Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Faraona al melograno

  • Faraona

    Faraona

    La faraona è un uccello della famiglia dei Galliformi originario dell’Africa e dell’isola di Madagascar dove ancora oggi vive allo stato selvatico.
  • Faraona arrosto

    Faraona arrosto

    La faraona arrosto vi sorprenderà. Provate questa ricetta!Quando volete fare la farona arrosto, liberate la faraona dallo spago qualora l'acquistaste già legata e trasferitela in una teglia o una pirofila sufficientemente capiente. Quasi al termine della marinatura della faraona, ungere un'altra pirofila con abbondante olio extravergine d'oliva e unire le patate sbucciate e tagliate a cubotti. Riprendete la faraona e aggiungete, sempre all'interno del volatile, del rosmarino, dell'aglio e del sale. Tagliate anche il lardo di cinta a cubetti ed inseriteli sempre all'interno della faraona. Trasferite la faraona nella teglia insieme alle patate. Salate, pepate e infornate la faraona a 180°C per circa un'ora. Circa a metà cottura, bagnate la faraona con il vino bianco. ...
  • Liquore al melograno

    Liquore al melograno

    Liquore al melograno Il melograno è un frutto che ha innumerevoli proprietà benefiche, oltre a essere buono da mangiare o da spremere, con i chicchi di melograno potete preparare un ottimo liquore delicato ed aromatico dal colore rosato e dalle proprietà digestive. Come preparare il liquore al melograno Durante questo periodo di riposo si raccomanda di mescolare il composto almeno 3 volte al giorno, in modo che i chicchi di melograno rilascino aroma e sapore grazie all’alcol. Il liquore al melograno è pronto, potete degustarlo subito o se conservato in dispensa, può essere consumato entro 1 anno dalla preparazione.
  • Faraona arrosto

    Faraona arrosto

    Lavare bene la faraona, togliendo le piume, se necessario passarla sulla fiamma. Collocare successivamente la faraona in una terrina con il trito precedentemente preparato, i 70 g di olio e il succo del.Tritare molto bene aglio e rosmarino. Lavare bene la faraona, togliendo le piume, se necessario passarla sulla fiamma. Collocare successivamente la faraona in una terrina con il trito precedentemente preparato, i 70 g di olio e il succo del limone e lasciarla marinare per 2 ore circa, avendo cura di girarla più volte. Avvolgere la faraona nelle fette di lardo o di pancetta e disporla in un tegame con l'olio della marinatura e una tazzina di vino bianco; salare e pepare.
  • Ricetta Risotto al melograno

    Ricetta Risotto al melograno

    Il risotto al melograno è un primo piatto sfizioso e raffinato perfetto per celebrare una serata importante come il cenone di Capodanno. Sgranate 1 melagrana staccando i chicchi senza pellicina e centrifugatene circa la metà per avere 1 dl di succo di melograno. Bagnatelo con il succo di melograno, lasciatelo evaporare, aggiungete i tocchetti di pesce e portate il risotto a cottura unendo il brodo vegetale bollente in più riprese. Regolate di sale e pepe e alla fine cospargete il risotto al melograno con la scorza del lime a julienne e con i chicchi di melagrana rimasti.
  • Ricetta Avocado e melograno

    Ricetta Avocado e melograno

    Condite l'insalatina di avocado e melograno con la vinaigrette e servite.
  • Faraona ripiena marinata

    Faraona ripiena marinata

    La faraona ripiena marinata è un ottimo secondo piatto, perfetto da portare a tavola nei giorni di feste e nelle occasioni importanti. Provatela!Disossate la faraona salatela e pepatela, quindi trasferitela in un contenitore con il chianti e lasciate marinare per circa un'ora insieme a qualche foglia di salvia e rosmarino. Riprendete la faraona dalla marinata e farcitela con il composto ottenuto, arrotolatela e legatela con lo spago da cucina, in modo che durante la cottura non la faraona non si apra. Trasferite la faraona in una teglia da forno e infornate a 180°C per 40 minuti. Durante la cottura bagnate la faraona con il suo fondo di cottura. Servite la faraona tagliata a fette.
  • Faraona al ginepro

    Faraona al ginepro

    La ricetta della faraona al ginepro è una di quelle che vi verrà in soccorso durante occasioni speciali in cui bisogna fare un'ottima figura.Quando volete realizzare un buon piatto di faraona al ginepro per prima cosa schiacciate i chicchi in un mortaio con un pestello, quindi fate a pezzetti i cuori di faraona, quindi andatela a farcire, inserendo in essa la salvia, il ginepro, il burro, salando e pepando in maniera opportuna. In un tegame ampio mettete scioglirere una noce di burro con un po' di olio e qualche bacca di ginepro, quindi gate rosolare la faraona su tutti i lati. Servite la faraona al ginepro tagliata al ginepro con riso in bianco e piselli ...
  • Ricetta Faraona saporita

    Ricetta Faraona saporita

    Ottimo sostituto del pollo, la faraona è un volatile"nobile" spesso associato alla tavola delle Feste. Qui vi presentiamo 2 ricette alternative per preparare un arrosto di faraona con ingredienti totalmente differenti, ma non solo. Iniziamo con una faraona saporita cotta al forno con ripieno di salsiccia e castagne e proseguiamo con una faraona saporita arrostita in tegame con prosciutto crudo perfetta anche per il Pasqua come per il menu della domenica. Per cucinare la faraona saporita al forno Farcite 1 faraona di circa 1,250 g di peso lavata e asciugata con il composto preparato e cucite l'apertura. Ricoprite il petto della faraona con 100 g di pancetta a fettine, sovrapponendole una sull'altra, unite qualche rametto ...
  • Faraona farcita alle mele

    Faraona farcita alle mele

    Come preparare la faraona farcita alle mele Acquista una faraona di circa 1,2 kg. Mescola 2 mele renette a dadini con 4 fette di pancarrè ammorbidite nel vino bianco e strizzate, il fegatino della faraona tritato, 3-4 ciliegine di mostarda a pezzetti, 150 g di polpa di vitello tritata, sale e pepe. Farcisci la faraona, avvolgila in fettine di pancetta, legala bene, mettila in una teglia unta di olio, condisci anche la superficie con un filo di olio e inforna a 200°; appena la pancetta è rosolata bagna con vino bianco, abbassa la temperatura a 180° e cuoci per circa 1 ora. La scelta degli ingredienti non deve essere casuale: la carne della faraona è ...
  • Scopri anche