Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Crostini di pane

  • Crema vellutata con crostini di pane

    Crema vellutata con crostini di pane

    Preparazione della crema vellutata con crostini di pane Come servire la crema vellutata con crostini di pane Togli il pane dal fuoco non appena risulta dorato e tieni da parte i crostini che accompagneranno la crema. Distribuisci la crema vellutata di fave e patate nelle ciotole individuali e servila con i polpetti e i crostini di pane.
  • Ricetta Zuppa con crostini di pane farciti

    Ricetta Zuppa con crostini di pane farciti

    Zuppa con crostini di pane farciti Se ami il brodo di carne non puoi non assaggiare la zuppa con crostini di pane farciti: un primo piatto ricco e nutriente per altro molto facile da preparare. Distribuite il composto di carne preparato su 3 fette di pane, aiutandovi con una spatolina. Se li avete fritti, sgocciolate i crostini di pane farciti, man mano, su carta assorbente da cucina.
  • Ricetta Crema vellutata con crostini di pane

    Ricetta Crema vellutata con crostini di pane

    Preparazione 2 kg di fave fresche –2 patate medie –uno spicchio d’aglio –150 g di piccoli polpetti –un litro circa di brodo vegetale –2 peperoncini rossi dolci –un ciuffo di prezzemolo –una piccola baguette –olio extravergine di oliva –sale Sgranate le fave e mettetele in una casseruola con l’aglio, le patate sbucciate e tagliate …
  • Crostini pomodoro e acciughe

    Crostini pomodoro e acciughe

    I crostini pomodoro e acciughe sono sfiziosissimi antipasti da proporre per aprire un bel pranzo a base di pesce. Sono buonissimi oltremodo semplici.Per preparare i crostini pomodoro e acciughe dovrete come prima cosa reperire le acciughine, ne basteranno 12 per 4 persone, l'importante è che siano ben pulite e senza lisca centrale, possibilmente aperte a libro in modo tale che la polpa di ciascuna acciuga rimanga integra. Mettete in forno a 200°C i crostini di pane per circa 5 minuti, giusto il tempo di tostarli. La grandezza delle fette di pane sarà a vostro gusto, l'importante è che su ciascuna sia possibile adagiare un'acciuga. Non vi resta che riprendere i crostini di pane e condirli ...
  • Crostini colorati

    Crostini colorati

    Ricavate da ciascuna fetta di pane integrale un disco sfruttando il più possibile la fetta di pane. Bagnate ciascuna fetta di pane con del latte aiutandovi con un pennellino. Infornate i gusci di pane a 200°C per 15 minuti o fino a tostatura completa. Sfornate i gusci di pane e farciteli con le mousse colorate. Decorate i crostini alle olive con un'oliva tagliata in quattro, quelli con gli asparagi con una punta d'asparago e quelli al salmone ciascuno con una fettina di salmone avvolta a mo' di rosa. Servite i crostini a piacere nei pirottini di carta per muffins.
  • Ricetta Vellutata di patate con crostini di pane di segale

    Ricetta Vellutata di patate con crostini di pane di segale

    Preparazione 400 g di patateuna grossa cipolla biancaun litro di brodo di pollo casalingouna foglia di alloro 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiatoburroolio extravergine di oliva4 fette di pane di segalepepe nero di mulinellosale Sbucciate le patate e tagliatele a dadini.
  • Crostini piemontesi

    Crostini piemontesi

    Per preparare la ricetta dei crostini piemontesi, trita con l’aglio e il prezzemolo alcuni filetti di acciughe dopo averli dissalati, poi passa il trito in padella con l’olio extravergine d’oliva e il burro. Una volta pronto il condimento, spalmalo sulle fettine di pane tostate o fritte e profuma i crostini con scaglie di tartufo bianco. Crostini piemontesi e panissa Per un pranzo o una cena ispirati alla cucina tipica piemontese non sarebbe male unire la panissa ai nostri crostini. La panissa o paniscia è un risotto vercellese, ottenuto con riso Arborio, Baldo o Maratelli, fagioli di Saluggia o Villata, cipolla, lardo, salam d’la duja, Barbera, sale e pepe, che si sposa veramente molto bene con ...
  • Crostini misti

    Crostini misti

    Per preparare la ricetta dei crostini misti, fai bollire il cavolfiore poi sbuccia e schiaccia uno spicchio d’aglio e fallo dorare in 4-5 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Infine taglia a fette un filone di pane casereccio e tostale in forno, poi prepara i crostini misti. Il vino giusto da abbinare ai crostini misti è indubbiamente il Colli del Trasimeno rosso DOC. Questo vino, la cui produzione è consentita solo nella provincia di Perugia, è caratterizzato da un colore rosso rubino, piuttosto intenso, e presenta un odore vinoso e fruttato nonché un sapore asciutto e armonico che ben si sposa con i sapori complessi dei nostri crostini.
  • Crostini piemontesi

    Crostini piemontesi

    Non sono dei semplici crostini con la salsa verde, che già potrebbero essere invitanti, sono molto di più. Poche gocce di olio tartufato, quel velo di burro e tutto diventa un crostino da re!Disponete le fette di pane in una teglia, ungetele con un filo d'olio extravergine d'oliva e infornatele a 200°C grill per 5-10 minuti o fino a che non risultano ben tostate. Quando il pane è ben tostato, imburrate ogni fetta e distribuiteci la salsa verde. Servite i crostini con un filo di olio al tartufo.
  • Crostini con verdure grigliate

    Crostini con verdure grigliate

    Crostini con verdure grigliate, ovvero un antipasto semplice, leggero e gustoso per accontentare tutti i palati, anche quelli più esigenti.Lavate le zucchine, rimuovete le due estremità ed affettatele per il lungo. Utilizzando la stessa griglia usata per le verdure, fate grigliare per un paio di minuti un pezzo di baguette, o il pane che preferite, in modo da renderlo croccante esternamente. Distribuite le verdure grigliate sui crostini di pane, aggiungete un giro d'Olio Extravergine d'Oliva di Mazara DOP se lo gradite e servite in tavola.
  • Scopri anche