Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Fettine di arista al latte

  • Fettine di arista ai semi di finocchio

    Fettine di arista ai semi di finocchio

    Fettine di arista ai semi di finocchio, un secondo che rievoca odori e profumi toscani.Scaldate un giro d'olio extravergine d'oliva in una casseruola, fatevi soffriggere la salvia, il rosmarino e l'aglio in camicia. Nel frattempo preparate le fettine di arista incidendo i bordi affinché non si arriccino in cottura.
  • Ricetta Arista al latte profumata

    Ricetta Arista al latte profumata

    Steccate l'arista con l'aglio a filetti, mettetela in una pirofila profonda con il latte, la scorza di limone, una grattatina di noce moscata e 3-4 grani di pepe. Sgocciolate la carne dal latte e rosolatela in una casseruola con il burro fuso e un filo di olio. Scaldate il latte della marinata con qualche rametto di timo e versatelo sulla carne. Tagliate l'arrosto a fette sottili e servitelo con la crema di latte.
  • Fettine di lonza al latte

    Fettine di lonza al latte

    Le fettine di lonza al latte realizzate seguendo questa ricetta sono davvero gustose! Non sono le solite fettine di carne al latte, seguiteci e vedrete!Preparatevi con tutti gli ingredienti necessari per preparare queste fettine di lonza al latte e procedete passo passo nella ricetta. Quando il burro inizierà a sfrigolare, potrete iniziare ad aggiungere le fettine di lonza panate. Ora, non vi resta che aggiungere l'ingrediente che caratterizza tutta la ricetta, ovvero il latte. Aggiungete poco latte per volta, dapprima un mezzo bicchiere ed aggiungete il resto solo se il latte in padella risulti troppo rappreso e asciutto. Lasciate cuocere in questo modo per circa 15 minuti a fiamma moderata, il latte dovrà evaporare dolcemente ...
  • Arista con crema di latte al limone

    Arista con crema di latte al limone

    In una pentola mettete l'arista con il vino e l'olio. Lasciate sfumare quindi coprite con il latte. Quando il latte comincia a bollire unite il dado, poco sale, e la buccia dei limoni tagliati a listarelle. Fate cuocere per circa 2 ore.In una pentola mettete l'arista con il vino e l'olio. Lasciate sfumare quindi coprite con il latte. Quando il latte comincia a bollire unite il dado, poco sale, e la buccia dei limoni tagliati a listarelle. Tagliate l'arista a fette e servite con la crema.
  • Arista al latte con pepe in grani

    Arista al latte con pepe in grani

    L'arista al latte con pepe è un secondo piatto delizioso e amato da tutti, una variante più saporita della classica versione. Rimetto un po' di burro, rimetto la carne e metto circa mezzo litro di latte e il pepe e a fuoco basso lascio andare in cottura coperto. Ora passiamo alla cremina, appena tolta dal frigorifero ma anche mentre cucina avrà un aspetto strano, liquido con tutti grumi bianchi di latte.
  • Ricetta Arista al latte e nocciole

    Ricetta Arista al latte e nocciole

    da tuttii lati, unite alloro, timo e prezzemolo legati con un giro di spago e bagnate con 6 dl di latte caldo. Regolate di sale, cuocete coperto per 10 minuti, aggiungete il latte rimasto intiepidito la nota in più delle nocciole, il classico arrosto al latte diventa ancora più morbido e profumato. cottura aggiungete latte in abbondanza: alla fine otterrete una salsa cremosa con cui potrete condire sia la
  • Arista al latte e porcini ricca e profumata

    Arista al latte e porcini ricca e profumata

    L'arista al latte e porcini, una variante più ricca e profumata della più classica arista al latte. Questa ricetta vi entusiasmerà!Prendete l'arista e legatela con uno spago da cucina, cosicché possa conservare la forma anche durante la cottura. Versate un po' di olio extravergine di oliva in una padella e fatelo scaldare, unite l'arista e fatela rosolare a fiamma vivace uniformemente su tutti i lati. A questo punto unite alla pentola a pressione anche l'arista con due foglie di salvia. Versate, infine, tanto latte quanto ne serve per coprire tutti gli ingredienti. Trasferite l'arista cotta in una pirofila ed il fondo di cottura in un bicchiere. Quando la crema ottenuta dal fondo di cottura dell'arista ...
  • Arista farcita fritta

    Arista farcita fritta

    xxL'arista farcita fritta è uno di quei piatti goduriosi che per prepararli per bene bisogna seguire qualche piccolo accorgimento. Partite dalle fettine di arista che avrete fatto affettare dal vostro macellaio di fiducia, dovrete intaccare quel bordino di grasso bianco che solitamente è presente nelle fettine di arista. Questa operazione eviterà che le fettine si arriccino in cottura. Disponete sul piano di lavoro metà delle fettine a disposizione. Sovrapponete alle fettine le fettine di scamorza affumicata rispettando le misure della fettina di arista. Preparate, quindi, le uova sbattute ed il pangrattato e passate ciascuna arista farcita dapprima nell'uovo e poi nel pangrattato. Servite l'arista farcita fritta ancora calda e con il cuore filante e aggiungendo ...
  • Arista con prosciutto cotto

    Arista con prosciutto cotto

    Tagliare l’arista a fette non troppo spesse e senza staccarle in fondo, salare e pepare. Tagliare il prosciutto cotto a fette spesse, tante quante sono le fette dell’arista. Mettere l’arista in una pirofila da forno. Inserire per ogni fetTagliare l’arista a fette non troppo spesse e senza staccarle in fondo, salare e pepare. Tagliare il prosciutto cotto a fette spesse, tante quante sono le fette dell’arista. Mettere l’arista in una pirofila da forno. Inserire per ogni fetta d’arista, una fetta di prosciutto cotto e una sottiletta, fermare il tutto con degli stecchini da spiedino. A metà cottura aggiungere un bicchiere di latte, se assorbe troppo il fondo di cottura, aggiungere un pochino di acqua calda ...
  • Fettine farcite al forno

    Fettine farcite al forno

    Se amate i secondi di carne, questa ricetta è proprio per voi: le fettine farcite al forno sono buonissime e si fanno con pochissimi passaggi!Preparate come prima cosa la panatura: dividete a metà lo spicchio d'aglio, rimuovete il germoglio verde e tritatelo insieme al prezzemolo. Prendete, ora, le fettine: disponete su una fettina una parte di formaggio e coprite il tutto con una seconda fettina di arista. Proseguite in questo modo fino ad esaurire le fettine ed il formaggio. Ora, ungete un lato delle fettine farcite e passate questo lato nella panatura. Preparate una teglia con un foglio di carta forno, ungetela leggermente e disponete le fettine appoggiandole dalla parte già panata.
  • Scopri anche