Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Dolci macchina del pane

  • Tortelli dolci di pasta di pane

    Tortelli dolci di pasta di pane

    I tortelli dolci di pasta di pane sono cotti al forno e non hanno altro zucchero se non quello decorativo. Stendete la pasta da pane con il matterello su un piano di lavoro leggermente infarinato a uno spessore di 2-3 mm, tagliatela a quadrati di 7-8 cm di lato e disponete al centro di ognuno un cucchiaino scarso di confettura, alternando i 2 gusti, un cubetto di banana oppure 2 mirtilli. Lasciate raffreddare i tortelli dolci di pasta di pane e serviteli spolverizzati di zucchero a velo.
  • Sformatini dolci di pane con crema alla cannella

    Sformatini dolci di pane con crema alla cannella

    Segui la ricetta di Sale&Pepe e prepara in pochi minuti dei golosissimi sformatini dolci di pane con crema alla cannella. Prepara gli sformatini dolci di pane con crema alla cannella ritagliando dalle fette di pane briosciato dei piccoli dischetti del diametro di 6 cm circa. Riempi ora gli stampini con i dischetti di pane alternati alle fettine di mele e la granella di mandole, fino a raggiungere i 2/3 di altezza. Mentre gli sformatini dolci si cuociono, prepara la crema: poni i tuorli e lo zucchero in una casseruola ed appoggiala su un bagnomaria. Togli dal bagnomaria, spolverizza di cannella e servi la crema calda con gli sformatini intiepiditi.Cosa sono gli sformatini dolci di paneGli ...
  • Panini dolci

    Panini dolci

    Ecco come preparare i panini dolci alla zucca, focaccine autunnali dal gusto sfizioso e pochissimi zuccheri. Disponete a fontana 450 g di farina e mettetevi al centro il lievito di birra stemperato in mezzo bicchiere di latte tiepido, 2 cucchiai di burro fuso, lo zucchero e la pasta da pane. Allineate i panini dolci alla zucca ben distanziati sulla placca del forno imburrata, copriteli con un telo leggero e lasciateli lievitare ancora per mezz'ora in un luogo tiepido.
  • Pane cafone

    Pane cafone

    Il pane cafone è un pane di semola rimacinata di grano duro di origini contadine, tipico della Campania.Per preparare il pane cafone dovrete realizzare 3 impasti diversi. Versate l'impasto lievitato nella tazza di una planetaria munita di foglia e aggiungete metà dei 550 ml di acqua 13; azionate la macchina a velocità bassa, per sciogliere l'impasto, quindi, una volta sciolto, unite le farina a pioggia, un cucchiaio alla volta 14, alternandole alla restante acqua, in cui avrete disciolto il sale. Il pane cafone dovrà lievitare per 8-10 ore. Afferrando i lembi del canovaccio, rovesciate un filone alla volta su di un foglio di carta da forno 32: non toccate troppo il pane altrimenti si sgonfierà! ...
  • Pane esse

    Pane esse

    Il pane esse è un pane tradizionale dell'Emilia Romagna fragrante e soffice, conosciuto anche come crocetta o barilino in base alla forma conferita.Per preparare Il pane esse iniziate a realizzare la biga almeno 8 ore prima. Poi ripiegate i lembi esterni facendo una piega a tre e allargatela un’ultima volta nella macchina per stendere la pasta.
  • Canederli dolci alle albicocche

    Canederli dolci alle albicocche

    I canederli dolci alle albicocche sono dei golosi dolcetti che si ispirano ai tradizionali canederli salati.Per realizzare i canederli dolci alle albicocche ammorbidite il burro e ponetelo nella ciotola di una planetaria munita di foglia 1 aggiungete i tuorli 2 il sale e azionate la macchina finché non otterrete un composto chiaro, a questo punto unite anche il formaggio fresco 3 e proseguite a montare il composto, quando sarà omogeno spegnete la macchina e incorporate lo zucchero a velo, incidete la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza, estraete i semi e uniteli all’impasto 4, setacciate direttamente nella ciotola anche la farina 00 5 e quella di mandorle 6, In un piatto da dessert distribuite ...
  • Pane armeno

    Pane armeno

    Il pane armeno, lavash, è un pane senza lievito dalla consistenza molto sottile, ottimo anche come antipasto sfizioso o da farcire in tanti modiPer preparare il pane armeno iniziate raccogliendo in una ciotola la farina manitoba setacciata con un colino a maglie strette 1. Accendete il forno in modalità statica a 220° con all'interno la leccarda da forno che utilizzerete per infornare il pane armeno, in modo che risulti ben calda quando vi posizionerete sopra l'impasto. Per allungarlo divaricate con movimenti dolci le mani per dare la forma di un rettangolo sottile delle stesse dimensioni della leccarda da forno. Se volete potrete cuocere il pane armeno senza condimento. Quando il vostro pane armeno sarà pronto, ...
  • Polpette dolci

    Polpette dolci

    Eliminate la crosta del pane, tagliatelo a dadini fini e fateli ammorbidire in una ciotola con la scorza e il succo di arancia.
  • Sgonfiotti dolci

    Sgonfiotti dolci

    Se fosse troppo morbido, aggiungete un po' di pane grattato.
  • Tartine dolci

    Tartine dolci

    Sbattete leggermente le uova intere con lo zucchero e unitevi il latte; versate questo miscuglio in una fondina e immergetevi le fette di pane rigirandole da entrambe le parti.
  • Scopri anche