Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Frittata di pasta napoletana

  • Ricetta Frittata di spaghetti napoletana

    Ricetta Frittata di spaghetti napoletana

    Preparazione 400 g di spaghetti –6 uova –80 g di pancetta –100 g di provolone dolce o piccante a piacere –50 g di pecorino grattugiato –olio extravergine d’oliva –sale –pepe 1 Cuocete gli spaghetti, scolateli e fateli raffreddare sopra un vassoio. Tagliate a dadini la pancetta, soffriggetela in padella finché comincia a dorare e poi …
  • Pasta fredda alla napoletana

    Pasta fredda alla napoletana

    L'insalata di pasta fredda alla napoletana è buonissima, ma non è per tutti. con il peperone verde, il peperoncino, la cipolla e l'aglio, è strong!Per preparare la pasta fredda alla napoletana dovrete come prima cosa mettere sul fuoco una pentola colma d'acqua che dovrete salare adeguatamente, quindi a bollore tuffate la pasta e fate cuocere al dente. Condite, ora, la pasta con le verdure, il provolone che avrete tagliato a cubetti, l'aglio ed il peperoncino preventivamente tritati, del basilico spezzettato a mano per evitare che si ossidi, dell'aceto a vostro gusto, sale e pepe e abbondante olio extravergine d'oliva. Mescolate tutto molto bene affinchè l'insalata di pasta fredda alla napoletana possa condirsi alla perfezione.
  • Pasta e fagioli alla napoletana

    Pasta e fagioli alla napoletana

    Pasta e fagioli alla napoletana: un piatto della tradizione facilissimo da preparare dalle mille varianti, provate questa, vedrete che soddisfazione!Per fare pasta e fagioli alla napoletana bisogna lessare i fagioli dopo averli lasciati in ammollo per una notte in acqua. Unite, a questo punto, la pasta mista, un bel pizzico di origano e portate la pasta a cottura al dente. Quando la pasta sarà al dente, spengete il fuoco e fate riposare per cinque minuti.
  • Ricetta Pasta alla napoletana

    Ricetta Pasta alla napoletana

    Preparazione 280 g di bucatiniuna melanzana300 g di pelatibasilico100 g di olive nereun cucchiaio di capperi180 g di mozzarellagrana grattugiato2 cucchiai di olio10 g di burrosalepepe Scaldate l’olio in una padella, unitevi la melanzana a dadini e friggeteli, poi trasferiteli in una casseruola. Aggiungete i pelati frullati, salate, pepate e cuocete per 20 minuti. Rovesciate …
  • Pasta e cavolfiore alla napoletana

    Pasta e cavolfiore alla napoletana

    Pasta e cavolfiore alla napoletanaQuando volete preparare pasta e cavolfiore alla napolentana: tagliate a cubetti il lardo, quindi tritatelo al coltello e, mettetelo, in una casseruola dai bordi alti. Raggiunto il bollore, versate nella casseruola la pasta e, portatela a cottura. Al termine di cottura della pasta, tritate in maniera abbastanza fine un ciuffo di prezzemolo. Unite una parte di prezzemolo tritato nella casseruola, mescolate e, lasciate profumare bene la pasta per qualche istante. Servite la pasta e cavolofiore alla napoletana con una spolverata di prezzemolo tritato messo da parte in precedenza, per dare colore e freschezza al piatto, un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo e, se gradite date anche una macinata di pepe.
  • Frittata di pasta

    Frittata di pasta

    La frittata è un classico per il picnic di Pasqua. Noi vi proponiamo questa frittata di pasta un po' piccantina grazie alla 'nduja e molto gustosa per via di salame, pancetta e provola, insomma un piatto a cui non manca certo carattere!In una ciotola sbattete le uova con il parmigiano ed un pochino di sale. Fate scaldare l'olio extravergine d'oliva in un tegame abbastanza capiente da poter contenere tutti gli ingredienti della frittata. Distribuite, quindi sullo strato di frittata di spaghetti il condimento ovvero: 'nduja a pezzi, il salamino a fette, la pancetta a dadini e la provola a tocchetti. Se siete audaci provate a girare la frittatona, altrimenti lasciate cuocere la frittata incoperchiata cosicchè ...
  • Frittata di pasta

    Frittata di pasta

    Preparazione della frittata di pasta Sbatti 7 uova in una ciotola con un pizzico di sale e le foglie di 6 rametti di timo; aggiungi lo speck e la pasta, mescola e trasferisci il composto in una teglia sganciabile di 24 cm unta d'olio; cuoci la frittata sul fuoco a calore moderato finché comincerà a rapprendersi, quindi trasferiscila sotto il grill del forno per 10-15 minuti o finché sarà ben dorata in superficie. Servi la frittata tiepida o fredda, accompagnandola, con maionese mescolata con yogurt denso.
  • Frittata di pasta

    Frittata di pasta

    Cuocere la pasta, nel frattempo tagliare la pancetta. Sbattere l'uovo con il latte, il pepe e il grana padano grattugiato, aggiungere la pancetta e la pasta scolata bene. Ungere un padellino e mettere il composto, cuocere bene da tutti i.Cuocere la pasta, nel frattempo tagliare la pancetta. Sbattere l'uovo con il latte, il pepe e il grana padano grattugiato, aggiungere la pancetta e la pasta scolata bene.
  • Frittata di pasta con agretti

    Frittata di pasta con agretti

    Frittata di pasta con agretti Un secondo piatto originale e leggero, la pasta condita con un pesto di agretti e leggermente fritta in padella prende sapore e una consistenza perfetta. La frittata di pasta con agretti è facile e veloce da preparare, volendo potete guarnire il piatto con lamelle di mandorle. Come preparare la frittata di pèasta con agretti Cuocete 320 gr di pasta tipo tagliatelle o spaghetti, in una pentola di acqua bollente salata, scolatela al dente e conditela con il pesto di agretti. Mettete sul fuoco una padella antiaderente e scaldate un filo d'olio, versateci la pasta condita e fatela cuocere 5 minuti per lato, deve risultare dorata e servite subito.
  • Ricetta Pasta con la zucca alla napoletana

    Ricetta Pasta con la zucca alla napoletana

    La pasta con la zucca, conosciuta anche come pasta e coccozza, è un primo piatto povero e molto semplice da preparare, tipico della cucina napoletana. Si possono scegliere diverse tipologie di pasta ma la più indicata è quella corta che permette di accogliere il sugo e renderlo un tutt’uno con la pasta. Intanto lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, fino a metà cottura. Irrorate la pasta con un mestolo dell'acqua di cottura e finite di cuocerla, come se si trattasse di un risotto, bagnandola, se necessario con altra acqua di cottura. Togliete la pasta dal fuoco, eliminate l'aglio, regolate di sale e pepe, condite con il prezzemolo tritato e con abbondante parmigiano reggiano ...
  • Scopri anche