Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Crespelle alla valdostana

  • Crespelle alla valdostana

    Crespelle alla valdostana

    Rimettete sul fuoco, pepate, salate e lasciate cuocere per 10 minuti a fiamma bassissima, sempre mescolando.Preparate le crespelle: fate fondere 30 g di burro in un pentolino, facendo attenzione che non prenda colore. Preparate così 12 crespelle.Tagliate a dadini il prosciutto e la fontina, farcite le crespelle, arrotolatele e disponetele in una pirofilaimburrata. Ricoprite le crespelle con la besciamella; agitate un po' la pirofila per distribuire la besciamella.
  • Polenta valdostana

    Polenta valdostana

    Fate cuocere per 25 minuti continuando a mescolare; tagliate a dadini 150 g di fontina e 150 g di toma valdostana di media stagionatura.
  • Costolette alla Valdostana

    Costolette alla Valdostana

    Le costolette alla Valdostana, sono uno dei piatti più antichi della tradizione della Valle d'Aosta e un ottimo secondo a base di carne.Per realizzare le costolette alla valdostana assottigliate le fettine di vitello con il batticarne, per non sfibrare la carne ponete le fettina tra due fogli di carta da forno. Le vostre costolette alla valdostana sono pronte per essere gustate bene calde.
  • Fonduta valdostana

    Fonduta valdostana

    Metteteli in una ciotola, copriteli con 2 dl di latte fresco intero e lasciateli riposare per qualche ora nella parte meno fredda del frigo, mescolando di tanto in tanto. Sciogliete 40 g di burro a bagnomaria, tenendo il fuoco basso, in modo che l'acqua sobbolla appena. Unite la fontina sgocciolata con 3 cucchiai del latte di infusione e mescolate sempre nello stesso senso con un cucchiaio di legno o con una frusta, fino a ottenere una massa filante. A questo punto non mescolate più in senso rotatorio, per evitare che il formaggio assuma la forma di una palla elastica, ma muovete il cucchiaio avanti e indietro, nel senso del diametro della casseruola, passandolo di tanto ...
  • Carbonada valdostana

    Carbonada valdostana

    Taglia la carne a fette di 1 cm circa di spessore, mettile in una terrina astrati con le erbe tritate, l'aglio, le foglie di alloro, il rametto di rosmarino spezzettato, sale e pepe. Togli le fettine di carne dalla terrina, asciugale con della carta assorbente da cucina, infarinale leggermente e falle rosolare con il burro spumeggiante in unlargo tegame a bordi alti poi toglile dal tegame e tienile da parte. Sbuccia e affetta finemente le cipolle, uniscile al burro di cottura della carne e falle cuocere a fuoco basso per 20 minuti circa, unendo di tanto in tanto un poco di acqua; quando le cipolle saranno quasi sfatte, rimetti la carne a strati nel tegame ...
  • Crema valdostana

    Crema valdostana

    un litro di latte 75 g di grissini torinesi un uovo 80 g di zucchero 25 g di gherigli di noce mezzo bicchiere di vino rosso un pezzetto di stecca di cannella cannella in polvere noce moscata sale Sgusciate l'uovo in una ciotola e sbattetelo energicamente con lo zucchero. Unite i grissini spezzettati, i gherigli di noce tostati nel forno e spezzettati, la stecca di cannella, una grattata di noce moscata, il vino, il latte e un pizzico di sale. Mescolate bene, trasferite il composto in una casseruola e cuocetelo a fuoco medio, mescolando senza interruzione con un cucchiaio di legno per 40 minuti circa, finché avrete ottenuto una crema densa e omogenea.
  • Carbonara valdostana

    Carbonara valdostana

    Unitevi i chiodi di garofano, le bacche di ginepro leggermente schiacciate, l'aglio sbucciato e schiacciato e le erbe aromatiche legate a mazzetto.Bagnate con il vino, coprite e fate marinare in frigorifero per 8 ore. Trascorso questo tempo, scolate bene la carne. Fate fondere in una casseruola il burro e soffriggetevi a fuoco dolce il lardo tagliato a dadini e lo stesso mazzetto aromatico usato per la marinata.Quando il lardo è fuso infarinate i bastoncini di carne e versateli nella casseruola. Alzate la fiamma e fateli rosolare, mescolando spesso. Toglieteli dal condimento e teneteli da parte.Tagliate le cipolle ad anelli sottili e unitele al condimento. Quando saranno ben dorate versate nuovamente la carne. Salate e pepate, ...
  • Torta valdostana

    Torta valdostana

    Togliete il torsolo alle mele, poi sbucciatele, tagliatele a fette e spruzzatele con succo di limone. Tagliate il pane a fette sottili e fatele dorare in una padella con 40 g di burro. Mettete sul fuoco una casseruola con il latte, la stecca di vaniglia e 2 cucchiai di zucchero, che farete sciogliere. Togliete dal fuoco e lasciate il latte in infusione per 15 minuti. Ungete con il burro rimasto uno stampo rotondo, adagiatevi sul fondo uno strato di fette di pane, poi uno di mele e continuate così ultimando con il pane. Sbattete le uova con il sale, unitevi il latte e versate il miscuglio nello stampo. Infornate per 45 minuti. Fate raffreddare nello ...
  • Zuppa valdostana

    Zuppa valdostana

    Una decina di foglie di verza 200 g di spalla cotta 200 g di fontina 8 fette di pane casereccio raffermo un litro di brodo di dado burro sale pepe.COMESI PREPARAScegliete delle foglie di verza grandi e perfette. Mondatele, lavatele e scottatele per 5 minuti in acqua bollente salata. Prendete 4 casseruol ine da porzione in terracotta, imburratele e mettete in ognuna un quarto delle verze. Su queste distribuite la spalla cotta tagliata a listarelle, quindi sulla spalla cotta posate 2 fette di pane raffermo, private della crosta. Coprite infine le fette di pane con la fontina tagliata a scaglie sottili, cospargete di pepe appena macinato e distribuitevi sopra qualche fiocchetto di burro. Regolate di ...
  • Polenta concia alla valdostana

    Polenta concia alla valdostana

    Prova la ricetta di Sale&PepeCome preparare la polenta concia alla valdostana Togli la polenta concia alla valdostana dal fuoco, distribuiscila in singole ciotole calde di terracotta.