Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Crema di cavolfiore

  • Crema di cavolfiore

    Crema di cavolfiore

    La crema di cavolfiore è uno di quei piatti che, leggendo il titolo, non è che faccia tanta voglia di gustarli.ma ancora non avete ancora provato la nostra versione!Affettate finemente il cipollotto dopo averlo pulito dagli scarti. Mentre le verdure rosolano bene in pentola, preparate il cavolfiore eliminando le foglie ed il gambo e tagliandolo in pezzi. Aggiungete il cavolfiore alla pentola e mescolate bene. Dopo circa 15-20 minuti, a seconda di quanto avete fatto piccoli i pezzi di cavolfiore e in base al grado di cottura raggiunto, trasferite il cavolfiore e le altre verdure nel bicchiere del frullatore ad immersione insieme ad un po' dell'acqua di cottura. Servite la crema di cavolfiori accompagnandola, a ...
  • Crema di cavolfiore con torcello

    Crema di cavolfiore con torcello

    La crema di cavolfiore con torcello è uno sfizioso entrée per iniziare un pranzo o per arricchire un buffet.Per preparare la crema di cavolfiore con torcello per prima cosa lavate e pulite il cavolfiore, tagliate le cimette e mettetele a cuocere in acqua bollente salata per 10 minuti insieme a due foglie d’alloro 1. In mixer metette il cavolfiore ormai freddo, salatelo, aggiungete il pepe 9 Componete ora i bicchierini: trasferite la crema di cavolfiore in 12 bicchierini, 13 e guarnite ogni bicchierino con un torcello 14, una fettina di pancetta croccante e la cipolla caramellata 15. Ecco, la crema di cavolfiore con tocello è pronta per essere servita!
  • Crema di cavolfiore e carote

    Crema di cavolfiore e carote

    La crema di cavolfiore e carote è un piatto leggero adatto per quei periodi in cui avete bisogno di qualcosa di buono ma leggero.Partite scegliendo una bella pentola, sufficientemente capiente per il cavolfiore e tutte le verdure che state per andare ad utilizzare, se potete prediligete una pentola in ghisa pesante che consente una cottura più omogenea poiché il calore si diffonde in tutta la pentola in modo molto uniforme. Pulite, ora, il cavolfiore: rimuovete il gambo più grosso e più coriaceo e dividete la palla in cimette scartando eventuali foglie e le eccedenze dei gambi. Trasferite le cimette di cavolfiore nella pentola e mescolate affinché inizino ad insaporisi e a scaldarsi insieme agli altri ...
  • Crema di cavolfiore con scorze di arancia

    Crema di cavolfiore con scorze di arancia

    La crema di cavolfiore con scorze di arancia è una vellutata dal sapore delicato Scotta le cimette di cavolfiore in acqua bollente salata 5 minuti, scolale e raffreddale sotto l'acqua corrente. Porta a ebollizione il latte con la panna e la scorza di arancia grattugiata, aggiungi le cime di cavolfiore e il porro a fettine sottili. A cottura ultimata, frulla tutti gli ingredienti per ottenere una crema liscia e omogenea. Aggiungi alla crema 4 cucchiai di olio, la cannella, sale e pepe e fai cuocere per altri 5 minuti. Servi la crema ben calda accompagnata a piacere da fette di pane tostato.La crema di cavolfiore con scorze di arancia: una vellutata dal sapore delicatoLa crema ...
  • Spaghetti alla crema di cavolfiore

    Spaghetti alla crema di cavolfiore

    Pulite 500 g di cavolfiore, eliminate i gambi e dividetelo in cimette molto piccole. Fate imbiondire 2 spicchi di aglio in 3 cucchiai di olio extravergine, unite le cimette di cavolfiore, mescolate e fate rosolare a fiamma alta per 5-6 minuti, poi aggiungete le acciughe, le olive, il peperoncino, il sale e 1 mestolo di brodo.
  • Crema di cavolfiore e patate con nocciole

    Crema di cavolfiore e patate con nocciole

    un piccolo cavolfiore una patata una piccola mela renetta 2 foglie di alloro 30 g di nocciole tostate un porro uno spicchio di aglio 1,5 dl di brodo vegetale 2 dl di latte 30 g di burro sale, pepe Pulite il cavolfiore, eliminate il torsolo centrale e dividete la testa prima in cimette e poi a fettine; pelate la patata, lavatela e tagliatela a dadini. Mondate il porro tagliando via la parte verde e le barbine, tagliatelo a cubetti e lasciatelo soffriggere in una casseruola con l'aglio sbucciato e il burro; unite le foglie di alloro lavate, i dadini di patata e di mela, il cavolfiore e 20 g di nocciole tritate. Suddividete la crema ...
  • Crema di cavolfiore mele e nocciole

    Crema di cavolfiore mele e nocciole

    un piccolo cavolfiore una patata una piccola mela renetta 2 foglie di alloro 30 g di nocciole tostate un porro uno spicchio d'aglio 1,5 l di brodo vegetale 2 dl di latte 30 g di burro sale, pepe Pulite il cavolfiore ed eliminate il torsolo centrale, dividetelo in cimette poi a fettine; pelate la patata, tagliatela a dadini e fate lo stesso con la mela. Affettate fine il porro pulito e lasciatelo soffriggere in una casseruola con l'aglio sbucciato e il burro; unite l'alloro, la patata, la mela, il cavolfiore e 20 g di nocciole tritate; bagnate il tutto con il latte e il brodo bollenti e cuocete a fiamma media, coperto, per 15 minuti, ...
  • Crema di cavolfiore con gli spiedini di cotechino

    Crema di cavolfiore con gli spiedini di cotechino

    La crema di cavolfiore con spiedini di cotechino è una ricetta facile e veloce ideale per riutilizzare gli avanzi delle Feste in un piatto light saporito. Cuocete 800 g di cimette di cavolfiore al vapore per circa 7 minuti, poi trasferitele in un pentolino, frullatele con il frullatore a immersione, versando poco brodo di verdure bollente. Servite la crema di cavolfiore con gli spiedini di cotechino, completando il piatto a piacere con un pizzico di aromatica noce moscata. La crema di cavolfiore con il cotechino è una ricetta facile e veloce ideale per i pranzi e le cene dei giorni successivi alle Feste.
  • Fusilli con crema di mandorle e cavolfiore

    Fusilli con crema di mandorle e cavolfiore

    Dividete i 3 tipi di cavolfiore in cimette, eliminate i torsoli, lavateli sotto l'acqua corrente e asciugateli su un canovaccio pulito. Frullate il prezzemolo con la menta, l'aglio, il parmigiano, le mandorle rimaste, sale e 4 cucchiai di olio fino a ottenere una crema omogenea. Cuocete la pasta in acqua bollente salata, scolatela al dente, trasferitela nella padella con il cavolfiore; lasciate sul fuoco un minuto, unite la crema di mandorle e servite.
  • Polpette di cavolfiore

    Polpette di cavolfiore

    Le polpette di cavolfiore sono un antipasto fritto, piccoli bocconcini perfetti da servire per un aperitivo o per arricchire un buffet!Per preparare le polpette di cavolfiore iniziate dalla patata: sciacquatela e poi fatela lessare per circa 30-40 minuti in base alla grandezza. Intanto passate alla pulizia del cavolfiore: eliminate le foglie esterne 1, la parte del gambo 2 e staccate le cimette con le mani. Ponete sul fuoco una pentola colma d'acqua e quando inizierà a bollire versateci il cavolfiore 5 e lessatelo per una decina di minuti 6. Trascorsi i 10 minuti scolate bene il cavolfiore e lasciatelo intiepidire 7. A questo punto trasferitelo nel contenitore di un mixer dotato di lame 8 e ...
  • Scopri anche