Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Flan di patate

  • Flan di patate e verza

    Flan di patate e verza

    La ricetta facile e veloce per preparare il flan di patate e verza: un contorno vegetariano nutriente, con un cuore cremoso e una crosticina croccante! Tuffate le patate in abbondante acqua fredda, salateta, portate a bollore e lessate le patate fino a quando saranno tenere. Disponetevi il composto di patate e le foglie di verza a strati alternati, terminando con le patate. Cospargete la superficie del flan con fiocchetti di burro e cuocete in forno già caldo per 40 minuti circa. Servite il flan di patate e verza tiepido, tagliato a triangoli.
  • Flan di patate pancetta e timo

    Flan di patate pancetta e timo

    Il flan di patate pancetta e timo è un antipasto gustoso e raffinato che si prepara in poche e semplici mosse.Per preparare il flan di patate pancetta e timo iniziate dalle patate: lavatele patate sotto l’acqua corrente, strofinando con le mani per togliere il terriccio. Mettete a lessare le patate in un tegame per circa 20 minuti o fino a quando riuscirete a bucarle con i rebbi di una forchetta. Poi schiacciate le patate con lo schiacciapatate Fate rosolare la pancetta per circa 7 -8 minuti per farla diventare croccante e poi incorporate i cubetti alle patate schiacciate, A parte rompete le uova e dividete gli albumi dai tuorli, unite questi ultimi al composto di ...
  • Il flan

    Il flan

    Flan è un termine di origine francese che in italiano assume un diverso significato: infatti il flan in Francia è una crostata salata o dolce, mentre in Italia indica uno sformato o un timballo anch’esso dolce o salato, cotto in vari tipi di stampi e servito accompagnato da una buona salsa. La cottura nel forno in genere si fa con l’apposito stampo con il buco nel mezzo, detto appunto"cerchio da flan". Se questo è antiaderente l'operazione di estrazione del flan è agevolata, altrimenti meglio utilizzare la carta forno. È possibile cuocere il flan anche a bagnomaria: in questo caso si ottiene un composto omogeneo, mentre cuocendolo al forno resta più umido al centro e più ...
  • Flan di zucca e patate con salsiccia

    Flan di zucca e patate con salsiccia

    Rivesti le pareti con le patate rosse sbucciate e tagliate a fettine. Versa nello stampo il composto di purea che hai preparato prima e ricoprilo con le fettine di patate che sono rimaste. Dopo i primi 30 minuti di cottura, alza la temperatura a 220° e tieni ancora il flan in forno per altri 15-20 minuti. Quando è ben cotta sforma il flan e servilo a fette accompagnandole con la salsiccia ben calda sparsa sopra.
  • Flan parisien

    Flan parisien

    Il flan parisien è una specialità francese: una torta delicata composta da una base di pasta sfoglia ripiena di morbida crema alla vaniglia.Per realizzare il flan parisien, preparate per prima cosa la crema per il ripieno: mettete in una casseruola i 5 tuorli e unite lo zucchero semolato. Versate all’interno della tortiera la crema ottenuta, stendendola uniformemente su tutta la superficie e infornate il flan in forno statico già caldo a 170° per circa 1 ora. Una volta cotto, lasciate intiepidire il vostro flan e poi lasciatelo in frigorifero a riposare per circa 1 ora, in modo che si sgonfi e si compatti bene, così che risulti semplice anche tagliarlo a fette. Il vostro flan ...
  • Flan parisien

    Flan parisien

    Questo flan parisien fa al caso vostro! Il flan parisien va servito freddo ed è ideale per chiudere un pranzo o una cena elegante ma anche un’ottima merenda, sana e genuina. Come preparare il flan parisien Scaldate nuovamente il forno a 180 °C e versate la crema ottenuta nel guscio di pasta brisè, livellate la superficie con una spatola e infornate il flan per 30-40 minuti. Servite flan parisien freddo e se vi piace decoratelo con una spolverata di zucchero semolato.
  • Flan vegetariano

    Flan vegetariano

    Fate cuocere a bagnomaria per 20 minuti su fuoco basso: quando il flan si saràrappreso, trasferitelo con il bagnomaria in forno caldo a 180° e cuocete ancora per 20 minuti.
  • Flan di topinambur

    Flan di topinambur

    Il flan di topinambur è un antipasto originale e delicato con il leggero retrogusto di carciofo del topinambur. Ideale anche come contorno raffinato.Per preparare il flan topinambur potete iniziare a pulire il tubero: eliminate la scorza esterna con un pelapatate, quindi sciacquatelo sotto acqua corrente e tagliatelo a dadini; alla fine dovrete ottenere circa 750 g di topinambur pulito. Intanto con un pelaverdure sbucciate le patate, tagliatele a dadini piccoli per velocizzare la cottura; in un tegame capiente, versate l'olio e aggiungete le patate. Mescolate di tanto in tanto per far rosolare bene i dadini di patate, quando saranno ben dorati spegnete il fuoco. Aggiungete anche le patate, poi frullate il tutto. Quindi con un ...
  • Flan con fonduta di gorgonzola

    Flan con fonduta di gorgonzola

    I flan con fonduta di gorgonzola sono sfiziosi sformatini di patate ricoperti da una golosa crema al formaggio: un secondo vegetariano goloso e raffinato. Imburrate 4 stampini e suddividetevi il composto di patate. Sformate i flan di patate, completateli con la fonduta di gorgonzola e qualche rametto di rosmarino, quindi serviteli in tavola.
  • Flan di zucca

    Flan di zucca

    Il flan di zucca è un antipasto delizioso e dal gusto delicato, reso più particolare con una guarnizione di morbida crema al caprino.Per preparare i flan di zucca, affettate la zucca, eliminate la buccia con un coltello affilato e i semini interni. A questo punto imburrate gli stampini della capacità di 125 ml e foderateli con ritagli di carta da forno avendo cura di far uscire dei lembi di carta dagli stampini così potrete sformare più facilmente i flan. Ponete i flan ravvicinati in una teglia dai bordi alti e aggiungete acqua calda per la cottura a bagno maria; l'acqua dovrà arrivare ai 2/3 degli stampini. Cuocete i flan di zucca in forno statico preriscaldato ...
  • Scopri anche