Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Crema diplomatica

  • Crema diplomatica

    Crema diplomatica

    Per la crema pasticcera: in una casseruola intiepidite il latte con le scorzette del limone. Per la crema pasticcera: in una casseruola intiepidite il latte con le scorzette del limone. Continuate a rimestare finchè la crema non comincia ad addensare. Tritare il cioccolato e incorporatelo alla crema pasticcera ormai fredda. Mescolare la crema pasticcera con la chantilly.
  • Ricetta La crema diplomatica

    Ricetta La crema diplomatica

    Per preparare la crema diplomatica occorrono: 2 uova, 50 g di zucchero semolato, un cucchiaio di farina, un quarto di latte, una fialetta di essenza di vaniglia, 400 g di crema chantilly, un bicchierino di rum o di un altro liquore molto aromatico.
  • Ricetta Torta diplomatica con crema chantilly

    Ricetta Torta diplomatica con crema chantilly

    Un classico conteso sia dalla pasticceria francese che dalla scuola di cucina italiana, la torta diplomatica a strati, tanto friabile quanto cremosa, è tra i dolci più amati e, anche se sembra difficile da fare a casa, non è davvero complicata. Ad ogni modo sia i diplomatici, sia la torta diplomatica derivano il loro nome dalla crema che li farcisce, una sorta di chantilly all'italiana, chiamata appunto anche crema diplomatica. Anche se la farcitura classica è quella riportata in questa ricetta, le interpretazioni di molti pasticcieri sono diverse: tra le più stuzzicanti ricordiamo la crema a base di burro, zucchero e rum; qualcuno invece aggiunge un supplemento di dolcezza stendendo sulla sfoglia un velo di ...
  • Torta diplomatica

    Torta diplomatica

    Torta diplomatica Un dolce classico della tradizione culinaria italiana, la torta diplomatica è composta da friabile pasta sfoglia e morbido pan di Spagna, farciti con una deliziosa crema pasticcera. Come preparare la torta diplomatica Una volta raffreddata la crema, montate e incorporate delicatamente 2,5 dl di panna. Assemblate adesso la vostra torta diplomatica: su un piatto adagiate un disco di pasta sfoglia e ricopritelo con la crema; sovrapponete un disco di pan di Spagna dello stesso diametro, bagnato di liquore all'amaretto e ricoprite con altra crema. Con l'aiuto di una spatola, distribuite la crema lungo tutto il bordo della torta e fatevi aderire il trito di mandorle e biscotti, conservandone una parte. Per concludere, spolverizzate ...
  • Ricetta la torta diplomatica

    Ricetta la torta diplomatica

    Come preparare la torta diplomatica Per preparare la torta diplomatica ricava dalle sfoglie 2 dischi di circa 26 cm di diametro e sistemali su 2 placche, mantieni sotto la loro carta; spolverizzali di zucchero a velo e bucherellali con una forchetta. Raccogli i tuorli in una ciotola con lo zucchero semolato e lavorali con una frusta a mano fino a ottenere una crema chiara; incorpora la farina, versa il composto in una casseruola, diluiscilo con il latte tiepido e metti sul fuoco basso. Monta la panna ben fredda con le fruste elettriche poi incorporala, poco alla volta, alla crema pasticciera, mescola con una spatola. Come cuocere la torta diplomatica Pareggia i bordi dei dischi di ...
  • Ricetta Torta diplomatica

    Ricetta Torta diplomatica

    Profumate con la scorzetta di limone e cuocete a fuoco basso sempre mescolando, fino a ottenere una crema omogenea. Spalmate un foglio di pasta sfoglia con uno strato di crema fredda. Allineatevi il pan di Spagna tagliato a fette spesse un cm e privato della crosta: spruzzate con il liquore, ricoprite con un altro strato di crema e posatevi sopra il secondo foglio di pasta sfoglia. Cospargerete la superficie della torta diplomatica di zucchero al velo. Guarnire i bordi con mandorle tritate; sollevando man mano il trito con la lama del coltello e facendolo aderire tutt'intornoalla diplomatica.
  • Ricetta Pagello al forno con salsa diplomatica

    Ricetta Pagello al forno con salsa diplomatica

    Preparazione 10 gamberi1 lisca intera di sogliola4 cucchiai di panna1 cucchiaio di Cognac3 cucchiai di olio extravergine di oliva1 rametto di salvia15 g di tartufo nero1 spicchio di aglio120 g di burro25 g di farina2 tuorli1 pagello di circa 1,5 kgsalepepe Sgusciate i gamberi ed eliminate il filamento scuro, tritatene finemente metà e tagliate …
  • Crema Chantilly

    Crema Chantilly

    La crema chantilly è una delle creme più amate e famose in pasticceria. Una ricetta questa infallibile, seguite il passo passo e verrà ottima!Per preparare la crema chantilly, prima di tutto preparate la crema pasticcera nella classica maniera: in una casseruola scaldate il latte aromatizzatelo con la scorza di limone e la bacca di vaniglia. Trasferite il tutto sul fuoco e, sempre mescolando lasciate cuocere la crema fino a quado diventerà bella densa, mantenendo il fuoco basso. Per la preparazione della crema chantilly è molto importante, che la crema pasticcera sia molto densa, dunque rispetto alla praparazione della crema pasticcera classica, prolungate la cottura di qualche minuto in più. Una volta raggiunto il grado di ...
  • Crema Pasticcera

    Crema Pasticcera

    Scoprite come preparare la classica crema pasticcera: una preparazione semplice e veloce da gustare al cucchiaio oppure sfruttare per farcire tanti dolci golosi. Una salsa a base di uova, latte e zucchero che può essere aromatizzata con vaniglia oppure con scorza di limone, ma anche con cacao amaro come nella ricetta della crema pasticcera al cioccolato o ancora con panna montata, per dare corpo a una golosa crema chantilly all'italiana. Come preparare la crema pasticcera Continuate a mescolare e cuocete a fiamma bassa finché la crema pasticcera si sarà addensata.
  • Crema catalana

    Crema catalana

    La crema catalana è un goloso dolce di origine spagnola diffuso e apprezzato oggi in tutto il mondo. Come preparare la crema catalana Incorporate il latte intiepidito, mescolando con una frusta; trasferite sul fuoco e cuocete a fiamma bassa, mescolando continuamente fino a ottenere una crema che vela il cucchiaio. Distribuite la crema in 4-6 piccole ciotole basse di terracotta e lasciatele raffreddare prima a temperatura ambiente poi in frigo per almeno 60 minuti. Servite la vostra crema catalana.
  • Scopri anche