Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Crostata con crema pasticcera e cioccolato

  • Crema pasticcera al cioccolato

    Crema pasticcera al cioccolato

    Golosissima variante della crema base vi farà creare dolci squisiti adatti a tutti!Quando volete realizare la ricetta della crema pasticcera al cioccolato, riunite in una pentola il latte con la panna e portate ad ebollizione a fuoco vivace. Aggiungete, infine, il cioccolato ed il burro e mescolate con una frusta affinchè questi ingredienti si sciolgano e vengano assorbiti dalla crema. Servite la crema pasticcera come dolce al cucchiaio oppure trasferitela in una sac a poche per farcire i vostri dolci.
  • Crema pasticcera al cioccolato

    Crema pasticcera al cioccolato

    Per la preparazione della crema pasticcera al cioccolato sbatti 3 tuorli con 50 g di zucchero, 50 g di farina e 2 cucchiai di cacao amaro. Unisci poco alla volta, 5 dl di latte scaldato con altri 50 g di zucchero e cuocete a fuoco basso finché la crema si sarà addensata.
  • Ricetta Crostata di fichi con crema pasticcera

    Ricetta Crostata di fichi con crema pasticcera

    Un tortino delizioso di croccante pasta frolla ripiena di golosa crema e frutta tipicamente estiva, ideale per una merenda sana e irresistibilmente buona. La crostata con fichi con crema pasticcera è facile da preparare e cotta al forno, piacevolmente aromatizzata alla vaniglia è una vera delizia. Fai la crema. Trasferisci il composto di uova nel pentolino con latte e panna e cuoci per 1-2 minuti, mescolando con una frusta: dovrai ottenere una crema liscia e omogenea. Trasferisci il pentolino su una ciotola con ghiaccio, per raffreddare rapidamente la crema. Punzecchia il fondo della frolla e versa la crema preparata, livellandola. Lava 12-15 fichi verdi, tagliali a metà, nel senso della lunghezza e disponili sulla crema ...
  • Crema Pasticcera

    Crema Pasticcera

    Scoprite come preparare la classica crema pasticcera: una preparazione semplice e veloce da gustare al cucchiaio oppure sfruttare per farcire tanti dolci golosi. Una salsa a base di uova, latte e zucchero che può essere aromatizzata con vaniglia oppure con scorza di limone, ma anche con cacao amaro come nella ricetta della crema pasticcera al cioccolato o ancora con panna montata, per dare corpo a una golosa crema chantilly all'italiana. Come preparare la crema pasticcera Continuate a mescolare e cuocete a fiamma bassa finché la crema pasticcera si sarà addensata.
  • Crostata scacchiera con crema pasticcera e frutta

    Crostata scacchiera con crema pasticcera e frutta

    Per la crema pasticcera: riscaldate il latte con la vanillina. Mettete sul fuoco e senza smettere di mescolare portate ad ebollizione, abbassate la fiamma e fate sobbollire per 2-3 minuti fino a far addensare la crema. Versate la crema in una ciotola per bloccare la cottura e coprite con della pellicola fino a quando non si sarà raffreddata. Riempite i quadrati della crostata con la crema.
  • Crostata con crema, pinoli e cioccolato

    Crostata con crema, pinoli e cioccolato

    La crostata con crema, pinoli e cioccolato nasce per trasporre in crostata la classica torta della nonna e siccome siamo golosi, abbiamo arricchito il tutto con un leggero strato di cioccolato. Realizzate, quindi la crema pasticcera facendo scaldare il latte con una scorza di limone e della vaniglia per aromatizzarlo. Rimettete il composto nel pentolino su un fuoco basso e fate addensare la crema mescolando frequentemente. Una volta pronta, trasferite la crema pasticcera in una ciotola e fatela freddare completamente. Fate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde e tritate i pinoli grossolanamente al coltello. Riunite in una ciotola il cioccolato fondente e 30 g di pinoli tritati e distribuite il composto sul ...
  • Crostata di pinoli con crema al cioccolato

    Crostata di pinoli con crema al cioccolato

    La preparazione della crostata di pinoli con crema al cioccolato Realizza una perfetta crostata di pinoli con crema al cioccolato iniziando dalla base: disponi la farina a fontana sul piano di lavoro, aggiungi il burro a dadini, lo zucchero e un pizzico di sale. Aggiungi i pinoli tritati e il cioccolato grattugiato. La cottura della crostata di pinoli con crema al cioccolato Riprendi la pasta e stendine metà in una sfoglia di 3-4 millimetri, poi usala per foderare uno stampo da crostata liscio del diametro di 20 centimetri, rivestito con carta da forno. Versa al centro la crema ai pinoli, poi stendi il resto della frolla e usala come chiusura della torta. Una volta cotta, ...
  • Crostata con crema al cioccolato bianco

    Crostata con crema al cioccolato bianco

    Mentre la pasta riposa fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato con un po' di latte. Foderate uno stampo da crostata da 26 cm con un foglio di carta forno e rivestite con il disco di pasta frolla. Quando la crema è tiepida mettetela sul fondo della crostata e distribuite uniformemente. Stendete anche la pasta frolla rimasta e coprite la crema chiedendo bene i bordi. Se è rimasta della pasta frolla potete usarla per decorare la crostata.
  • Crostata con crema chantilly

    Crostata con crema chantilly

    La preparazione della crostata con crema chantilly Realizza un delicato dessert con la ricetta della crostata con crema chantilly. La cottura della crostata con crema chantilly Riprendi l’impasto di base, stendilo e utilizzalo per rivestire uno stampo da crostata del diametro di 22 centimetri con il fondo movibile. Cuoci la base della crostata in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti. Mescola la crema pasticcera con la panna che hai provveduto a montare e usala per farcire la base. Gusta subito la deliziosa crostata con crema chantilly.
  • Crostata con crema al cioccolato e chantilly

    Crostata con crema al cioccolato e chantilly

    Per la crema chantilly: portate ad ebollizione il latte con la scorza grattugiata del limone, metà dello zucchero, la vanillina e il sale. Fate cuocere fino a far addensare la crema. La crema risulterà piuttosto densa, è normale. Lasciate raffreddare coprendo la crema con la carta trasparente attaccata alla crema stessa per evitare la formazione della pellicina. Amalgamate alla crema fredda la panna montata poco per volta mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Versate la crema sulla crostate coprite con la griglia.
  • Scopri anche