'uovo e poi nel panko. Scaldate molto bene l'olio in una padella, quindi tuffatevi i gamberi panati e friggeteli fino a doratura. Prelevate i gamberi fritti dall'olio e fateli scolare dall'olio in eccesso in uno scola-fritti o su carta da cucina. Servite i gamberi fritti con il panko ...
  • Gamberi in tempura

    Gamberi in tempura

    Prendete i gamberi, togliete la testa, sgusciateli lasciando la coda. Incidete i gamberi lungo la schiena e rimuovete il filo nero. Partendo dalla testa verso la coda schiacciate delicatamente la polpa, vedrete che così facendo il gambero si allPrendete i gamberi, togliete la testa, sgusciateli lasciando la coda. Incidete i gamberi lungo la schiena e rimuovete il filo nero. Riponete i gamberi così preparati in un contenitre che dovrete ricoprire con della pellicola trasparente. Passate velocemente i gamberi nella pastella affinchè ne vengano completamente ricoperti. Quindi prendetene uno per la coda e muovetelo avanti e indietro nell'olio bollente 3-4 volte prima di lasciarlo, questo vi permetterà di mantenere i gamberi belli dritti. Una volta fritti ...
  • Nighiri di gamberi

    Nighiri di gamberi

    Ecco come fare un nighiri di gamberi davvero speciale! Seguite la ricetta!Quando volete fare il nighiri di gamberi, occupatevi innanzitutto dei gamberi, prendeteli e steccateli con uno spiedo di legno, quindi mettete dell'acqua a bollire. Quando l'acqua raggiunge il bollore immergetevi i gamberi steccati e fateli cuocere per quattro minuti al massimo. Passato il tempo di cottura trasferite immediatamente i gamberi sempre steccati in acqua e ghiaccio per raffreddarli repentinamente. Estraete lo spiedo di legno dai gamberi e apriteli a libro dalla parte della pancia, la parte del dorso non dovrà essere incisa in alcun modo.
  • Scopri anche