Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cottura pane fatto in casa

  • Ricetta Cioccolatini fatti in casa senza cottura

    Ricetta Cioccolatini fatti in casa senza cottura

    I cioccolatini fatti in casa senza cottura sono golosi dolcetti che si preparano in pochi minuti a partire da un impasto di scaglie di cioccolato e frutta secca fatto poi solidificare in freezer.
  • Pane alle noci fatto in casa

    Pane alle noci fatto in casa

    Il pane alle noci fatto in casa non è solo un antipasto: diventa anche colazione e merenda sana, accompagnato da caffè o latte Come preparare il pane alle noci fatto in casa Se desiderate ottenere una treccia di pane, dividete l'impasto in 4 parti, a forma di cilindro, e intrecciateli a 2 a 2.
  • Pane arabo

    Pane arabo

    Pane schiacciato e morbido, tipico della cucina mediorientale. Scopri la ricetta di Sale&Pepe.Il pane arabo è un pane morbido e lievitato di origini turche-egixiane. È tondo e schiacciato e in cottura formano una tasca che serve a contenere il ripieno generalmente di carne o di verdure. La ricetta di Sale&Pepe è molto semplice, con lievito di birra, farina comune e pochi altri ingredientiIl pane arabo viene cotto a temperature molto alte, in origine in forni di terracotta o direttamente sulla pietra. Una volta cotto per mantenere la sua caratteristica umidità e morbidezza deve essere chiuso in sacchi di telaScopri come realizzare il pane arabo fatto in casa con la semplice ed economica ricetta di Sale&Pepe, ...
  • Pane integrale

    Pane integrale

    Il pane integrale, ottimo sostituto del pane bianco, è ricco di fibra, vitamine e sali minerali. Prepararlo in casa è davvero un gioco da ragazzi!Per preparare il pane integrale, sbriciolate il lievito di birra in una piccola ciotolina e ricopritelo con dell’acqua tiepida prendendola da quella che avete a disposizione come da ricetta 1. Posizionate il pane integrale su di una leccarda foderata con carta forno e copritelo con una ciotola di vetro o con della pellicola trasparente e mettetela di nuovo a lievitare fino al raddoppiamento del volume. Quando il pane sarà pronto, eseguite con il coltello dei tagli trasversali sulla superficie 9 e infornatelo in forno statico già caldo a 180 gradi per ...
  • Pane cafone

    Pane cafone

    Il pane cafone è un pane di semola rimacinata di grano duro di origini contadine, tipico della Campania.Per preparare il pane cafone dovrete realizzare 3 impasti diversi. Il pane cafone dovrà lievitare per 8-10 ore. Trascorso questo tempo, i filoni saranno ben gonfi e pronti per la cottura 31. Afferrando i lembi del canovaccio, rovesciate un filone alla volta su di un foglio di carta da forno 32: non toccate troppo il pane altrimenti si sgonfierà! Fate scivolare la carta da forno sulla leccarda molto calda 34 e prima di infornare il pane, spruzzate con un vaporizzatore nel forno dell'acqua fredda, per 3-4 volte 35. Infornate il pane e rispruzzate ancora dell'acqua per 3-4 volte. ...
  • Pane pugliese

    Pane pugliese

    Il pane pugliese è una tipica pagnotta che si prepara in Puglia, croccante fuori e morbido dentro. Perfetto da gustare con salumi e formaggiPer preparare il pane pugliese, iniziate dalla biga. Accendete il forno a 220° in modalità statica, avendo cura di mantenere all’interno la teglia che servirà per la cottura del pane, dovrà essere rovente. Trascorsa l’ultima lievitazione riprendete il pane, incidete con un coltellino la superficie per creare una croce, con due tagli trasversali: i tagli devono essere molto profondi 25 perché aiuteranno la fuoriuscita dell’aria in cottura ed eviteranno la formazione di crepe sulla crosta. Con l’aiuto di un tarocco trasferite delicatamente il pane sulla teglia calda facendo in modo di conservare ...
  • Pane azzimo

    Pane azzimo

    Il pane azzimo è un pane senza lievito, sale e olio, fa parte della tradizione della Pasqua ebraica e ha un sapore neutro e una consistenza croccantePer realizzare il pane azzimo iniziate a scaldare il forno a 250°, poi ponete la farina setacciata in una ciotola 1, versate a filo l’acqua fredda 2 e iniziate ad impastare energicamente 3 a velocità sostenuta per 2-3 minuti per amalgamare gli ingredienti. Con queste dosi otterrete 4 sfoglie di pane azzimo. Con i rebbi di una forchetta o con una rotella dentellata, forate tutta la superficie del pane 8. Cuocete i dischi di pane in forno statico a 250° direttamente a contatto con la parte bassa del forno ...
  • Pane injera

    Pane injera

    Il pane injera è un pane rotondo e spugnoso tipico delle regioni africane, preparato originariamente con farina di teff, dal sapore acidulo.Per preparare il pane injera, mescolate con una frusta, in una ciotola capiente, le tre farine: quella di mais, quella 00 e quella integrale 1. Per cuocere il pane dovrete usare un padellino rotondo e antiaderente, simile a quello per le crepes: fatelo scaldare molto bene e versate su di esso crica 70 gr di composto 12. Non appena inizieranno a comparire delle bolle sulla superficie 13, coprite con un coperchio e terminate cottura 14: ci vorranno circa 2 minuti, vi accorgerete che la cottura è terminata perché il pane cambia colore 15. Una ...
  • Pane tricolore

    Pane tricolore

    Il pane tricolore è una gustosa alternativa al solito pancarrè colorato con i colori della bandiera italiana, si sposa con salumi e formaggi morbidi!Pe preparare il pane tricolore, sciogliete il lievito di birra disidratato in poca acqua tiepida e unite il malto 1. Passato il tempo necessario, infornate il pane tricolore in forno statico preriscaldato a 200° per circa 60 minuti. Verificate la cottura con uno stecchino prima di terminare la cottura; quando il pane tricolore sarà cotto, sfornatelo e lasciatelo raffreddare almeno 20 minuti nello stampo 24 e poi capovolgetelo su una gratella per farlo freddare completamente!
  • Il pane

    Il pane

    Adesso date al pane la forma che desiderate: filoncini, panini, pagnotta. Sistemate il pane sulla placca del forno imburrata, lasciate lievitare ancora 20 minuti e infornate a 230° per 20 minuti i panini, per 40-50 minuti le pagnotte più grandi. I trucchi giusti Per mantenere soffice il pane fatto in casa aggiungete 15 g di grasso ogni 500 g di farina. Conservate l'acqua in cui avete lessato le patate e aggiungetela alla farina per il pane: favorirà la lievitazione e aggiungerà sapore. Sistemate la placca con il pane da cuocere a metà altezza del forno. Per avere il giusto grado di umidità e permettere al pane di cuocere dentro senza seccarsi in superficie, appoggiate sul ...
  • Scopri anche