Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Crostata di prugne fresche

  • Crostata di fragole fresche

    Crostata di fragole fresche

    La crostata di fragole fresche è un dolce di pasta frolla, con crema pasticcera e fragole, perfetta come fine pasto!Per preparare la crostata di fragole fresche realizzate come prima cosa la pasta frolla. Imburrate e infarinate uno stampo da crostata di 28 cm di diametro. Con i rebbi di una forchetta bucherellate l’impasto sul fondo poi procedete con la cottura alla cieca: tagliate un cerchio di carta forno delle stesse dimensioni del fondo della crostata e ponetelo sopra di esso, poi aggiungete i pesetti di ceramica 22 e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Ora potete comporre la crostata: sulla base oramai fredda distribuite la crema pasticcera e stendetela uniformemente, ...
  • Crostata alle prugne

    Crostata alle prugne

    Facile da fare, nutriente, genuina: la crostata alle prugne è un classico tra i dolci da forno italiani. Dalla pasta frolla in eccesso potete a questo punto ricavare le strisce che vi serviranno per decorare la crostata. Riempite la base della torta con 300 g di marmellata di prugne. Disponete sopra con delicatezza le strisce di frolla per ricavare una sorta di griglia poi trasferite la crostata alle prugne in forno calda e fatela cuocere a 180° C per 40 minuti circa.
  • Involtini di manzo e prugne fresche

    Involtini di manzo e prugne fresche

    INGREDIENTI 4 dadi di filetto da 30-40 g l'uno 8 piccole prugne 4 fettine sottili di pancetta 1 cucchiaio di sherry 4 foglie di salvia olio extra vergine di oliva sale pepe 8 spiedini di bambù o bastoncini di finocchio selvatico Massaggia i dadi di carne con sale, pepe e un filo di olio.
  • Crostata di prugne

    Crostata di prugne

    Lavate e asciugate le prugne, apritele a metà, eliminate il nocciolo e sistematele sulla torta.
  • Crostata di prugne (Emilia Romagna)

    Crostata di prugne (Emilia Romagna)

    La preparazione della crostata di prugne Inizia a realizzare la ricetta della crostata di prugne a partire dalla base: versa nel mixer la farina setacciata con il lievito, la metà dello zucchero, un pizzico di sale e il burro a dadini. Intanto monda le prugne, tagliale a spicchi e sistemale in una terrina, poi condiscile con il resto dello zucchero, la scorza grattugiata e il succo del limone. La cottura della crostata di prugne Copri il fondo con i savoiardi sbriciolati, sistemaci le prugne e sopra ad esse la pasta rimasta che hai provveduto a stendere. Fai dei tagli paralleli nella pasta e cuoci la crostata nel forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. ...
  • Crostata di prugne (Emilia Romagna)

    Crostata di prugne (Emilia Romagna)

    Con l'apparecchio in movimento versate a filo 1 dl circa di acqua fredda fino alla formazione di una palla di pasta. Avvolgetela in un foglio di pellicola e fatela riposare per 30 minuti al fresco. Stendete metà della pasta in una sfoglia rettangolare sottile e rivestite fondo e bordi di uno stampo rettangolare di 10x24 cm, foderato con carta da forno. Praticate alcuni tagli paralleli nella pasta e cuocete la torta nella parte bassa del forno caldo a 180° per circa 40 minuti. Fate raffreddare la torta, sformatela, spolverizzatela di zucchero a velo e servitela a fette.
  • Prugne secche snocciolate

    Prugne secche snocciolate

    Far bollire dell'acqua e, quando bolle, tuffarci le prugne per qualche minuto. Attenzione si tratta solo di qualche minuto, le prugne non devono rompersi ma solo scottare la buccia. Scolarle appena si vede che la buccia è bella gonfia e sembra.Far bollire dell'acqua e, quando bolle, tuffarci le prugne per qualche minuto. Attenzione si tratta solo di qualche minuto, le prugne non devono rompersi ma solo scottare la buccia. Poi, mettere le prugne distese sulla griglia, ancora un po' in forno per finire di seccarsi. Ed ecco le prugne pronte per essere invasate. Questa foto rappresenta come sia notevole la differenza di volume e peso tra prugne fresche e secche 10 prugne fresche = 235 ...
  • Torta di prugne

    Torta di prugne

    La torta di prugne è un dolce soffice, facile da preparare: una torta ideale per la colazione, profumata e condita con prugne fresche a fettine.Per preparare la torta di prugne, inizate versando gli ingredienti dell'impasto, tutti a temperatura ambiente: il burro a pezzetti, le uova 1, lo zucchero 2 e il latte 3. Una volta cotta, sfornate la torta di prugne e poi sformatela per farla raffreddare 12 poi servitela.
  • Torta meringata alle prugne

    Torta meringata alle prugne

    Nel frattempo lava e asciuga le prugne, tagliale a metà, denocciolale e falle saltare in padella con il burro rimasto e la scorza del limone grattugiata. Stendi la pasta in uno stampo da crostata del diametro di 20 cm, bucherella il fondo ed elimina l'eccedenza. Cospargi il fondo con il pangrattato, disponi le prugne nello stampo, versateci sopra la panna mescolata con l'uovo, 20 g di zucchero e la farina rimanente e cuoci la crostata nella parte bassa del forno già caldo a 180° per circa 45 minuti.
  • Crostatine alle prugne

    Crostatine alle prugne

    Per la pasta: 150 g di farina 100 g di nocciole in polvere un tuorlo crudo 2 tuorli sodi setacciati 2 cucchiai di succo d'arancia 100 g di burro una grattatina di noce moscata sale Per il ripieno: 130 g di confettura di prugne e 130 g di frutti di bosco 8 prugne fresche 2 cucchiai di zucchero 2 cucchiai di pinoli Tagliate intanto le prugne a metà, togliete i noccioli, allineatele in una teglia, co-spargetele con lo zucchero e lasciatele riposare per 15 minuti. Quando mancheranno 5 minuti al termine della cottura delle crostatine, mettete su ognuna 2 mezze prugne con il loro sciroppo e qualche pinolo.
  • Scopri anche