Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Crema all arancia senza uova

  • Crema leggera all'arancia

    Crema leggera all'arancia

    Dividete le uova in tuorli ed albumi. Unite la farina, la vanillina, il liquore, la scorza d'arancia grattugiata ed il succo. Trasferite il composto in.Dividete le uova in tuorli ed albumi. Unite la farina, la vanillina, il liquore, la scorza d'arancia grattugiata ed il succo. Montate gli albumi a neve ed incorporateli alla crema fredda mescolando dal basso verso l'alto. Distribuite la crema in coppe monoporzione e decoratela a piacere con fette d'arancia.
  • Crema all'arancia

    Crema all'arancia

    La crema all'arancia è un'ottima ricetta di base che potrete utilizzare ogni qual volta vogliate farcire i vostri dolci con una crema vellutata, fresca e diversa dalla solita crema pasticcera classica. Per ottenere questa crema sarà sufficiente sostituire il latte con dell'ottima spremuta d'arancia, in questo caso dovrete prestare attenzione alla qualità delle arance che dovranno essere dolci e ricche di aroma. Provate e non lascerete più questa ricetta!Versate il succo d'arancia in un pentolino passandolo attraverso un setaccio a maglie fini, accendete il fuoco e fate scaldare. Quando il succo d'arancia è caldo, unite il composto di tuorli e mescolate velocemente con la frusta. Trasferite la crema in una ciotola e incorporate la scorza ...
  • Crema bicolore all'arancia

    Crema bicolore all'arancia

    L'aroma del caffè e il profumo dell'arancia rendono questa crema perfetta per un dessert d'effetto: leggi la ricetta di Sale&PepePreparazione della crema bicolore all'arancia Prendi un’arancia, spremine tutto il succo in una terrina e poi aggiungi il formaggio e il miele. Utilizza una frusta per amalgamare gli ingredienti, che devono trasformarsi in una crema soffice e omogenea. Terminata questa operazione, mescola il cardamomo con il caffè d’orzo e unisci entrambi a metà della crema all’arancia che hai preparato in precedenza.Come servire la crema bicolore all'arancia Monta intanto l’albume insieme ad un pizzico di sale, fino ad ottenere una neve molto ferma, e aggiungine metà alla crema all’arancia e metà alla crema al caffè. Adesso versa ...
  • Crema al burro all'arancia

    Crema al burro all'arancia

    Con la crema al burro all'arancia potrete vincere facilmente la guerra degli abbinamenti: ottima su un cupcake base al cioccolato, è deliziosa da guarnire a sua volta con scaglie di cioccolato nero o bianco, per rifinire un cucpcake profumato e invitante.In una ciotola capiente, amalgamate lo zucchero a velo con il burro utilizzando un cucchiaio o delle fruste elettriche a bassa velocità. Incorporate le scorze grattugiate ed un cucchiaio di succo d'arancia. Incorporate, sempre sbattendo, il succo d'arancia rimanente per ottenere un composto liscio e spalmabile. Qualora il composto risultasse troppo denso, incorporate altro succo d'arancia, qualche goccia alla volta.
  • Crema di uova

    Crema di uova

    - Unite il latte al composto di uova, amalgamate e rimettete sul fuoco facendo cuocere a calore controllato, sempre mescolando, fino a quando la crema si addensa leggermente. Versate la crema in stampini individuali e fate raffreddare per 3 ore in frigorifero prima di servire.
  • Crema delicata all'arancia

    Crema delicata all'arancia

    Versate il composto in una casseruola a fondo spesso, aggiungete l'amido di mais, la scorza d'arancia, il vino, il succo d'arancia e un dl di acqua. Portate il recipiente su fuoco molto basso e cuocete la crema senza smettere di mescolare. Quando la crema sarà pronta, versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare, quindi mettetela in frigo. Suddividete la crema in 4 coppette e decorate con fettine di arancia e biscotti secchi.
  • Crema bicolore all'arancia

    Crema bicolore all'arancia

    Spremete l'arancia, riunite il succo in una terrina con il formaggio e il miele e mescolate gli ingredienti con una frusta fino a ottenere una crema soffice e omogenea. Aprite le bacche di cardamomo, prelevate i semini e pestateli in un mortaio fino a ridurli in polvere; mescolateli con il caffè d'orzo e amalgamate il tutto con metà della crema preparata. Montate l'albume con un pizzico di sale fino a ottenere una meringa soffice, poi amalgamatene metà alla crema di caffè e metà alla crema bianca. Versate entrambe sui biscotti, spolverizzate con un pizzico di caffè d'orzo e decorate a piacere con qualche scorzetta d'arancia.
  • Crema catalana all'arancia

    Crema catalana all'arancia

    Versate la crema in 8 ciotoline resistenti al calore. Grattugiate la scorza di 1 arancia e mescolatela allo zucchero con qualche goccia di succo. Distribuite lo zucchero all'arancia sulle ciotoline e caramellatelo, usando l'apposito caramellatore. Servite, decorando le ciotoline con l'arancia rimasta a spicchi.
  • Crema al mascarpone senza uova

    Crema al mascarpone senza uova

    La crema al mascarpone senza uova è una versione più leggera della tradizionale crema utilizzata per farcire i dolci tradizionali.Per realizzare la crema al mascarpone senza uova ponete in una ciotola il mascarpone 1, aromatizzatelo con la scorza di arancia grattugiata 2, poi insaporite con il liquore Grand Marnier 3 e mescolate con una frusta per ammorbidire la crema. La vostra crema al mascarpone senza uova è pronta per essere spalmata su golose fette di panettone o pandoro!
  • Crema inglese all'arancia

    Crema inglese all'arancia

    Scopri come preparare una golosa crema inglese all'arancia: un dolce da gustare al cucchiaio perfetto anche per farcire pandoro, panettone e colomba. Monta 4 tuorli in un pentolino con 120 grammi di zucchero e incorpora a filo 2,5 decilitri di latte scaldato con la scorza grattugiata di 2 arance non trattate; cuoci a fuoco basso, mescolando con una frusta, fino a ottenere una crema leggermente vellutata; filtrala per eliminare le scorze e lasciala raffreddare. Incorpora gli albumi, gradualmente, alla crema completamente fredda, aiutandoti con una spatola e sollevando il composto dal basso verso l'alto per non smontarli. Trasferisci la crema inglese in un contenitore, coprila con della pellicola trasparente e lasciala raffreddare in frigo per ...
  • Scopri anche