Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Gambe lunghe

  • Penne lunghe in brodo

    Penne lunghe in brodo

    Mettete i funghi a bagno in poca acqua tiepida per farli ammorbidire. Soffriggeteli in 20 g di burro e 2 cucchiai d'olio, unite la salsiccia spellata e sbriciolatae fatela rosolare. Versate il vino, fate evaporare, aggiungete la salsa di pomodoro diluita in poca acqua calda e cuocete per 10 minuti. Tagliate il cardo a fettine sottili e cuocetele in una padella con il burro rimasto a fuoco medio unendo, se necessario, poco brodo bollente, per 10-15 minuti o finché saranno tenere. Fate bollire il brodo in una pentola. Buttate i maccheroni nel brodo bollente. A metà cottura unite la salsiccia e i cardi e regolate di sale. Servite con abbondante grana grattugiato.
  • Arrosto di maiale con le cipolline lunghe

    Arrosto di maiale con le cipolline lunghe

    Aprite la pancetta a libro. Salate e pepate bene l'interno. Avvolgete i cipollotti con due fette di pancetta fresca. Mettete i cipollotto al centro della pancetta. Arrotolate e legate bene con dello spago. Incidete la cotenna. In unaAprite la pancetta a libro. Salate e pepate bene l'interno. Avvolgete i cipollotti con due fette di pancetta fresca. Mettete i cipollotto al centro della pancetta. Arrotolate e legate bene con dello spago. Incidete la cotenna. In una casseruola fate soffriggere l'aglio nell'olio. Unite la carne e fatela rosolare da tutti i lati. Sfumare con il gin. Infornate a 170°C per 1 ora abbondante. Affettate la carne. Servite ben caldo. Potete servire con delle patate.
  • Zeppole lunghe

    E’ una ricetta di origine sarda che si prepara in occasione del Carnevale e non solo: le Zeppole lunghe. Il risultato non è stato perfetto esteticamente, certo non sono riuscita a farle lunghe come quelle che ho visto in foto, ma il sapore è veramente delizioso e quindi nei prossimi giorni le farò nuovamente. Se siete curiosi andiamo a leggere la ricetta per preparare le Zeppole lunghe
  • Personaggi sorridenti mangiatuttto

    Personaggi sorridenti mangiatuttto

    Forma il corpo di una signorinella con un cetriolo agrodolce, il vestitino con foglie di lattuga, braccia con cetriolini e gambe con pannocchiette. Fai le gambe con altri 2 wYrstel e le braccia con cetriolini. Realizza un ÒelegantoneÓ con il corpo di perino, braccia di wYrstel e gambe di cetriolino. Crea il corpo di un ultimo personaggio con una mozzarellina, la gonna svolazzante con 1 fettina di prosciutto e gambe e braccia con foglie di radicchio.
  • Melanzane lunghe ripiene

    Oggi ho trovato delle deliziose Melanzane lunghe e sottili e ho deciso di preparare una ricetta che avevo già adocchiato su un giornale di cucina qualche tempo fa. Ecco allora che voglio raccontarvi come ho preparato delle semplici e squisite Melanzane lunghe ripiene. Leggiamo insieme come ho preparato le mie Melanzane lunghe ripiene… Melanzane lunghe ripiene Passate un filo di olio e fate cuocere le Melanzane lunghe ripiene nel forno caldo a 190° per 12-14 minuti.
  • Guazzetto di granchi

    Guazzetto di granchi

    Tagliare le gambe ai granchi, quindi togliere la calotta superiore e le branchie interne, lavare bene per togliere gli eventuali residui di fango. Lavati che sono, si.Tagliare le gambe ai granchi, quindi togliere la calotta superiore e le branchie interne, lavare bene per togliere gli eventuali residui di fango.
  • FRISJOLI FRITTELLE LUNGHE RICETTA SARDA

    Le FRISJOLI FRITTELLE LUNGHE RICETTA SARDA, cambiano ingredienti e procedimento a seconda della zona o addirittura da come sono state tramandate.
  • Zeppole lunghe con ricotta senza uova

    Le zeppole lunghe o “Frisjoli longhi,è in dolce tipico del carnevale,che a seconda della località può cambiare nome…io personalmente le gusto ancora calde!
  • Torta bambola

    Torta bambola

    Al centro mettete la barbie, foderate le gambe con carta alluminio.
  • Doppia griglia crostata

    Doppia griglia crostata

    Tagliate da un rettangolo di pasta 10 strisce lunghe come il lato più corto della tortiera e 8 lunghe come il lato più lungo; sistemate su carta da forno metà delle strisce lunghe, distanziandole di 4-5 cm.