Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Fagioli surgelati

  • Risotto con carciofi surgelati

    Risotto con carciofi surgelati

    Il risotto con carciofi surgelati risolve pranzi e cene, poiché è rapido e pratico da preparare. Come preparare il risotto con carciofi surgelati Fate a fettine 4 cuori di carciofo surgelati.
  • Fagioli alla veneta

    Fagioli alla veneta

    INGREDIENTI 500 g di fagioli borlotti surgelati 5 acciughe sotto sale un ciuffo di prezzemolo 2 spicchi di aglio un bicchiere di aceto di vino bianco 3 cucchiai di olio sale pepe COME SI PREPARA Mettete i fagioli ancora surgelati in acqua bollente. Scolate i fagioli, trasferiteli in una insalatiera e sopra versate la salsa. Aggiungete il prezzemolo rimasto tritato; mescolate con delicatezza, quindi coprite il recipiente e la- sciate riposare la preparazione per almeno 10 minuti prima di servire in modo che i fagioli si insaporiscano bene.
  • Fagioli cotti

    Fagioli cotti

    Bollite i fagioli in acqua e aggiungetevi del bicarbonato e sale quando sono quasi al termine della cottura. Continuate a far sobbollire fino a che i fagioli diventino teneri. Schiacciate.Bollite i fagioli in acqua e aggiungetevi del bicarbonato e sale quando sono quasi al termine della cottura. Continuate a far sobbollire fino a che i fagioli diventino teneri. Schiacciate bene i fagioli, aggiungendo poco alla volta il liquido messo da parte fino a che si ottenga una consistenza densa. Schiacciate l’aglio e mischiatelo ai fagioli. Saltate la cipolla in olio e mettetela sopra i fagioli appena prima di servire in tavola.
  • Fagioli ubriachi

    Fagioli ubriachi

    Lavare i fagioli in acqua fredda, scartare ogni sassolino o fagiolo non integro. Mettere i fagioli in una casseruola ampia e non molto fonda e coprirli con l'acqua in modo tale che l'acqua li superi di 5 cm. Cuocere per 30 minuti.Lavare i fagioli in acqua fredda, scartare ogni sassolino o fagiolo non integro. Mettere i fagioli in una casseruola ampia e non molto fonda e coprirli con l'acqua in modo tale che l'acqua li superi di 5 cm. Cuocere fino a che i fagioli siano teneri, circa un'altra ½ ora. Con uno schiacciapatate schiacciare i fagioli, aggiustate di sapore con sale e pepe e servite.
  • Bruschetta ai fagioli

    Bruschetta ai fagioli

    Cuocere per 30-40 minuti i fagioli ancora surgelati in un tegame preferibilmente di coccio con acqua bollente salata e metà delle erbe aromatiche. Tostate il pane sotto il grill; distribuitevi sopra i fagioli, qualche rondella di cipolla, i pomodori lavati e ridotti a filetti e una macinata di pepe.
  • Fagioli gratinati

    Fagioli gratinati

    Tenete a bagno in acqua per una intera notte i fagioli. Finita la cottura scolateli, lasciando da parte un po' d'acqua di cottura, e.Tenete a bagno in acqua per una intera notte i fagioli.
  • Fagioli raffinati

    Fagioli raffinati

    Scolate i fagioli dall'acqua in cui li avete tenuti a bagno e lavateli bene.Metteteli in una casseruola, copriteli abbondantemente di acqua, unite la foglia di alloro, la costola di sedano lavata, mondata e tagliata a pezzetti, e fate cuocere per circa un'ora; regolate di sale verso la fine della cottura. Versate la salsa ottenuta sui fagioli e mescolate con cura. Quindi lasciate riposare i fagioli per almeno un paio d'ore prima di servirli. Al momento di portarli in tavola, distribuite sui fagioli le uova di salmone, mescolate molto delicatamente per non correre il rischio di rompere le piccole uova e poi servite.
  • Fagioli mimosa

    Fagioli mimosa

    Cuocete i fagiolini surgelati per 10 minuti, poi scolateli e fateli raffreddare.
  • Fagioli rustici

    Fagioli rustici

    Scolate i fagioli e cuoceteli in acqua salata per un'ora.
  • Fagioli ubriachi

    Fagioli ubriachi

    Mondate e tritate sedano, carota e cipolla. A parte lavate e tritate le erbe aromatiche con la pancetta. In una padella rosolate nell'olio il trito di erbe aromatiche e la pancetta. Aggiungete il trito di verdure con i chiodi di garofano.Mondate e tritate sedano, carota e cipolla. A parte lavate e tritate le erbe aromatiche con la pancetta. In una padella rosolate nell'olio il trito di erbe aromatiche e la pancetta. Aggiungete il trito di verdure con i chiodi di garofano. Sfumate con il vino e lasciate cuocere a fiamma vivace per cinque minuti o fino a quando la parte alcolica del vino sia completamente evaporata. Appena il vino sarà evaporato completamente, eliminate i chiodi ...
  • Scopri anche