Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Farro perlato

  • Insalata tiepida di farro perlato e verdure

    Insalata tiepida di farro perlato e verdure

    L'insalata di farro perlato è un piatto unico fresco e leggero, semplice e profumato, ottimo per un pranzo estivo o da portare in ufficio per la pausa pranzo, ma non solo! Come preparare l'insalata tiepida di farro perlato e verdure Tuffate 250 gr di farro perlato in una pentola con acqua salata, portate a ebollizione e cuocete per 30 minuti. Scolate il farro e mettetelo in una terrina. Lasciate insaporire l'insalata tiepida di farro perlato e verdure per una decina di minuti prima di servire.
  • Orzo perlato alla marinara

    Orzo perlato alla marinara

    Fate cuocere nella stessa acqua prima la pescatrice per 15 minuti e poi i gamberi per 5 minuti. Sgusciate i gamberi e riunite tutti i pesci in una terrina; salate, pepate, quindi aggiungete 3-4 cucchiai di olio, l'aglio sbucciato e tagliato a filetti e il prezzemolo tritato finemente. Spolverizzateli con lo zucchero,bagnateli con l'aceto, salateli e continuate la cottura su fuoco vivo finché il sughetto si sarà leggermente addensato.4 A cottura ultimata, scolate l'orzo, raffreddatelo sotto l'acqua corrente, scolatelo di nuovo, conditelo con olio, sale e pepe, unitelo all'insalata di mare e ai peperoni, mescolate delicatamente e servite.
  • Insalata di farro e gamberi

    Insalata di farro e gamberi

    L'insalata di farro e gamberi è un piatto unico estivo, fresco e nutriente, una valida alternativa alla classica insalata di riso!Per realizzare l’insalata di farro e gamberi iniziate dalla preparazione del farro perlato: sciacquatelo sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali impurità, quindi versatelo in abbondante acqua salata bollente cuocete il farro perlato per circa 15 minuti o il tempo riportato sulla confezione, avendo cura di eliminare con una schiumarola la schiuma di impurità che si forma in superficie durante la cottura. Scolate in un colino a maglie strette il farro conservando l’acqua di cottura. Lasciate raffreddare il farro, quindi lavate i fagiolini, spuntateli e tagliateli a pezzetti di circa 2 cm. Lessate i fagiolini per ...
  • Pastiera al farro

    Pastiera al farro

    Scopri la variante al farro della tradizionale pastiera napoletana: una crostata ricca, altrettanto golosa, senza la crema di ricotta. Misurate 150 g di farro perlato e mettetelo a bagno in acqua fredda per una notte. In una ciotola lavorate 4 tuorli con 200 g di zucchero senza montarli troppo, mescolatevi 150 g di canditi di arancia, il farro cotto e qualche goccia di estratto naturale di fiori d'arancio. Versate nello stampo il ripieno al farro riempiendolo quasi completamente e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Passate la pastiera al farro in forno a 200° C; dopo circa mezz'ora abbassate la temperatura a 150° C e continuate la cottura per 50-60 minuti.
  • Come cucinare l'orzo perlato

    Come cucinare l'orzo perlato

    L'orzo perlato è versatile e molto semplice da usare in cucina. In commercio si trovano soprattutto tre tipi di orzo: integrale, decorticato, perlato. L'orzo decorticato è metà strada tra l'orzo integrale e quello perlato: si ricava dalla decorticazione, eliminando quindi le parti esterne della buccia; rispetto al perlato conserva maggiori qualità nutrizionali, necessita però di lunghi ammollo e cottura. L'orzo perlato deriva da una lavorazione che lo decortica e lo priva della crusca. Dal sapore gradevole, molto versatile in cucina, l'orzo perlato si presta particolarmente per preparare minestre, zuppe e insalate.
  • Insalata di farro e polpo

    Insalata di farro e polpo

    Insalata di farro e polpo: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Cuocete 250 g di farro perlato per il tempo indicato sulla confezione, scolatelo e mettetelo in una ciotola. Unite al farro lessato il polpo sgocciolato tagliato a pezzi, 20 olive nere e i pomodorini a metà. Servite l'insalata di farro e polpo, a piacere, fredda oppure tiepida.
  • Torta di farro al vinsanto

    Torta di farro al vinsanto

    - 125 g di farro perlato- 100 g di ricotta di pecora- 1 uovo- 1 tuorlo- 2 cucchiai di vinsanto- 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva- 70 g di zucchero- 30 g di uvetta- 1 cucchiaino di farina- saleLa ricetta in 5 mosse Lessate il farro in acqua bollente leggermente salata per circa 40 minuti, scolatelo e lasciatelo intiepidire. Trasferite il farro in una terrina e mescolatelo delicatamente con la ricotta, aggiungete l'uovo A e il tuorlo, l'uvetta, 50 g di zucchero e la farina facendola cadere da un setaccino. Versate nella teglia il composto di farro e distribuitelo uniformemente aiutandovi con un cucchiaio C; infornate per circa 30 minuti.
  • Insalata con gamberi e farro

    Insalata con gamberi e farro

    Provate a preparare l'insalata con gamberi e farro. Lessa 200 g di farro perlato nella stessa acqua dei fagiolini per 40 minuti, scolalo al dente e fallo raffreddare. Distribuisci il farro in un piatto da portata; disponici sopra i gamberi, i fagiolini e 150 g di fagioli cannellini lessati.
  • Minestra di farro e verza

    Minestra di farro e verza

    - Lavate e tagliate a listerelle sottili 300 g di cavolo verza, unitelo al soffritto, poi versatevi 300 g di farro perlato, 1 l di acqua calda, salate, pepate e fate cuocere a fuoco molto basso e a recipientecoperto per circa 30 minuti.
  • Farro arlecchino

    Farro arlecchino

    Sciacquate il farro, lessatelo per 20 minuti,scolatelo e, quando è tiepido, trasferitelo in una insalatiera. Tagliate a striscioline sottili il pecorino, aggiungetelo all'insalata di farro arlecchino e portate in tavola.
  • Scopri anche