Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Farina per pizza

  • Pizza con farina integrale

    Pizza con farina integrale

    La pizza con farina integrale è una variante dell'impasto classico, più leggera e ricca di fibre, una versione più gustosa della pizza tradizionalePer preparare la pizza integrale iniziate a setacciare la farina integrale in una ciotola poi versate anche il lievito di birra disidratato 1 e il miele 2. setacciate all’interno di un'altra ciotola la farina tipo 1 7 e aggiungetela all’impasto lievitato 8. Oleate due teglie da pizza del diametro di 32 cm, adagiate le due palle di impasto e lasciatele riposare per circa 10 minuti. Ora stendete gli impasti facendo una pressione con le dita per distendere bene la pasta della pizza su ciascuna teglia 21, La vostra pizza con farina integrale è ...
  • Pizza con farina di castagne

    Pizza con farina di castagne

    Portate a ebollizione 1,4 l di acqua leggermente salata, poi versatevi 400 g di farina di castagne. Mettete la teglia in forno preriscaldato a 200 °C e lasciate cuocere la pizza per 15 minuti; lavorate 200 g di ricotta con l'acqua di cottura della polenta tenuta da parte, versandone la quantità necessaria per ottenere una crema. Estraete la pizza, spalmatela con la crema di ricotta e profumatela con una spolverizzata di cannella, guarnite con gherigli di noce divisi a metà e servite.
  • Pizza all'aquilana con farina integrale

    Pizza all'aquilana con farina integrale

    Scoprite la ricetta tradizionale della vera pizza all'aquilana: un soffice impasto naturale di farina integrale con lunghi tempi di lievitazione. Come preparare la pizza all'aquilana con farina integrale Per preparare la pizza all'acquilana con farina integrale è necessario mettersi all'opera con almeno un giorno d'anticipo. Lavorate 2350 gr di farina bianca, 1250 gr di farina semintegrale e 290 gr di farina integrale con 1150 gr di acqua fredda. Lo stesso giorno procedete alla lavorazione dei lieviti impastando 900 gr di farina bianca con 450 gr di lievito madre e 400 gr di acqua tiepida. Il mattino successivo rinfrescate il vostro panetto dei lieviti unendovi 200 g di lievito naturale da mosto o da yogurt, altri ...
  • Pizza con farina di soia e verdure

    Pizza con farina di soia e verdure

    Scopri come fare a casa la pizza con farina di soia e verdure speciale una ricetta facile e leggera, ricca di proteine vegetali e senza formaggio. Fate la pasta della pizza. Sbriciolate 25 g di lievito di birra in una ciotola e diluitelo con 1/2 dl di acqua tiepida, unitevi un po' di farina tipo 0, in modo da ottenere un impasto fluido e 1 cucchiaino di zucchero semolato. Mettete la farina bianca rimasta e 200 g di farina di soia sulla spianatoia, unite 1 cucchiaio di origano, 1/2 dl olio d'oliva extravergine, 1 cucchiaino di sale, 1,5 dl circa acqua tiepida e il composto lievitato. Formate la pizza. Appiattite l'impasto alla farina di soia ...
  • Pizza arrotolata (pizza Stromboli)

    Pizza arrotolata (pizza Stromboli)

    La pizza arrotolata, conosciuta come pizza Stromboli, è una preparazione che arriva dagli USA ma porta con sé sapori squisitamente italiani.Per realizzare la pizza arrotolata iniziate dall’impasto di base: versate l’acqua in una ciotola, aggiungete il sale 1 e mescolate con un cucchiaio per scioglierlo, versate poi anche l’olio 2 e mescolate ancora l’emulsione. In un’altra ciotola capiente setacciate la farina e unite il lievito di birra disidratato. Versate parte dell’emulsione di acqua salata e olio al centro della farina 3 e il malto. Tenete vicino a voi un po’ di farina e la restante emulsione, che integrerete nell’impasto mano a mano, fino a raggiungere la consistenza desiderata, che deve essere morbida ed elastica. Continuate ...
  • Pizza Romana

    Pizza Romana

    La pizza romana è una delle tante varianti della pizza, preparata con mozzarella, pomodoro, origano, acciughe e olio extravergine di oliva.Per preparare la pizza romana iniziate dall'impasto per la pizza. Versate la farina nella ciotola della planetaria 1. Procedete aggiungendo l’acqua poco per volta, avendo cura di aspettare che la dose precedente sia stata ben assorbita dalla farina 4. Ungete leggermente con un filo d’olio 4 teglie da pizza di 30 cm di diametro. Se la pasta risulta troppo elastica e tende a tornare alla forma che aveva prima, mettete da parte la pizza che state stendendo e procedete a stenderne un’altra, facendo così riposare la precedente. Condite ora la pizza con i filetti di ...
  • Pizza marinara

    Pizza marinara

    La pizza marinara è una pizza molto leggera: condita con passata di pomodoro, olio, aglio e origano. E' uno dei modi più semplice per fare la pizza!Per preparare la pizza marinara iniziate versando la farina nella ciotola della planetaria 1. Procedete aggiungendo l’acqua poco per volta, avendo cura di aspettare che la dose precedente sia stata ben assorbita dalla farina 4. Ungete leggermente con un filo d’olio 4 teglie da pizza di 30 cm di diametro. Se la pasta risulta troppo elastica e tende a tornare alla forma che aveva prima, mettete da parte la pizza che state stendendo e procedete a stenderne un’altra, facendo così riposare la precedente. Versate un mestolo abbondante di salsa ...
  • Pizza rustica

    Pizza rustica

    La pizza rustica è una ricetta sfiziosa per un gustoso aperitivo: due morbidi strati di pasta per la pizza racchiudono pomodorini, mozzarella e alici.Per preparare la pizza rustica, iniziate dall'impasto: in una ciotolina sciogliete il sale in una parte della dose di acqua 1 e nella restante acqua versate l'olio 2: emulsionate gli ingredienti. Poi in una ciotola versate la farina setacciata, il lievito disidratato e lo zucchero; quindi versate l'acqua e l'olio 3. Ora riprendete l'impasto della pizza che avrà raddoppiato il suo volume 13 e dividetelo a metà 14. A questo punto stendete l'altra metà di impasto in un rettangolo delle stesse dimensioni del precedente e adagiatelo sempre con l'aiuto del mattarello a ...
  • Pizza fritta

    Pizza fritta

    La pizza fritta è uno sfizioso street food della tradizione culinaria napoletana, una pizza farcita e ripiegata a mezzaluna poi fritta.Per realizzare la pizza fritta versate in una planetaria munita di gancio la farina setacciata e il lievito di birra secco 1. Ora potete occuparvi del ripieno, dovete usare ¼ delle dosi degli ingredienti per ciascuna pizza, farcendo soltanto una metà e lasciando un paio di centimetri dal bordo. Immergete una pizza alla volta 27, mentre cuoce e facendo attenzione, bagnatela con un cucchiaio con l'olio caldo perché la ricopra bene; abbiate cura di girarla delicatamente dall’altra parte per cuocerla in modo omogeneo e continuate a friggere finché la pizza non risulta di un bel ...
  • Pizza crudaiola

    Pizza crudaiola

    La pizza crudaiola è una pizza bianca, cotta in forno solo con la mozzarella e condita con un mix di verdurine crude una volta sfornata.Per preparare la pizza crudaiola iniziate a realizzare l'impasto di base setacciando la farina nella ciotola della planetaria 1. Trascorso questo tempo ungete leggermente con un filo d’olio 4 teglie da pizza di 30 cm di diametro. Se la pasta risulta troppo elastica e tende a tornare alla forma che aveva prima, mettete da parte la pizza che state stendendo e procedete a stenderne un’altra, facendo così riposare la precedente. Nel frattempo preparate gli ingredienti per guarnire la vostra pizza. Selezionate la modalità di cottura pane 25 e senza preriscaldare il ...
  • Scopri anche