Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Crema di pomodori secchi

  • Pomodori secchi

    Pomodori secchi

    Che c'è di più mediterraneo di un pomodorino essiccato magari accompagnato da un paio di capperi?Lavate i pomodori e tagliateli a metà per il lungo. Ponete un peso sui pomodori utilizzando teglie, contenitori e bacinelle piene d'acqua. Dopo circa mezza giornata i pomodori avranno perso già un po' di acqua di vegetazione. A questo punto prendete l'essiccatore e iniziate a distribuire i pomodori sui vari piani prestando attenzione ad accomodarli con la parte tagliata rivolta verso il basso. Azionate l'essiccatore e lasciate seccare i pomodori per circa 10 ore o secondo le istruzioni date in dotazione con l'elettrodomestico. Trascorso il tempo d'essiccazione verificate che i pomodori siano effettivamente secchi e potrete, a questo punto, conservarli ...
  • Pomodori secchi

    Pomodori secchi

    Ecco gli ingredienti: Sbollentare per 5 minuti i pomodori in acqua bollente acidulata con poco aceto, dopodichè mettere a scolare i pomodori in un colapasta e poi farli asciugare benissimo in un canovaccio. Sbollentare per 5 minuti i pomodori in acqua bollente acidulata con poco aceto, dopodichè mettere a scolare i pomodori in un colapasta e poi farli asciugare benissimo in un canovaccio. Aggiungere il trito ai pomodori e amalgamare bene, aggiungendo anche dell'olio extravergine d'oliva. Mettere i pomodori in barattoli a chiusura ermetica e ricoprire completamente con olio.
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    I pomodori secchi sott’olio sono una conserva diffusa nel Sud Italia, in particolare in Puglia e Calabria: è ideale da gustare come antipasto con fette di pane casereccio tipo pugliese, ma anche per arricchire e insaporire svariate preparazioni a base di carne, verdure e sughi saporiti. I pomodori perini maturi e sodi sono i più adatti ad essere essiccati lentamente al sole o anche al forno; l'uso del sale li aiuta a perdere l’acqua di vegetazione, facilitandone l’essiccazione e garantendone la buona conservazione. I pomodori secchi sott’olio si preparano solitamente alla fine dell’estate e si posso gustare per tutto l’inverno. Se non avete tempo o spazio disponibile per l’essiccazione, potete trovare sul mercato dei buoni ...
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    I pomodori secchi sott'olio sono un ingrediente furbissimo da tenere in cucina per utilizzarlo in mille modi ogni qual volta ne abbiate voglia. Con i pomodori secchi sott'olio potrete insaporire i vostri sughi, dare un tocco in più alla farcie o anche per realizzare dei fantastici crostini. Abbiate cura di scegliere dei pomodorini secchi di prima qualità, meglio se realizzati dallo stesso contadino, noi abbiamo avuto la fortuna di comprarli in Calabria dal contadino che li coltiva e che li ha essiccati al calore del sole.Trasferite i pomodori secchi in una ciotola capiente e versateci l'aceto di vino rosso, muoveteli un po' come per sciacquarli. Successivamente aggiungete i pomodori secchi strizzati dall'aceto e fatene uno ...
  • Linguine ai pomodori secchi

    Linguine ai pomodori secchi

    Una ricetta questa che diverrà un grande cavallo di battaglia: le linguine ai pomodori secchi sono favolose, veloci e molto economiche, provatele!Versate qualche cucchiaio di olio di conservazione dei pomodori secchi in una padella, aggiungete l'aglio tagliato finemente e i pomodori secchi tagliati grossolanamente. Servite le linguine con i pomodori secchi ben calde.
  • Lonza ai pomodori secchi

    Lonza ai pomodori secchi

    Avvolgi 8 pomodori secchi sott'olio in foglie di basilico e usali per steccare un pezzo di lonza: con un coltello, fai dei fori verticali nella carne, nel senso dei muscoli, e infilaci dentro i pomodori secchi avvolti nel basilico. Come servire la lonza ai pomodori secchi Servi la lonza ai pomodori secchi con le verdure rimaste, abbinandola con un Aglianico d'Irpinia, rosso rubino.
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    Prendere dei pomodori rossi secchi e buttarli nel liquido in ebollizione per due o tre minuti. Prendere dei pomodori rossi secchi e buttarli nel liquido in ebollizione per due o tre minuti.
  • Pesto ai pomodori secchi

    Pesto ai pomodori secchi

    Di solito non serve sale perchè i pomodori secchi sono già saporiti. Di solito non serve sale perchè i pomodori secchi sono già saporiti.
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    In una pentola mettete abbondante acqua ed aceto, fate bollire e aggiungete i pomodori che farete sbollentare per 5 minuti. Fate scolare i pomodori in una scolapasta e, con un panno pulito, asciugateli molto bene. Nel frattempo tritare.In una pentola mettete abbondante acqua ed aceto, fate bollire e aggiungete i pomodori che farete sbollentare per 5 minuti. Fate scolare i pomodori in una scolapasta e, con un panno pulito, asciugateli molto bene. In una ciotola mettete il trito ed i pomodori, mescolare bene ed aggiungete un poco di olio. Trasferite i pomodori nei barattoli a chiusura ermetica sterilizzati e coprite completamente d'olio.
  • Arrotolato farcito ai pomodori secchi

    Arrotolato farcito ai pomodori secchi

    Preparazione dell’arrotolato farcito ai pomodori secchi L’arrotolato farcito ai pomodori secchi porta in tavola colori e sapori della cucina mediterranea: ecco tutti i passaggi per preparare questo gustoso rotolo. Quando il tuo arrotolato farcito ai pomodori secchi è pronto, taglialo a fette e servilo con le patate. Arrotolato farcito ai pomodori secchi: informazioni sul piatto e varianti In questa ricetta dell’arrotolato ai pomodori secchi abbiamo usato il magatello di vitello, un taglio piuttosto magro e privo di nervi, dal sapore delicato e molto adatto anche per la preparazione di scaloppine e brasati. Se vuoi dare al tuo arrotolato farcito ai pomodori secchi un ripieno più ricco, aggiungi capperi e scamorza a dadini, due ingredienti che ...
  • Scopri anche