Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Frittelle fritte

  • Frittelle di piselli impanate e fritte

    Frittelle di piselli impanate e fritte

    Scopri come preparare le frittelle di piselli impanate e fritte, un secondo piatto facile e veloce da realizzare, perfetto per un menu sfizioso. Fai le frittelle. Preleva l'impasto dalla ciotola a cucchiaiate e forma delle frittelle tonde e grosse come un uovo. Passa le frittelle nella farina e poi scrollale delicatamente, per eliminare quella in eccesso. Scalda abbondante olio di semi di arachidi nella padella antiaderente e friggi le frittelle per 4-5 minuti, voltandole a metà cottura. Puoi accompagnare le frittelle con un'insalata di radicchi misti tagliati a striscioline sottili.
  • Frittelle

    Frittelle

    Appiccicare le frittelle insieme in coppia, le facce unte verso l'interno, quindi stendere in una frittella da 13cm di diametro. Rimuovere dalla padella e separare velocemente le frittelle, separando i dischi molto delicatamente. Ammucchiare le frittelle separate, con il lato unto verso l'alto, e coprire con un foglio pergamenato. Queste frittelle possono anche essere fatte in anticipo, ammucchiate, coperte in fogli e congelati.
  • Frittelle

    Frittelle

    Frittelle - FriscieuStemperare la farina in acqua sino a che non si ottenga una amalgama, o pastella, abbastanza fluida. Raggiunta la perfetta doratura fare scolare le frittelle tirandole su con un colino a buchi; passarle poi in carta straccia perchè diano bene tutto l'olio superfluo e spolverare con pizzico di sale.
  • Frittelle spugnose

    Frittelle spugnose

    Le frittelle vengono fritte nello strutto e vengono servite con burro, panna acida o lardo di maiale salato fritto.
  • Frittelle

    Frittelle

    Sbattete insieme l’uovo e lo zucchero, aggiungete un pochino di latte. Versate il liquido nella farina setacciata insieme agli altri ingredienti secche e sbattete con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pastella morbida. Ungete una piastra e sSbattete insieme l’uovo e lo zucchero, aggiungete un pochino di latte. Versate il liquido nella farina setacciata insieme agli altri ingredienti secche e sbattete con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pastella morbida. Ungete una piastra e scaldatela per bene, quando è ben calda versateci sopra dei cucchiai di pastella, aspettate fino a quando si formano delle bolle in superficie.
  • Frittelle della Dalmazia

    Frittelle della Dalmazia

    Cospargere le frittelle fritte con un preparato di zucchero a velo e zucchero vanigliato mentre sono ancora calde.
  • Bombe fritte

    Bombe fritte

    Le bombe fritte sono una preparazione di origine casalinga e sono preparate con un semplice impasto di farina, lievito di birra, latte, zucchero, burro e scorza di limone. Per realizzare le bombe fritte iniziate setacciando 100 gr di farina in una ciotola 1, poi sciogliete in 125 ml di latte tiepido lo zucchero 2 e il lievito di birra disidratato e mescolate con un cucchiaio 3. Trascorso il tempo della lievitazione potrete cuocere le bombe: uno dei segreti per una buona riuscita delle bombe fritte è la temperatura dell’olio, che deve essere caldo ma non bollente; potreste fare una prova friggendo un ritaglio di impasto: se il pezzetto di pasta diventa dorato lentamente l’olio è ...
  • Acciughe fritte

    Acciughe fritte

    Ma cosa c'è di più buono di un bel piatto di acciughe fritte? Una volta fritte, prelevate le acciughe dall'olio e adagiatele su fogli di carta paglia o carta assorbente affinché si asciughino dall'olio in eccesso. Portate le acciughe fritte immediatamente in tavola, ancora ben calde, ricordatevi solo di salarle leggermente ed accompagnatele, a piacere, con fette di limone.
  • Sarde fritte

    Sarde fritte

    Se state cercando la ricetta per fare delle sarde fritte asciutte e impeccabili, vi consigliamo di seguire i nostri suggerimenti. Provatele!Per fare le sarde fritte togliete la testa alle sarde, apritele dalla parte del ventre e togliete la spina centrale, evitando che queste si rompano a metà. Servite le sarde fritte immediatamente.
  • Patate fritte

    Patate fritte

    Le patate fritte sono uno degli sfizi più famosi al mondo, calde e fragranti, gustate con ketchup o maionese ancora più irresistibili!Iniziate la preparazione delle patate fritte pelando le patate 1, poi occupatevi di tagliarle: prima a fette spesse circa 1 cm 2 e poi a forma di grosso fiammifero con spessore di circa 1 cm 3. Servite le patate fritte ancora fumanti e croccanti 9, man a mano che attenderete, infatti, tenderanno a diventare più morbide.
  • Scopri anche