Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Fagioli all uccelletto

  • Fagioli all'uccelletto

    Fagioli all'uccelletto

    I fagioli all'uccelletto sono un tradizionale contorno toscano a base di legumi, pomodoro e salvia, ideale con i secondi di carne o come piatto unico.Per preparare i fagioli all’uccelletto, per prima cosa mettete i fagioli cannellini secchi in una ciotola capiente, copriteli con abbondante acqua fredda e lasciateli in ammollo almeno per una notte intera 1. Il giorno dopo, trasferite i fagioli con tutto il loro liquido in una pentola: i fagioli dovranno essere completamente ricoperti, quindi se necessario aggiungete altra acqua 2. Trascorso questo tempo, scolate i fagioli e conservate il liquido di cottura 4. A questo punto aggiungete i cannellini 7, salate 8, pepate e unite anche il liquido di cottura dei fagioli ...
  • Fagioli all'uccelletto

    Fagioli all'uccelletto

    I fagioli all'uccelletto sono un contorno vegetariano tipico della cucina toscana, semplici da preparare e davvero gustosi: i fagioli cannellini freschi si uniscono al pomodoro e vengono profumati con salvia e pepe in grani; sono ottimi se accompagnati con fette di pane tostato. Come preparare i fagioli all'uccelletto Mettete 1 kg di fagioli cannellini freschi in una pentola capiente con abbondante acqua fredda, 1 foglia di salvia e 2-3 grani di pepe nero. Unite al sugo i fagioli cannellini scolati dall’acqua di cottura, regolate di sale e di pepe e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Servite i fagioli all'uccelletto caldi o tiepidi come contorno.
  • Fagioli all'uccelletto

    Fagioli all'uccelletto

    I fagioli all'uccelletto sono uno dei must toscani, riconosciuto in tutto il mondo come uno dei piatti più rappresentativi della cucina tradizionale toscana. Comprate una bella pagnotta di pane toscano e la cena è servita!Scolate i fagioli dalla loro acqua di ammollo, metteteli in una casseruola con l'acqua fredda e lessateli per un'ora e mezza, regolate di sale verso fine cottura. In una pentola di terracotta rosolate gli spicchi d'aglio, aggiungete la salvia e i fagioli cotti, lasciate rosolare per 5 minuti a fiamma viva. Servite i fagioli con una macinata di pepe fresco e un giro d'olio a crudo.
  • Fagioli all'uccelletto

    Fagioli all'uccelletto

    Sgranate i fagioli, lavateli e metteteli in acqua fredda leggermente salata. Fate scaldare l'olio in una padella, unite gli spicchi d'aglio, la salvia e i.Sgranate i fagioli, lavateli e metteteli in acqua fredda leggermente salata. Fate scaldare l'olio in una padella, unite gli spicchi d'aglio, la salvia e i fagioli ancora caldi.
  • Fagioli all'uccelletto tradizionale toscana

    Fagioli all'uccelletto tradizionale toscana

    Mettete i fagioli, precedentemente ammollati per una notte in acqua fredda e poi scolati, in un capiente tegame di coccio con abbondante acqua fredda. Salate solo al termine della.Mettete i fagioli, precedentemente ammollati per una notte in acqua fredda e poi scolati, in un capiente tegame di coccio con abbondante acqua fredda. Fate insaporire il tutto, quindi unite i fagioli e lasciate cuocere per circa 30 minuti, salate e pepate adeguatamente.
  • Ricetta Cannellini all'uccelletto con aglio e salvia

    Ricetta Cannellini all'uccelletto con aglio e salvia

    Cannellini all'uccelletto con aglio e salvia: un primo piatto di legumi tipico della regione Toscana, che ricorda i sapori poveri della tradizione contadina. Apri 2 lattine di fagioli cannellini, sgocciolali dal liquido di conservazione e sciacquali bene, tenendoli dentro un colino, sotto acqua fredda corrente. Copri il tegame e cuoci a fiamma molto bassa per circa 20 minuti, finché i fagioli saranno teneri e il sugo di cottura addensato, ma non asciutto. Servi i fagioli ben caldi in un recipiente di terracotta: decora con foglie di salvia fresche e accompagna con pane toscano.
  • Fagioli cotti

    Fagioli cotti

    Bollite i fagioli in acqua e aggiungetevi del bicarbonato e sale quando sono quasi al termine della cottura. Continuate a far sobbollire fino a che i fagioli diventino teneri. Schiacciate.Bollite i fagioli in acqua e aggiungetevi del bicarbonato e sale quando sono quasi al termine della cottura. Continuate a far sobbollire fino a che i fagioli diventino teneri. Schiacciate bene i fagioli, aggiungendo poco alla volta il liquido messo da parte fino a che si ottenga una consistenza densa. Schiacciate l’aglio e mischiatelo ai fagioli. Saltate la cipolla in olio e mettetela sopra i fagioli appena prima di servire in tavola.
  • Fagioli ubriachi

    Fagioli ubriachi

    Lavare i fagioli in acqua fredda, scartare ogni sassolino o fagiolo non integro. Mettere i fagioli in una casseruola ampia e non molto fonda e coprirli con l'acqua in modo tale che l'acqua li superi di 5 cm. Cuocere per 30 minuti.Lavare i fagioli in acqua fredda, scartare ogni sassolino o fagiolo non integro. Mettere i fagioli in una casseruola ampia e non molto fonda e coprirli con l'acqua in modo tale che l'acqua li superi di 5 cm. Cuocere fino a che i fagioli siano teneri, circa un'altra ½ ora. Con uno schiacciapatate schiacciare i fagioli, aggiustate di sapore con sale e pepe e servite.
  • Fagioli gratinati

    Fagioli gratinati

    Tenete a bagno in acqua per una intera notte i fagioli. Finita la cottura scolateli, lasciando da parte un po' d'acqua di cottura, e.Tenete a bagno in acqua per una intera notte i fagioli.
  • Fagioli ubriachi

    Fagioli ubriachi

    Mondate e tritate sedano, carota e cipolla. A parte lavate e tritate le erbe aromatiche con la pancetta. In una padella rosolate nell'olio il trito di erbe aromatiche e la pancetta. Aggiungete il trito di verdure con i chiodi di garofano.Mondate e tritate sedano, carota e cipolla. A parte lavate e tritate le erbe aromatiche con la pancetta. In una padella rosolate nell'olio il trito di erbe aromatiche e la pancetta. Aggiungete il trito di verdure con i chiodi di garofano. Sfumate con il vino e lasciate cuocere a fiamma vivace per cinque minuti o fino a quando la parte alcolica del vino sia completamente evaporata. Appena il vino sarà evaporato completamente, eliminate i chiodi ...
  • Scopri anche