Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Filetti di pesce in padella

  • Filetti di pesce impanati

    Filetti di pesce impanati

    Per questa preparazione abbiamo scelto dei filetti di San Pietro. Sbatteteli con una frusta, poi immergetevi i filetti di pesce rigirandoli 2-3 volte. In una larga padella di ferro oppure di materiale antiaderente, fate scaldare almeno un dl di olio oppure 5 cucchiai di olio con 50 g di burro; adagiatevi i filetti impanati, 2-3 per volta, e fateli dorare per un paio di minuti da un lato.Voltateli con una paletta e completate la doratura dall’altro lato finché saranno ben croccanti. • Potete anche tagliare i filetti di pesce in striscioline grosse come un dito, passarle nella farina e nell’uovo e quindi nel pangrattato, facendole rotolare con le mani aperte affinché la panatura possa aderire ...
  • Filetti di merluzzo in padella

    Filetti di merluzzo in padella

    Il merluzzo è un pesce molto delicato, dalle carni bianche e poco grasse. Ci sono tanti modi per prepararlo, Grazia vi suggerisce una ricetta semplice, veloce e soprattutto stuzzicante: un filetto di merluzzo saltato in padella, irrorato con un sughetto gustoso e piccante, profumato dalla senape rustica in grani. Come preparare i filetti di merluzzo piccanti in padella Pulite 800 gr di filetti di merluzzo, eliminando eventuali spine con una pinzetta, lavateli sotto il getto di acqua fredda e asciugateli con cura usando la carta da cucina. In una padella antiaderente fate rosolare 1 spicchio d’aglio spelato e schiacciato, con 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva e 1 noce di burro. Unite i filetti ...
  • Filetti di pesce persico dorato

    Filetti di pesce persico dorato

    Asciugare bene i filetti di persico, quindi passateli prima nella farina, poi nell'uovo ed, infine, nel pane grattugiato. In una padella fate scaldare il burro con un rametto di salvia. Unite a caldo i filetti, lasciandoli dorare da ambi i.Asciugare bene i filetti di persico, quindi passateli prima nella farina, poi nell'uovo ed, infine, nel pane grattugiato. In una padella fate scaldare il burro con un rametto di salvia. Unite a caldo i filetti, lasciandoli dorare da ambi i lati.
  • Filetti di pesce al lime

    Filetti di pesce al lime

    Mettere il pesce in un tegame di vetro irrorare col succo di lime, sale e pepe, poi mettere in frigorifero a marinare per almeno 1/2 ora. Riprendere i filetti dal.Mettere il pesce in un tegame di vetro irrorare col succo di lime, sale e pepe, poi mettere in frigorifero a marinare per almeno 1/2 ora. Riprendere i filetti dal frigorifero disporne metà sul fondo di una pirofila e coprire con la cipolla rosolata insieme a metà dei peperoncini e del coriandolo. Fare un altro strato e di nuovo, sopra il pesce, disporre il soffrittino e finire con il resto del coriandolo e peperoncino. Cuocere il pesce in forno caldo per 15 minuti a 180°C.
  • Filetti di pesce al forno

    Filetti di pesce al forno

    Aggiungete gli altri ingredienti a parte il vino ed il pesce, portateli ad ebollizione. Disponete i filetti sulla salsa, versate il succo di limone sul pesce, versate la salsa rimanente sopra i filetti. Durante la cottura, ammorbidite una volta i filetti con lo stesso sughetto.
  • Ricetta Filetti di pesce marinati

    Ricetta Filetti di pesce marinati

    Preparazione Lavate e asciugate 600 g di filetti di pesce. Trasferite i filetti nel cestello, mettete il coperchio e cuocete per circa 1 minuto dall’ebollizione.
  • Pesce spada in padella

    Pesce spada in padella

    Lo spezzatino di pesce spada in padella con le olive nere taggiasche è un secondo leggero dal sapore ricco e fragrante, rapido da preparare e ideale per la cena ma anche un’idea per un pranzo light nei giorni di magro. Come preparare lo spezzatino di pesce spada in padella con le olive Prendete 2 fette spesse di pesce spada, lavatele e tagliatele in grossi pezzi a forma di dado, passatele nella farina e trasferitele in una padella con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e 1 spicchio d’aglio, doratele su tutti i lati, senza cuocerli troppo. Nella stessa padella aggiungete al fondo di cottura dello spada 2 scalogni tritati, fateli dorare e poi irrorate ...
  • Risotto con i filetti di pesce persico

    Risotto con i filetti di pesce persico

    Risotto con i filetti di pesce persicoPreparare un normale risotto tritando finemente la cipolla e rosolandola in 50 g di burro in una casseruola. Nel frattempo mettere in una padella il burro restante e aggiungere le foglie di salvia. Infarinare i filetti di persico e metterli in padella uno alla volta; appena dorati estrarli e tenerli al caldo. Girare il riso, controllarne il sapore e la cottura, appena cotto scodellare in un piatto da portata caldo e deporvi i filetti a corona.
  • Filetti di pesce al pepe rosa

    Filetti di pesce al pepe rosa

    I filetti di pesce al pepe rosa sono semplici da preparare e si abbinano a un contorno di insalate di stagione oppure a patate al forno. Come preparare i filetti di pesce al pepe rosa Pulite bene 4 filetti di branzino, togliendo tutte le spine rimaste con la pinzetta. Dunque, mettete il pesce nel cestello e cuocetelo per 5 minuti. Mettete il pesce in un piatto, irroratelo con l'emulsione e completate il tutto unendo 1 cucchiaio di bacche di pepe rosa.
  • Zuppa alla certosina con filetti di pesce

    Zuppa alla certosina con filetti di pesce

    Per avere una perfetta zuppa alla certosina con filetti di pesce, metti a soffriggere un battuto di cipolla, sedano e prezzemolo in casseruola con 2 cucchiai d'olio. Aggiungi il pesce da zuppa e lascialo insaporire per qualche minuto: aggiusta di sale e pepe e cuoci per qualche minuto, infine versa 1,2 litri di acqua. Rimetti la zuppa alla certosina sul fuoco, fai bollire, aggiungi i filetti di pesce e cuoci per 3 minuti, poi adagiali nei piatti individuali. Versa la zuppa sui filetti, aggiungi i crostini e gusta subito la zuppa alla certosina con filetti di pesce.
  • Scopri anche