Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Degustazione

  • Degustazione di patate

    Degustazione di patate

    Preparazione della degustazione di patate Riempi con il composto per la degustazione di patate e fai gratinare in forno per 5 minuti. Come completare la degustazione di patate Lessa 2 patate per la tua degustazione di patate intere con la buccia, lasciale raffreddare e tagliale a fette o a tocchetti; mescolale con il sedano a dadini, un trito di prezzemolo ed erba cipollina, la maionese, la senape e poche gocce di aceto balsamico.
  • Degustazione di patate

    Degustazione di patate

    Lessate 2 patate con la buccia. Affettate sottili i porri e fateli stufare con 30 g di burro, poco sale e pepe; sbucciate le patate, affettatele e distribuitevi sopra i porri stufati. Cuocete in forno a 180° 4 patate con la buccia per 12-15 minuti, sfornatele, asportate con un cucchiaino parte della polpa, schiacciatela e mescolatela con un trito di prezzemolo ed erba cipollina, il Monte Veronese grattugiato, la panna acida, sale, pepe e peperoncino.Riempite con il composto le patate e fate gratinare in forno per 5 minuti. Foderate una piccola teglia con carta da forno, sistematevi 4 patate con la buccia, conditele con un filo di olio, sale, pepe e copritele con le erbe ...
  • La degustazione del cibo

    Anche se può sembrare strano, anche nei dessert è possibile percepire una tendenza amarognola più o meno spiccata nella loro degustazione: dolci a base di caffè o cacao, in modo particolare. Presente in tutti i dessert, la dolcezza è facile da riconoscere e quantificare durante la degustazione. Anche il tipo di cottura può influenzare la grassezza in degustazione: il calore può sciogliere il grasso, trasformandolo in sensazione di untuosità. La speziatura conferita da pepe, chiodi di garofano, curry, zafferano, noce moscata, cannella, vaniglia, ecc. danno ai cibi in degustazione una particolare e stuzzicante sensazione gusto-olfattiva e regalando un’inconfondibile personalità. E’ la permanenza in bocca, dopo la deglutizione, dell’insieme delle sensazioni saporifere, tattili e gusto-olfattive della ...
  • Corso di degustazione del parmigiano

    Corso di degustazione del parmigiano del 14 settembre presso l’Ernesto Meda Loft di Milano un mini corso con spiegazioni di come si distingue un vero parmigiano da un imitazione, inoltre ho potuto provare 3 tipi di stagionature ed ho scoperto quella che preferisco ovvero quella di 18 mesi, ma ora con le foto vi spiego tutto passo per passo, sarà divertente no? Corso di degustazione del parmigiano E si inizia il corso di degustazione
  • Gamberi rosa in bisque

    Gamberi rosa in bisque

    Quello che propongo oggi è un antipasto di pesce che mi auguro consideriate originale, soprattutto nelle modalità di"degustazione". Il piatto è composto da una"semplicissima" bisque di gamberi, molto"concentrata" e quindi dal sapore"intenso", seQuello che propongo oggi è un antipasto di pesce che mi auguro consideriate originale, soprattutto nelle modalità di"degustazione".
  • Cuddura cull'ova

    Cuddura cull'ova

    Appena sfornerete la cuddura, sulla stessa leccarda dove l'avete cotta, ricopritela con la glassa preparata 11 e cospargetela di zuccherini colorati 12, lasciatela raffreddare e poi buona degustazione!
  • Marmellata di peperoni verdi

    Marmellata di peperoni verdi

    Marmellata di peperoni verdi, uno sfizio per gli amanti delle marmellate particolari, quelle da degustazione tanto per intenderci.
  • L'esame visivo del vino

    L'esame visivo del vino

    La degustazione del vino è l’arte di capire, memorizzare e apprezzare tutti i messaggi offerti alla vista, al naso e alla bocca.
  • Degustare un vino: l'analisi olfattiva

    Degustare un vino: l'analisi olfattiva

    Per questo motivo, l’analisi olfattiva può sembrare una fase particolarmente complessa della degustazione, ma è innanzitutto l’occasione per riappropriarsi di una capacità sensoriale “sopita”, in grado di raccontare la realtà affascinante del mondo dei profumi.
  • Dolce al cacao con uvetta, pere e rum

    Dolce al cacao con uvetta, pere e rum

    Il distillato della canna da zucchero non è famoso per essere uno spirito tra i più"elevati" ma, al contrario, scegliendo un buon prodotto di qualità, non commerciale e da degustazione, è un ottimo prodotto da meditazione, che riesce ad esaltare in modo unico le note aromatiche del cioccolato.