Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Gamberi

  • Gamberi caramellati

    Gamberi caramellati

    I gamberi caramellati sono una di quelle proposte che vi piacerà al sin dal primo assaggio. Facili e buonissimi, sono perfetti da presentare a cena.Togliete le teste ai gamberi e, con un ago sottile, eliminate il filamento scuro. Sciacquate i gamberi sotto l'acqua corrente e asciugateli tamponandoli con carta da cucina. Rosolate l'aglio, i cipollotti tritati e i gamberi per 3 minuti a calore medio, mescolando. Se i gusci dei gamberi sono teneri si possono anche mangiare.
  • Gamberi gratinati

    Gamberi gratinati

    I gamberi gratinati sono un antipasto raffinato e veloce da preparare, che abbina il gusto ad una bella presentazione.Per preparare i gamberi gratinati iniziate a pulire i crostacei: sgusciateli 1, lasciando la coda e incidete con un coltellino il dorso del gambero 2 così da eliminare il filo nero all’interno 3. Adagiate due gamberi in ogni conchiglia 4, in modo da occupare l'interno 5, e versate un cucchiaio di vino bianco in ognuna, direttamente sui gamberi 6. Disponete le conchiglie con i gamberi su una placca coperta da carta da forno e infornate a 180° per circa 25 minuti 12.
  • Gamberi piccanti

    Gamberi piccanti

    Pulite e lavate i gamberi, fate appassire la cipolla in olio e burro, unite i gamberi e fateli insaporire. Pulite e lavate i gamberi, fate appassire la cipolla in olio e burro, unite i gamberi e fateli insaporire.
  • Gamberi in crosta

    Gamberi in crosta

    I gamberi in crosta sono uno sfizioso antipasto finger food perfetto per i menù delle feste.Per realizzare i gamberi in crosta, per prima cosa pulite i gamberi avendo cura di non rimuovere la coda: staccate la testa 1, le zampette e il carapace, quindi estraete l’intestino, ovvero il filamento nero che si trova sul dorso aiutandovi con uno stecchino 2. Per svolgere questo passaggio al meglio potete consultare la nostra scheda come pulire i gamberi. Adagiate i gamberi puliti in una pirofila e conditeli con olio di oliva 3, Prendete una striscia di pasta e avvolgetela intorno ai gamberi partendo dalla testa 6. Ricoprite i gamberi completamente avvolgendo le striscioline di sfoglia a spirale fino ...
  • Curry di gamberi

    Curry di gamberi

    Il curry di gamberi è un tipico piatto indiano che unisce sapori e aromi speziati alla consistenza dei crostacei, rendendoli succosi e piccanti!Per realizzare il curry di gamberi, per prima cosa pulite i gamberi per preparare il fumetto di crostacei: rimuovete la testa e il carapace 1 e teneteli da parte, poi incidete la schiena dei gamberi con un coltellino 2 ed estraete il filo nero che si trova all’interno, ovvero l’intestino 3; in tutto dovrete ottenere circa 600 g di gamberi puliti. Mettete i gamberi in una ciotola, aggiungete un cucchiaio di olio di semi 4 e un cucchiaino di curcuma 5, mescolate bene 6, coprite la ciotola con della pellicola trasparente e lasciateli ...
  • Gamberi al piri-piri

    Gamberi al piri-piri

    Se amate i piatti a base di crostacei, non perdete la ricetta dei gamberi al piri-piri. Sgusciate i gamberi lasciando la coda e la testa. Mettete i gamberi nella terrina con il succo di limone ed il peperoncino, quindi unite anche il composto a base d'aglio. Trascorso questo tempo, togliete i gamberi dalla marinata e metteteli da parte. Colate la marinata dove sono stati lasciati a macerare i gamberi e mettetela da parte. Quando l'olio è caldo, disponetevi i gamberi oridinatamente e fateli rosolare a fuoco medio su un lato. Girate i gamberi per farli dorare anche dall'altra parte. Togliete i gamberi dalla padella e disponeteli ordinatamente in un piatto di portata. Spruzzate un po' ...
  • Reginette gamberi e peperoni

    Reginette gamberi e peperoni

    Le reginette gamberi e peperoni sono un primo piatto ricercato ma facile da preparare molto gustoso anche per i palati più raffinati.Per preparare le reginette ai gamberi e peperoni iniziate facendo scaldare in una padella capiente l'olio e fatevi rosolare l'aglio in camicia 1. A questo punto aggiungete i gamberi che avrete ben lavato con abbondante acqua. Fate insaporire i vostri gamberi per due minuti circa 2. Quando il vino sarà sfumato spegnete il fuoco, togliete i gamberi e metteteli da parte tenendoli al caldo 4. Unite il peperoncino nella padella con il fondo di cottura dei gamberi 7 e successivamente unite anche i peperoni così tagliati 8. I vostri gamberi sono pronti. A cottura ...
  • Gamberi fritti al panko

    Gamberi fritti al panko

    I gamberi fritti al panko sono troppo sfiziosi, ma attenzione che possono creare dipendenza! Facili da fare andranno letteralmente a ruba, provateli!Quando volete realizzare la ricetta dei gamberi fritti al panko riunite in un sacchetto per alimenti la farina di riso e l'aglio in polvere. Aggiungere anche i gamberi sgusciati, chiudere il sacchetto e scuotere affinché i gamberi ne vengano completamente ricoperti. Passate i gamberi infarinati dapprima nell'uovo e poi nel panko. Scaldate molto bene l'olio in una padella, quindi tuffatevi i gamberi panati e friggeteli fino a doratura. Prelevate i gamberi fritti dall'olio e fateli scolare dall'olio in eccesso in uno scola-fritti o su carta da cucina. Servite i gamberi fritti con il panko ...
  • Gamberi in tempura

    Gamberi in tempura

    Prendete i gamberi, togliete la testa, sgusciateli lasciando la coda. Incidete i gamberi lungo la schiena e rimuovete il filo nero. Partendo dalla testa verso la coda schiacciate delicatamente la polpa, vedrete che così facendo il gambero si allPrendete i gamberi, togliete la testa, sgusciateli lasciando la coda. Incidete i gamberi lungo la schiena e rimuovete il filo nero. Riponete i gamberi così preparati in un contenitre che dovrete ricoprire con della pellicola trasparente. Passate velocemente i gamberi nella pastella affinchè ne vengano completamente ricoperti. Quindi prendetene uno per la coda e muovetelo avanti e indietro nell'olio bollente 3-4 volte prima di lasciarlo, questo vi permetterà di mantenere i gamberi belli dritti. Una volta fritti ...
  • Gamberi al cocco

    Gamberi al cocco

    I gamberi al cocco sono un secondo sfizioso, ideale per portare in tavola uno dei crostacei più amati in maniera originale, gustosa e croccante!Per realizzare i gamberi al cocco, iniziate dalla preparazione delle salse di accompagnamento. Dedicatevi quindi alla pulizia dei gamberi: eliminate le teste esercitando una leggera pressione con le mani tra la testa e il corpo 10, dopodichè privateli delle zampette 11 ed estraete le carni dal carapace 12, senza però staccare la coda. Dopo averli infarinati, immergete i gamberi nell’uovo sbattuto 16 e infine passateli nella farina di cocco 17. Immergete i gamberi nell’olio bollente e lasciateli friggere per 1 minuto 19. Quando saranno ben dorati, prelevate i gamberi con un pinza ...
  • Scopri anche