Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Farina e acqua

  • Acqua con farina d’avena

    Acqua con farina d’avena

    Diluite la farina d’avena con l’acqua in una ciotola di ceramica, mettetela in un luogo molto caldo e tenetecela per 8-12 ore. Quando l’acqua inizia a prendere una sapore leggermente aspro e inizia a profumare, filtratela, cos.Diluite la farina d’avena con l’acqua in una ciotola di ceramica, mettetela in un luogo molto caldo e tenetecela per 8-12 ore. Quando l’acqua inizia a prendere una sapore leggermente aspro e inizia a profumare, filtratela, così da rimuovere le parti d’avena che non si sono sciolte.
  • Torta all'acqua

    Torta all'acqua

    Torta all'acqua La torta all'acqua di Grazia è un dolce perfetto da preparare se arrivano amici per merenda o a cena; la sua semplicità e leggerezza la rendono perfetta anche per essere gustata a colazione. Questo dolce è preparato con olio di semi, uova, zucchero, acqua e succo di limone: soffice e delizioso, il suo profumo e la sua semplicità conquisteranno tutti! Come preparare la torta all'acqua Amalgamate al composto 130 gr di olio di semi, versato a filo; unite poi allo stesso modo una miscela liquida preparata mescolando 100 gr di acqua e 30 gr di succo di limone filtrato; infine incorporate 250 gr di farina e 1 bustina di lievito per dolci setacciati ...
  • Glassa all’acqua

    Glassa all’acqua

    Provate la glassa all'acqua! La ricetta di Grazia è facilissima e veloce da realizzare con solo zucchero a velo e acqua calda! Come preparare la glassa all'acqua Scaldate in un pentolino un po’ d’acqua. Setacciate in una terrina 200 gr di zucchero a velo e aggiungete un cucchiaio alla volta di acqua calda cominciando a mescolare con un cucchiaio. Continuate a mescolare e a unire acqua, fino a sciogliere completamente lo zucchero. Se la glassa è molto liquida, aggiungete altro zucchero a velo setacciato; se troppo compatta unite poche gocce di acqua calda alla volta fino a ottenere una glassa della consistenza desiderata. A questo punto la glassa all’acqua è pronta per decorare biscotti, torte ...
  • Dentice all'acqua "furba"

    Dentice all'acqua "furba"

    Dentice all'acqua furba, sì avete letto bene, non è"pazza", solo furba. Buonissimo e facile da preparare, l'uso del brodo di pesce rende il dentice all'acqua furba ancora più ricco e saporito.Eviscerate, squamate, sciacquate il dentice e sfilettatelo. Sciacquate bene gli scarti ed utilizzateli per realizzare un buon brodo ponendoli a bollire in una pentola colma d'acqua aromatizzata con 2-3 foglioline d'alloro e sale. Dopo un paio di minuti il dentice all'acqua furba è pronto, servite i filetti nappandoli con il fondo di cottura.
  • Ricetta Pastella all'acqua

    Ricetta Pastella all'acqua

    La pastella all'acqua è la pastella per friggere più semplice e povera che ci sia; tra le sue qualità c'è che è molto leggera, veloce da fare e permette di ottenere un fritto molto croccante. Per preparare la pastella all'acqua per prima cosa setacciate 100 g di farina in una ciotola. Sempre mescolando con un cucchiaio, unite 1/2 bicchiere di acqua minerale gasata versandola a filo, in modo da ottenere un composto semifluido e senza grumi.
  • Ricetta Semplice all'acqua

    Ricetta Semplice all'acqua

    Preparazione Immergete una ciotola in un’altra più grande contenente acqua e ghiaccio. Mescolate velocemente 2 tuorli nella ciotola piccola con 4,5 dl di acqua ghiacciata freddissima, un pizzico di sale e 250 g di farina.
  • All'acqua, sui pasticcini

    All'acqua, sui pasticcini

    Grazie alla ricetta all’acqua sui pasticcini, puoi realizzare un’elegante glassa con cui decorare i tuoi dolcetti. Prendi una ciotola, mettici lo zucchero a velo dopo averlo setacciato e versa al centro di esso qualche cucchiaio di acqua tiepida. Lavora energicamente con un cucchiaio di legno, continuando ad aggiungere acqua tiepida fino a quando non ne hai incorporata 1/2 litro. Aggiungi poco colorante sciolto sempre in acqua, a seconda della gradazione di colore che preferisci, poi mescola fino a che il colore non si presenta in modo omogeneo. Quando si presenta praticamente asciutta, puoi arricchire la decorazione a tuo piacimento: aggiungi i confettini o le codette colorate e infine gusta la decorazione all’acqua sui pasticcini.
  • Tonno all'acqua pazza

    Tonno all'acqua pazza

    Preparazione del tonno all’acqua pazza Prepara il tonno all’acqua pazza seguendo questi consigli. Dopo qualche minuto, bagna con poca acqua in modo da far appassire la cipolla evitando che si colorisca. Dopo aver aggiunto un bicchiere d’acqua, copri e lascia a cuocere per 10 minuti circa, spostando i tranci con l’aiuto di un cucchiaio di legno, in modo da evitare che si attacchino sul fondo.
  • Spaghetti all'acqua pazza

    Spaghetti all'acqua pazza

    Spaghetti all'acqua pazza: un primo piatto semplicissimo da fare e molto saporito. Un piatto perfetto per tutta la famiglia che apprezzerà di certo!Per preparare gli spaghetti all'acqua pazza per prima cosa: scaldate in una padella dell'olio extravergine d'oliva e fatelo insaporire con lo spicchio d'aglio. Nel frattempo mettete anche a bollire una capiente pentola con dell'acqua, che servirà per la cottura della pasta. Appena l'acqua avrà raggiunto il bollore, salatela e mettete a lessare gli spaghetti.
  • Pesce all'acqua pazza

    Pesce all'acqua pazza

    Dopo che i pomodori saranno un po' cotti, aggiungetevi 1 litro d'acqua e lasciate cuocere questo sughetto per 15 minuti.Preparate un trito di aglio e prezzemolo, fatelo soffriggere con dell'olio e aggiungetevi i pomodorini a pezzetti. Dopo che i pomodori saranno un po' cotti, aggiungetevi 1 litro d'acqua e lasciate cuocere questo sughetto per 15 minuti.
  • Scopri anche