Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Fagiolini lunghi

  • Fusilli lunghi in insalata

    Fusilli lunghi in insalata

    Riuniteli in un'insalatiera, aggiungete l'aglio tagliato a fettine, il mais, 2 cucchiai di erbe miste tritate e 3 cucchiai di olio. Coprite e lasciate marinare le verdure per circa un'ora. Lavate la rucola, tritatela finemente e tenetela da parte. Lessate i fusilli in abbondante acqua salata, scolateli al dente, passateli sotto l'acqua corrente, irrorateli con un filo d'olio e quando sono del tutto freddi, rovesciateli nell'insalatiera, amalgamandoli alle verdure marinate. Aggiungete ai fusilli i gamberetti asciugati con carta assorbente e la rucola lavata, sgrondata e tagliuzzata. Mescolate bene, regolate di sale, pepate e servite i fusilli freddi accompagnati dalla maionese.
  • Cavatelli lunghi con cime di zucca

    Cavatelli lunghi con cime di zucca

    Lavare e mondare le cime di zucca privandole dei filamenti, dello stelo e delle foglie più tenere. A parte sbucciare e tagliare a dadi piccoli la patata e le zucchine. In una padella soffriggere la cipolla tagliata a fettine, aggiungere.Lavare e mondare le cime di zucca privandole dei filamenti, dello stelo e delle foglie più tenere. A parte sbucciare e tagliare a dadi piccoli la patata e le zucchine. In una padella soffriggere la cipolla tagliata a fettine, aggiungere i pomodori a pezzetti con il basilico e far cuocere per circa 15 minuti. Aggiustare di sale. In una capiente pentola bollire le cime di zucca; a cottura ultimata, aggiungere nella stessa acqua le patate e ...
  • Fusilli lunghi con gamberi agli aromi

    Fusilli lunghi con gamberi agli aromi

    Lavate bene i peperoni e metteteli su una teglia leggermente unta d'olio nel forno caldo a 180°, toglieteli dopo10 minuti quando sono abbrustoliti, chiudeteli in un sacchetto di carta e lasciateli intiepidire. Privateli della pelle,eliminate piccioli e semi, tagliateli a listarelle e tenetele da parte. Sciacquate i gamberi, staccate le teste che conserverete, eliminate il filo nero, sgusciate le code e unite anche i gusci alle teste. Con uno schiacciapatate estraete il succo di teste e gusci e tenetelo da parte. Fate soffriggere l'aglio e il peperoncino in padella con l'olio, quindi unitevi le code dei gamberi e fatele saltare per circa 2 minuti. Sfumate con il vino, regolate di sale, unite anche il succo ...
  • Fusilli lunghi con funghi e salsiccia

    Fusilli lunghi con funghi e salsiccia

    In una padella, cuocere i funghi con uno spicchio di aglio e l'olio. Spellare la salsiccia, farla a pezzettini e aggiungerla ai funghi. A metà cottura, aggiungere pomodorini tagliati e prezzemolo. Salare, pepare e.Ecco gli ingredienti. In una padella, cuocere i funghi con uno spicchio di aglio e l'olio. Spellare la salsiccia, farla a pezzettini e aggiungerla ai funghi. A metà cottura, aggiungere pomodorini tagliati e prezzemolo. Salare, pepare e portare a cottura. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Mantecare la pasta in padella con il condimento. Servire con una spolverata di parmigiano grattugiato.
  • Fusilli lunghi con zucchine e burrata

    Fusilli lunghi con zucchine e burrata

    Sbattete le uova in una terrina con una frusta fino a ottenere un composto spumoso, poi unite una presa di sale, una macinata di pepe e i formaggi grattugiati. Profumate con un cucchiaio di maggiorana e prezzemolo tritati e mescolate con cura. Fate scaldare in una padella antiaderente 3 cucchiai d'olio e, quando sarà caldissimo, versatevi il composto. Lasciate cuocere la frittata per 10 minuti a fuoco medio, giratela con l'aiuto di un largo piatto o di un coperchio e proseguite la cottura ancora per 10 minuti; spegnete e lasciate raffreddare. Lavate le zucchine, asciugatele, spuntatele e tagliatele a rondelle sottili. Fate scaldare 3 cucchiai d'olio in una padella, unite l'aglio schiacciato e gli scalogni ...
  • Fagiolini verdi

    Fagiolini verdi

    Mondate i fagiolini verdi dell'estremità e del filo, se c'è; tagliateli in tronchetti lunghi 5 cm circa; gettateli in poca acqua bollente e fateli cuocere per pochi minuti. Mettete la polpa tritata in una padella a.Mondate i fagiolini verdi dell'estremità e del filo, se c'è; tagliateli in tronchetti lunghi 5 cm circa; gettateli in poca acqua bollente e fateli cuocere per pochi minuti. Unite i fagiolini e continuate a cuocere finché sono teneri ma non sfatti.
  • Fagiolini fritti

    Fagiolini fritti

    Provate i fagiolini fritti! Croccanti bastoncini da servire come antipasto o contorno!Per preparare i fagiolini fritti cominciate dalla loro pulizia. Una volta ottenuta una pastella liscia e senza grumi 7 immergete i fagiolini pochi alla volta 8 e sollevateli con una forchetta per non sporcarvi le mani 9. Dopo 2-3 minuti di cottura scolate i fagiolini fritti raccogliendoli con la schiumarola 13 e man mano sistemateli su un vassoietto con carta assorbente 14. I vostri fagiolini fritti sono pronti per essere gustati… caldissimi ovviamente 15!
  • Fagiolini deliziosi

    Fagiolini deliziosi

    Aggiungete i fagiolini ben scolati, salate, pepate, coprite il recipiente e cuocete a fuoco basso per 5 minuti. Versate il composto sui fagiolini e sempre mantenendo la fiamma al minimo, lasciate la preparazione sul fuoco per qualche minuto; mescolate delicatamente, mentre le uova tenderanno a rapprendersi intorno ai fagiolini.
  • Fagiolini "ammolicati"

    Fagiolini "ammolicati"

    Lessare in acqua salata i fagiolini con la patata e la zucchina a cubetti. Per"ammolicare" si procede così: scaldare una padella con un po' d'olio e quando è ben caldo versre i fagiolini con qualche foglia di basilico. Lasciarli.Lessare in acqua salata i fagiolini con la patata e la zucchina a cubetti. Per"ammolicare" si procede così: scaldare una padella con un po' d'olio e quando è ben caldo versre i fagiolini con qualche foglia di basilico.
  • Fagiolini sottaceto

    Fagiolini sottaceto

    Fagiolini teneri e senza filo aceto di vino bianco alloro zucchero sale pepe in grani COME SI PREPARA Spuntate i fagiolini e lavateli bene. Collocate nei vasi i fagiolini, assestandoli bene per non lasciare spazi vuoti. Lasciate raffreddare, quindi versate l'aceto sui fagiolini, ricoprendoli completamente.
  • Scopri anche