Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Crostata di castagne

  • Crostata di castagne

    Crostata di castagne

    Come preparare la crostata di castagne Comincia a preparare la pasta per la crostata di castagne. Stendi la pasta in uno stampo di 20 cm, imburrato e infarinato, punzecchia con una forchetta in più punti e inforna la crostata a 180° per 15 minuti. A questo punto versa il purè di castagne in una terrina, aggiungi le uova, il miele e la panna e mescola con un cucchiaio di legno per amalgamare tutti gli ingredienti; travasa il composto nella crostata, inforna e prosegui la cottura per altri 20 minuti, sforna il dolce e lascialo raffreddare. Decora la crostata di castagne con le mandorle tostate in una padella antiaderente e servi.
  • Crostata alle castagne e crema di ricotta

    Crostata alle castagne e crema di ricotta

    Crostata alle castagne e crema di ricotta: un dolce classico e buonissimo, perfetto per chi vuole portare a tavola qualcosa di goloso!Quando volete preparare la crostata alle castagne e crema di ricotta prima di tutto fate lessate le castagne per 40 minuti in acqua. Trascorso il tempo di cottura, scolatele lasciatele intiepidire, eliminate la buccia e la pellicina e, mettetele da parte, serviranno per guarnire la crostata. Rovesciate le farina bianca, insieme alla farina di castagne sulla spianatoia; unite alle farine, il burro freddo a cubetti e con l 'aiuto di un tarocco lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto sabbioso. Trascorso il periodo di riposo della frolla stendetela tra due fogli di carta ...
  • Ricetta Crostata farcita con mele e castagne

    Ricetta Crostata farcita con mele e castagne

    Incidete le castagne con la buccia tutto intorno e lessatele partendo da acqua fredda per 30-35 minuti dal bollore. Sbucciate le mele, tagliatele a spicchi e unitele alle castagne. Cuocete la crostata di mele e castagne in forno già caldo a 180° C per 55-60 minuti.
  • Castagne lesse

    Castagne lesse

    Castagne lesse Cercate un’idea per cucinare le castagne? Come preparare le castagne lesse Lavate le castagne, asciugatele e praticate un’incisione sulla buccia, al centro di ognuna, usando un coltellino dalla punta leggermente arcuata. Se disponete di un forno a microonde, distribuite le castagne, poche per volta, su un vassoio idoneo al forno e cuocetele 2 minuti a potenza media. Raccogliete le castagne sbucciate in una pentola con i bordi alti e versate tanta acqua salata necessaria per coprirle completamente; se preferite, potete usare metà acqua salata e metà latte intero e qualche foglia di alloro per aromatizzare. Scolate e gustate le castagne lesse al naturale, o se volete, impiegatele per la preparazione dei vostri piatti ...
  • Castagne arrosto

    Castagne arrosto

    La preparazione delle castagne arrosto Inizia a realizzare la ricetta delle castagne arrosto lavando velocemente quelle acquistate e asciugandole con carta da cucina. Cuoci le castagne nel forno o sul fuoco con l’apposita padella, stendendo bene le castagne ed evitando di fare più strati: girale spesso per far sì che la cottura sia uniforme, cuocile per 15 minuti fino a quando la buccia non è scurita. Trascorso questo tempo, sbucciale accuratamente e poi gusta le castagne arrosto al naturale o spolverizzate con zucchero a velo vanigliato.
  • Castagne al microonde

    Castagne al microonde

    Castagne al microonde Le castagne cotte con il forno a microonde sono gustose, facili e velocissime da preparare. Con questa ricetta semplice, in pochissimi minuti potrete gustare le vostre castagne al naturale o usarle per le vostre preparazioni, dolci e salate. Vi bastano solo tre cose: castagne, acqua fredda e un forno a microonde Come preparare le castagne al microonde Incidete le castagne con un coltellino affilato, praticando un taglio di circa 3 cm sul lato bombato della buccia. Scolate le castagne e disponetele su un piatto adatto al microonde con il taglio rivolto verso l’alto e senza sovrapporle. Quando le castagne saranno cotte, mettetele in un sacchetto di carta per 5 minuti, in questo ...
  • Tartufi di castagne

    Tartufi di castagne

    I tartufi di castagne sono molto semplici da fare e perfetti in tantissime occasioni. Provate questa ricetta e vedrete che successo!Quando volete preparare i tartufi di castagne iniziate praticando una piccola incisione sul fondo dei frutti, lessateli in acqua bollente per circa 45 minuti; o fino a quando la polpa interna risulti morbida. Scolate le castagne e pulitele completamente dalla buccia e dalla pellicina che ricopre la polpa. Riunite le castagne schiacciate con lo schiaccia patate in recipiente adatto per il bagnomaria. Mettete il recipiente sul fuoco, unite alle castagne schiacciate lo zucchero, il burro e il latte. Adagiate i tartufi di castagne in dei piccoli pirottini di carta, lasciate solidificare il cioccolato e servite.
  • Pollo ripieno alle castagne

    Pollo ripieno alle castagne

    Lessate le castagne per il ripieno, sbucciatele e passatele al setaccio, facendole cadere in una terrina. Amalgamate bene con.Lessate le castagne per il ripieno, sbucciatele e passatele al setaccio, facendole cadere in una terrina. Lessate le castagne, togliete la pelliccina e passatene metà al setaccio, lasciando le altre intere. Fate cuocere il passato di castagne in un tegame con il burro e le foglie d'alloro. Servite, ben caldo, con la salsa di castagne, e guarnite con le castagne rimaste.
  • Castagne al forno

    Castagne al forno

    Queste castagne sono buonissime e davvero facili da preparare: basta fare attenzione e adottare alcuni piccoli accorgimenti che Grazia vi suggerisce in questa ricetta. Le castagne al forno sono gustose se mangiate al momento, magari accompagnate da un buon bicchiere di vin brulé ma, se riuscite, potreste tenerne qualcuna da parte per preparare dei dolci tradizionali, per guarnirli o anche per accompagnare dei secondi piatti di carne o impreziosire i vostri primi piatti Come preparare le castagne al forno Con un coltellino a lama ricurva, praticate sulla buccia di ogni castagna o marrone un taglietto orizzontale di circa 2-3 cm, che impedirà alle castagne di esplodere una volta sottoposte a calore. Raccogliete poi le castagne ...
  • Gelato con castagne bollite

    Gelato con castagne bollite

    È un delizioso dessert fresco di fine pasto a base di castagne lessate, insaporite e aromatizzate con uno sciroppo alcolico all’arancia arricchito con fettine di limone caramellate e completato da una pallina di gelato alla vaniglia. Come preparare le coppe gelato con castagne bollite Mettete 300 gr di castagne bollite e sbucciate in una terrina. Versate lo sciroppo ottenuto sulle castagne e tenetele a riposo per circa 30 minuti. Prendete 4 coppette da dessert e disponete le castagne con lo sciroppo e le fettine di limone caramellate a strati alternati e, sull’ultimo, mettete una pallina di gelato alla vaniglia. Servite le coppe gelato con castagne bollite subito.
  • Scopri anche