Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Fagioli all uccelletta

  • Fagioli all'uccelletta

    Fagioli all'uccelletta

    Aggiungete i fagioli, precedentemente cotti, e lasciate sul fuoco per altri 10 minuti. Servite i fagioli all'uccelletta ben caldi con un filo d'olio a crudo.
  • Fagioli cotti

    Fagioli cotti

    Bollite i fagioli in acqua e aggiungetevi del bicarbonato e sale quando sono quasi al termine della cottura. Continuate a far sobbollire fino a che i fagioli diventino teneri. Schiacciate.Bollite i fagioli in acqua e aggiungetevi del bicarbonato e sale quando sono quasi al termine della cottura. Continuate a far sobbollire fino a che i fagioli diventino teneri. Schiacciate bene i fagioli, aggiungendo poco alla volta il liquido messo da parte fino a che si ottenga una consistenza densa. Schiacciate l’aglio e mischiatelo ai fagioli. Saltate la cipolla in olio e mettetela sopra i fagioli appena prima di servire in tavola.
  • Fagioli ubriachi

    Fagioli ubriachi

    Lavare i fagioli in acqua fredda, scartare ogni sassolino o fagiolo non integro. Mettere i fagioli in una casseruola ampia e non molto fonda e coprirli con l'acqua in modo tale che l'acqua li superi di 5 cm. Cuocere per 30 minuti.Lavare i fagioli in acqua fredda, scartare ogni sassolino o fagiolo non integro. Mettere i fagioli in una casseruola ampia e non molto fonda e coprirli con l'acqua in modo tale che l'acqua li superi di 5 cm. Cuocere fino a che i fagioli siano teneri, circa un'altra ½ ora. Con uno schiacciapatate schiacciare i fagioli, aggiustate di sapore con sale e pepe e servite.
  • Fagioli raffinati

    Fagioli raffinati

    Versate la salsa ottenuta sui fagioli e mescolate con cura. Quindi lasciate riposare i fagioli per almeno un paio d'ore prima di servirli. Al momento di portarli in tavola, distribuite sui fagioli le uova di salmone, mescolate molto delicatamente per non correre il rischio di rompere le piccole uova e poi servite.
  • Fagioli gratinati

    Fagioli gratinati

    Tenete a bagno in acqua per una intera notte i fagioli. Finita la cottura scolateli, lasciando da parte un po' d'acqua di cottura, e.Tenete a bagno in acqua per una intera notte i fagioli.
  • Fagioli rustici

    Fagioli rustici

    Scolate i fagioli e cuoceteli in acqua salata per un'ora.
  • Pasta e fagioli classica

    Pasta e fagioli classica

    La pasta e fagioli è un primo piatto tipico della tradizione povera della cucina italiana, realizzato con pasta corta e fagioli. La ricetta di Grazia è classica, semplice, fatta con maltagliati freschi e fagioli borlotti secchi messi in ammollo per una notte; insaporita dalla cotenna fresca di maiale e da un trito di ortaggi profumato con rosmarino, la pasta e fagioli si presenterà con un sugo denso e cremoso, dal sapore rustico e genuino. Come preparare la pasta e fagioli classica Immergete 200 gr di fagioli borlotti secchi in acqua fredda e lasciateli ammorbidire per 12 ore. Versate il trito in una pentola, irroratelo con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e soffriggetelo su ...
  • Tonno fagioli e cipolla

    Tonno fagioli e cipolla

    Tonno fagioli e cipolla è un piatto unico saporito o un antipasto rustico: facile da preparare, anche come pietanza per un pic-nic!Per preparare tonno, fagioli e cipolla partite dai fagioli bianchi: metteteli in una ciotola piena d'acqua e lasciateli in ammollo per 12 ore. A questo punto trasferiteli in una pentola con acqua: l'acqua deve ricoprire completamente i fagioli. Fate cuocere i fagioli per 50 minuti con un coperchio, controllandone la cottura di tanto in tanto: i fagioli dovranno risultare teneri, ma non dovranno spappolarsi. Una volta che i fagioli saranno cotti scolateli bene e lasciateli raffreddare. versate i fagioli oramai freddi in una ciotola capiente, unite la cipolla e il tonno sgocciolato. Trasferite in ...
  • Polenta e fagioli

    Polenta e fagioli

    La polenta e fagioli è un corposo secondo piatto, ideale per i mesi invernali e da gustare con un buon vino rosso.Per preparare la polenta e fagioli iniziate mettendo in ammollo i fagioli per almeno 12 ore, magari la notte precedente. Mentre i fagioli cuociono, dedicatevi al loro sugo: tritate finemente lo scalogno. Trascorso questo tempo e ultimata anche la cottura dei fagioli, eliminate da questi ultimi il rosmarino e le foglie di alloro. Unite il sugo di pomodoro ai fagioli e mescolate bene gli ingredienti affinché i profumi si amalgamino. Mentre ultimate la cottura dei fagioli dedicatevi alla preparazione della polenta: prendete un altro tegame dai bordi alti: riempitela con l’acqua e portate a ...
  • Fagioli cannellini al fiasco

    Fagioli cannellini al fiasco

    La particolare cottura dei fagioli permette di mantenere le loro proprietà organolettiche. Secondo il sistema tradizionale di cottura, il fiasco con i fagioli andava tenuto appoggiato, inclinato, sulla cenere calda del camino per circa 3 ore. Allora recuperate un fiasco di vino e divertitevi a provare questa buonissima ricetta, il risultato sarà un contorno di fagioli cannellini al profumo di tradizione! Come preparare i fagioli cannellini al fiasco Mettete in ammollo 300 gr di fagioli cannellini secchi in una ciotola la sera prima e lasciate in ammollo per circa 12 ore. Prima assicuratevi di eliminare eventuali fagioli galleggianti e sciaquate gli altri in acqua fredda; poi con l’aiuto di un imbuto introducete un po’ alla ...
  • Scopri anche