Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cozze gratinate al forno

  • Cozze al forno gratinate

    Cozze al forno gratinate

    - un kg di grosse cozze - 2 spicchi d'aglio - un peperoncino - un bicchierino di vino bianco - 50 g di pangrattato - prezzemolo - erba cipollina - olio - sale e pepe 1 Lavate e pulite accuratamente le cozze raschiandole sotto l'acqua, ponetele in una padella larga con gli spicchi d'aglio, il peperoncino a pezzetti, un cucchiaio di olio d'oliva e il vino. Sistemate i molluschi nei gusci,distribuitevi sopra il composto di pangrattato, passate in forno caldo a 180° per circa 10 minuti e servite caldo.
  • Cozze gratinate

    Cozze gratinate

    Le cozze gratinate sono un delizioso antipasto di mare, si tratta di cozze con il guscio riempito di un buon ripieno composto da mollica di pane, parmigiano e prezzemolo, insaporito dal liquido di cottura delle cozze stesse!Per preparare le cozze gratinate, iniziate a pulire accuratamente le cozze, raschiandole e togliendo il bisso tirando con un coltellino. Quando le cozze saranno pulite, mettetele in un tegame con uno spicchio d’aglio, un cucchiaio di prezzemolo tritato, il peperoncino rosso privato dei semi e il vino bianco. Chiudete con un coperchio e fate aprire le cozze a fuoco vivace. Scolate le cozze e filtrate il liquido di cottura con un colino a maglie strette. Amalgamate il tutto e ...
  • Cozze gratinate

    Cozze gratinate

    Le cozze gratinate sono un antipasto di mare appetitoso tipico del Sud Italia. La ricetta di Grazia è semplicissima e leggera, seguila passo a passo: è a base di cozze, pane raffermo, prezzemolo e aglio tritati. I mitili vengono puliti, farciti con un ripieno sfizioso e poi passati sotto il grill del forno per arrivare in tavola croccanti e saporiti. Come preparare le cozze gratinate Strofinate con cura le valve di 800 gr di cozze, aiutandovi con una retina metallica eliminate quelle aperte, lavate quelle perfettamente chiuse sotto un getto di acqua corrente e togliete poi il bisso. Disponete le cozze in una larga padella con coperchio e cuocetele per 5 minuti su fiamma moderata, ...
  • Cozze gratinate

    Cozze gratinate

    Scopri come realizzare un piatto gustoso a base di cozze. Leggi la ricetta di Sale&PepePreparazione delle cozze gratinate Pulisci le cozze e mettile in una pentola piena d'acqua con il 1/2 bicchiere di vino. Frulla insieme il pane, l'aglio, il prezzemolo e il pepe e aggiungi un bicchiere dell'acqua di cottura delle cozze.
  • Cozze gratinate

    Cozze gratinate

    Le cozze gratinate sono davvero favolose! Piacciono sempre molto e sono perfette per ampliare un menù a base di pesce, provate la nostra ricetta!Pulite e lavate bene le cozze, quindi mettetele in una pentola con coperchio e fatele aprire a fuoco vivo. Eliminate da ogni cozza la metà del guscio vuoto e disponetele in una teglia da forno abbastanza larga, cospargendo di prezzemolo tritato, aglio tritato, un po' di sale, pepe, e pane grattugiato. Mettete in forno già caldo per 5 minuti, quindi aggiungete il succo del limone e lasciate cuocere per altri 2 - 3 minuti.
  • Video ricetta: Cozze gratinate

    Video ricetta: Cozze gratinate

    Scopri tutti i segreti per preparare in maniera semplice delle buonissime cozze gratinate, sfiziose e croccanti: ideali come antipasto in una cena di pesce.Le cozze gratinate sono un piatto ideale nelle festività, facile da preparare ma di grande effetto in tavola.Pulisci bene un 1kg. di cozze, lavale e falle aprire in una padella con poco olio, togli dalla cozza la valva vuota. Con il composto ottenuto farcisci una cozza e disponila in una teglia da forno fai cuocerere per 20 min. in forno preriscaldato a 180 gradi. Le cozze gratinate sono pronte, buon appetito!
  • Cozze gratinate al pomodoro

    Cozze gratinate al pomodoro

    Un antipasto molto saporito anche se leggero, la sapidità delle cozze si sposa bene con la gratinatura e con il pomodoro. Ottimo per aprire un pasto a base di pesce.Lavate le cozze e privatele della barba o bisso. In una casseruola con l'olio soffriggete uno spicchio d'aglio intero, quindi aggiungete le cozze e lasciatele aprire a fiamma dolce con la casseruola coperta. Una volta aperte, sgusciate le cozze a mezzo guscio e trasferitele in una teglia da forno in un unico strato, evitando che si sovrappongano l'una all'altra. Distribuite il composto di mollica sulle cozze. Distribuite i pomodori tagliati a filetti e privati dei semi sulle cozze, versate il vino e un filo d'olio. Gratinate ...
  • Cozze gratinate alla vastese

    Cozze gratinate alla vastese

    Disponete le cozze così preparate su una placca rivestita di carta forno e completate con qualche cucchiaio di passata di pomodoro. Irrorate con il resto dell'olio e fategratinare in forno per circa 8-10 minuti a 200 °C. Le cozze gratinate si possono consumare sia calde sia ben raffreddate.
  • Cozze gratinate alla francese

    Cozze gratinate alla francese

    Raschiate bene 1 kg di cozze ed eliminate il bisso. Scaldate una casseruola a fuoco vivo, unite le cozze, sfumate con 1bicchierino di Pernod o di altro liquore all'anice, chiudete e fatele aprire. Trasferite le cozze sulla placca foderata con carta da forno bagnata e strizzata e distribuite sopra la crema di burro. Passate le cozze sotto il grill del forno per 2-3 minuti e servite.
  • Cozze gratinate del salento

    Cozze gratinate del salento

    ingredienti 800 g di cozze1 panino raffermo1 ciuffo di prezzemolo1 spicchio d'aglio3 cucchiai di olio extravergine d'olivasale e pepevini consigliatiLocorotondo Cinque Terre Costa de Sera Pulite le cozze: raschiatele, eliminate il bisso e sciacquatele sotto il getto di acqua fredda. Sgocciolatele e sistematele inun largo tegame, coprite con un coperchio e tenete su fiamma moderata per circa 5 minuti, scuotendo ogni tanto il tegame.Scoperchiate, controllate che le cozze si siano aperte e spegnete il fuoco. Sistemate i mezzi gusci con il mollusco in una teglia rivestita di carta da forno. Coprite ogni singola cozza con un cucchiaino o poco più di composto di pangrattato.Irrorate con un filo d'olio tutte le cozze, infine passatele sotto al ...
  • Scopri anche