Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Dentice al forno

  • Dentice al forno

    Dentice al forno

    Il dentice al forno è una ricetta da Re, di quelle che si ricordano molto per la loro bontà. Non è affatto difficile da realizzare, provatela!Se vi capita di trovare un bel dentice fresco, di grosse dimensioni questo pesava 11 kg fatevi tagliare un bel trancio e provate questa ricetta. Coprite la teglia con carta alluminio e infornate a forno caldo a 180°, questa era una fetta da 400 g circa e bastano non più di 10 minuti altrimenti diventa stopposo.
  • Dentice con verdure al forno

    Dentice con verdure al forno

    Se cercate un secondo piatto di pesce che vi faccia fare un'ottima figura con gli invitati, il dentice con verdure al forno è ciò che fa per voi!Per realizzare la ricetta del dentice con verdure al forno, squamate e sventrate il dentice, apritelo e spinatelo lasciandolo intero. Cuocete in forno per 15 minuti a 150 gradi.
  • Dentice saporito

    Dentice saporito

    Porre il dentice su un piatto, peparlo e bagnarlo con il succo di limone. Nel frattempo, tritare finemente l'aglio, i filetti di acciuga, il prezzemolo e i capperi; mettere il trito in una casseruola.Porre il dentice su un piatto, peparlo e bagnarlo con il succo di limone. Irrorare con un filo d'olio e fare cuocere in forno a 200° per venti minuti.
  • Dentice lesso

    Dentice lesso

    Il pesce dopo la lessatura con le verdure e gli aromi risulterà delicato e profumato.Squamate e sventrate il dentice, praticate delle incisioni sul dorso del pesce fino a raggiungere la spina centrale. Condite il dentice, al suo interno con il restante aglio, sale e pepe e le foglie di prezzemolo.
  • Dentice mediterraneo

    Dentice mediterraneo

    un dentice di un kg 2 spicchi di aglio prezzemolo 5 filetti di acciuga sott'olio un limone un cucchiaio di capperi origano 2 dl di vino bianco 250 g di pomodori pelati 150 g di olive nere olio extravergine d'oliva sale, pepe Insaporite con l'origano e cuocete in forno caldo a 200° per 20 minuti.
  • Dentice all'acqua "furba"

    Dentice all'acqua "furba"

    Dentice all'acqua furba, sì avete letto bene, non è"pazza", solo furba. Buonissimo e facile da preparare, l'uso del brodo di pesce rende il dentice all'acqua furba ancora più ricco e saporito.Eviscerate, squamate, sciacquate il dentice e sfilettatelo. Dopo un paio di minuti il dentice all'acqua furba è pronto, servite i filetti nappandoli con il fondo di cottura.
  • Dentice alla vernaccia

    Dentice alla vernaccia

    Il dentice, se supera i 2kg, deve riposare in frigo per almeno 2 giorni perchè altrimenti risulterà stopposo. Squamate il pesce e pulitelo dalle interiora, conditelo con sale e pepe e adagiatelo in una teglia nella qualeavete.Il dentice, se supera i 2kg, deve riposare in frigo per almeno 2 giorni perchè altrimenti risulterà stopposo. Bagnate di olio e Vernaccia anche la parte superiore e infornate, a forno già caldo a 180°C, per 15/20 minuti.
  • Fusilli delicati al dentice

    Fusilli delicati al dentice

    - 400 g di fusilli - 1 dentice da circa 500 g già pulito ed eviscerato - 1 cipolla - 2 carote - 2 gambi di sedano - 2 cucchiai di concentrato di pomodoro - 1/2 bicchiere di vino bianco - 2 foglie di alloro - 3 cucchiai di olio extravergine di oliva - sale - pepe La ricetta in 5 mosse Incidete il dentice sul dorso servendovi di un coltello con la lama molto affilata A e staccate le due parti dalla lisca centrale, facendo però attenzione a lasciarla attaccata alla testa e alla coda. Trasferite la lisca del dentice in una casseruola, aggiungete 1/2 cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano, 1,5 l ...
  • Dentice al pomodoro

    Dentice al pomodoro

    un dentice di circa 800 g olio una piccola cipolla 2 cucchiai di prezzemolo tritato 2 cucchiai di passato di pomodoro 2 pomodori sale. Versate 2 cucchiai di olio in un recipiente basso, che possa contenere il pesce di misura, adatto al microonde, adagiatevi il dentice, salatelo all'interno e all'esterno e cospargete di cipolla trita e di prezzemolo. Mettete nel forno e cuocete a piena potenza per 3 minuti. Togliete il pesce dal forno, unite il passato e le fette di pomodoro e continuate la cottura a piena potenza ancora per 3 minuti.
  • Dentice al pesto siciliano

    Dentice al pesto siciliano

    Squama il dentice: sistemalo dentro il lavello foderato di carta di giornale e raschia la pelle con la parte non tagliente della lama di un coltello o con l'apposito attrezzo, tenendo il pesce dalla coda con un pezzo di carta da cucina. Lava il dentice dentro e fuori e asciugalo con carta da cucina. Disponilo in una placca foderata con carta da forno bagnata e strizzata.
  • Scopri anche