Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Funghi

  • Funghi fritti

    Funghi fritti

    I funghi fritti sono un piatto tanto semplice quanto appetitoso, perfetto da servire in autunno come sfizioso antipasto o sostanzioso contorno.Per preparare i funghi fritti, per prima cosa dedicatevi alla pulizia dei funghi. I funghi andrebbero puliti con un panno umido per evitare che sciacquandoli assorbano troppa acqua. Quindi pulite la superficie dei funghi pleurotus con un panno umido per eliminare il terriccio 1, poi con un coltellino eliminate la base del cespo 2 e tagliate i gambi dei singoli funghi per separarli l’uno dall’altro 3. Per quanto riguarda i funghi champignon, passate un panno umido sulla superficie per rimuovere la terra 4, poi eliminate la parte inferiore del gambo 5 e per ultimo divideteli ...
  • Funghi trifolati

    Funghi trifolati

    I funghi trifolati sono una specialità della cucina Piemontese un contorno semplice da preparare e davvero gustoso.Per preparare i funghi trifolati, per prima cosa pulite i diversi tipi di funghi raschiandoli e strofinandoli con uno straccio umido 1. Tagliate a fette sottili i funghi champignons 2, i porcini e i funghi pleurotus 3 tranne i finferli che lascerete interi. Fate insaporire e versate nella padella prima i porcini e poi gli altri funghi 5. Cuocete qualche minuto a fuoco vivace, mescolando sempre molto delicatamente per evitare che i funghi si rompano in cottura. Togliete dal fuoco e servite i funghi trifolati caldi o freddi a seconda dell’uso che ne dovete fare.
  • Funghi trifolati

    Funghi trifolati

    I funghi trifolati sono uno dei contorni più semplici da fare e più buoni da mangiare. Bastano pochi minuti per farli in modo perfetto, provateli!Quando volete preparare i funghi trifolati per prima cosa pulite bene i funghi: raschiate i gambi e pulite la cappelle con un canovaccio inumidito, in maniera tale da eliminare tutti i residui di terra. Tagliate i funghi grossolanamente. Aggiungete i funghi nella padella pochi per volta a seconda del tipo utilizzato. Mescolate frequentemente i funghi durante la cottura. Coprite e proseguite la cottura per altri 2 minuti, o fino a quando i funghi risultino morbidi.
  • Funghi trifolati

    Funghi trifolati

    I funghi trifolati in padella sono un “classico” autunnale: un contorno leggero, vegetariano, facile e veloce da preparare ma anche il modo migliore per apprezzare il sapore e il profumo intenso dei funghi misti. Come preparare i funghi trifolati Pulite i funghi misti con cura, eliminando le parti terrose e strofinando delicatamente i gambi e i cappelli con un panno da cucina inumidito; tagliateli a fette non troppo sottili. Aggiungete i funghi e cuoceteli per 2-3 minuti con fiamma media, scuotendo spesso la padella dal manico oppure mescolandoli con un cucchiaio di legno, delicatamente, senza romperli. Regolate di sale e pepe, abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per altri 10-15minuti, fin quando ...
  • Funghi sottaceto

    Funghi sottaceto

    Tagliare i gambi dai funghi. Rimuovere i cappucci dei funghi; metterli in un piccolo vasetto sterilizzato. Bollire l'acqTagliare i gambi dai funghi. Rimuovere i cappucci dei funghi; metterli in un piccolo vasetto sterilizzato. Versare la marinata calda sui cappucci dei funghi.
  • Funghi delicati

    Funghi delicati

    Mondare, lavare e tagliare i funghi a fettine non troppo sottili. Far fondere, in una padella il burro e l’olio; farvi soffriggere i funghi e la cipolla tagliata molto finemente. PriMondare, lavare e tagliare i funghi a fettine non troppo sottili. Far fondere, in una padella il burro e l’olio; farvi soffriggere i funghi e la cipolla tagliata molto finemente. Servire i funghi ben caldi, guarnendo con prezzemolo fresco.
  • Funghi arraganati

    Funghi arraganati

    Vuoi preparareun secondo a base di funghi, prova la facilissima ricetta dei funghi arraganati, cotti al forno e leggeri, ideali per un menù vegetariano. Pulite accuratamente 700 g di funghi eliminando gli eventuali residui di terra, privateli della parte esterna del gambo e sistemateli in una pirofila unta d'olio. Distribuite il miscuglio aromatico sopra i funghi, unite 8 pomodorini lavati e tagliati a pezzetti, condite con un filo d'olio extravergine e cuocete nel forno gia caldo a 180° per circa mezz'ora. Estraete la pitofila dal forno e servite i funghi ben caldi.Un secondo piatto a base di funghi, semplice, che si prepara con pochi ma gustosi ingredienti; i funghi arraganati sono facilissimi da fare, è ...
  • Funghi trifolati

    Funghi trifolati

    La ricetta facile e veloce per preparare in pochi minuti una padella di sfiziosi funghi trifolati: un contorno tipico della cucina italiana molto saporito. Tagliate la base terrosa di 600 g di funghi misti e raschiate i gambi con un coltellino, per eliminare bene tutti i residui di terra. Tagliate i funghi nel senso della lunghezza a fette spesse 1/2 cm. Unite i funghi affettati e cuoceteli a fuoco medio per 5 minuti, mescolando spesso e delicatamente con un cucchiaio in legno o silicone. Il tempo necessario affinché i funghi risultino teneri dipende molto dalla freschezza, dallo spessore e dalle dimensioni delle fette.Bastano davvero pochi minuti, 15 al massimo, per preparare con facilità una padellata ...
  • Funghi ripieni

    Funghi ripieni

    Scopri la doppia ricetta, facile e sfiziosa, per cucinare i funghi ripieni al forno: un secondo gustoso in versione vegetariana e con pancetta. Tritate separatamente 2 spicchi di aglio e 16 scalogni sbucciati, 50 g di pancetta arrotolata, i gambi dei funghi e 1 ciuffo di prezzemolo precedentemente lavato e mondato. In una pirofila imburrata disponete le teste dei funghi champignon riempite con la farcia sfiziosa. Irrorate i funghi ripieni con 30 g di burro fuso e passateli in forno caldo a 200° C per 15-20 minuti. Servite i funghi ripieni in tavola subito, ancora caldi. Potete farcire i vostri funghi anche con un ripieno di magro.
  • Funghi marinati

    Funghi marinati

    Sfiziosissimi, facili e veloci da cucinare: i funghi marinati sono una delizia pronta in soli 20 minuti, da gustare come piatto freddo. Unite i funghi, 2 foglie di alloro, 1 rametto di rosmarino, 2 chiodi di garofano, 2/3 bacche di pepe nero, salate e cuocete per 5-6 minuti su fiamma bassa. Spremete mezzo limone e versatene il succo sui funghi saltati in padella, bagnate con 1 bicchiere di vino bianco, coprite la casseruola e proseguite la cottura per una quindicina di minuti. Spegnete, lasciate raffreddare, filtrate il fondo di cottura, cospargetelo sui porcini e servite i funghi marinati freddi come antipasto sfizioso, per esempio accompagnati da salumi misti e formaggi, oppure come contorno.
  • Scopri anche