Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cottura fagioli

  • Fagioli cotti

    Fagioli cotti

    Bollite i fagioli in acqua e aggiungetevi del bicarbonato e sale quando sono quasi al termine della cottura. Continuate a far sobbollire fino a che i fagioli diventino teneri. Schiacciate.Bollite i fagioli in acqua e aggiungetevi del bicarbonato e sale quando sono quasi al termine della cottura. Continuate a far sobbollire fino a che i fagioli diventino teneri. Schiacciate bene i fagioli, aggiungendo poco alla volta il liquido messo da parte fino a che si ottenga una consistenza densa. Schiacciate l’aglio e mischiatelo ai fagioli. Saltate la cipolla in olio e mettetela sopra i fagioli appena prima di servire in tavola.
  • Fagioli gratinati

    Fagioli gratinati

    Tenete a bagno in acqua per una intera notte i fagioli. Finita la cottura scolateli, lasciando da parte un po' d'acqua di cottura, e.Tenete a bagno in acqua per una intera notte i fagioli. Finita la cottura scolateli, lasciando da parte un po' d'acqua di cottura, e metteteli in una teglia con le noci di burro, pane grattugiato, un filo d'olio e l'acqua di cottura.
  • Fagioli ubriachi

    Fagioli ubriachi

    Lavare i fagioli in acqua fredda, scartare ogni sassolino o fagiolo non integro. Mettere i fagioli in una casseruola ampia e non molto fonda e coprirli con l'acqua in modo tale che l'acqua li superi di 5 cm. Cuocere per 30 minuti.Lavare i fagioli in acqua fredda, scartare ogni sassolino o fagiolo non integro. Mettere i fagioli in una casseruola ampia e non molto fonda e coprirli con l'acqua in modo tale che l'acqua li superi di 5 cm. Cuocere fino a che i fagioli siano teneri, circa un'altra ½ ora. Con uno schiacciapatate schiacciare i fagioli, aggiustate di sapore con sale e pepe e servite.
  • Fagioli cannellini al fiasco

    Fagioli cannellini al fiasco

    La particolare cottura dei fagioli permette di mantenere le loro proprietà organolettiche. Secondo il sistema tradizionale di cottura, il fiasco con i fagioli andava tenuto appoggiato, inclinato, sulla cenere calda del camino per circa 3 ore. Allora recuperate un fiasco di vino e divertitevi a provare questa buonissima ricetta, il risultato sarà un contorno di fagioli cannellini al profumo di tradizione! Come preparare i fagioli cannellini al fiasco Mettete in ammollo 300 gr di fagioli cannellini secchi in una ciotola la sera prima e lasciate in ammollo per circa 12 ore. Prendete un fiasco da vino, tipo quello toscano da 3/4 di litro, ed eliminate la paglia con delle forbici, ma conservatene un po’, vi ...
  • Pasta e fagioli classica

    Pasta e fagioli classica

    La pasta e fagioli è un primo piatto tipico della tradizione povera della cucina italiana, realizzato con pasta corta e fagioli. La ricetta di Grazia è classica, semplice, fatta con maltagliati freschi e fagioli borlotti secchi messi in ammollo per una notte; insaporita dalla cotenna fresca di maiale e da un trito di ortaggi profumato con rosmarino, la pasta e fagioli si presenterà con un sugo denso e cremoso, dal sapore rustico e genuino. Come preparare la pasta e fagioli classica Immergete 200 gr di fagioli borlotti secchi in acqua fredda e lasciateli ammorbidire per 12 ore. Versate il trito in una pentola, irroratelo con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e soffriggetelo su ...
  • Fagioli con finocchietto selvatico

    Fagioli con finocchietto selvatico

    Fagioli con finocchietto selvatico, un contorno rubato alla tradizione gastronomica campana. Un contorno molto molto semplice, semplicemente fagioli, cotti in acqua, senza alcun insaporitore e rametti di finocchietto selvatico, da aggiungere giusto negli ultimi 10 minuti. Si tratta di un contorno per secondi di carne ma che potrete servire anche come antipasto su di una fetta di pane tostato.Mettete i fagioli in ammollo almeno 6-7 ore prima di cucinarli. Dieci minuti prima del termine della cottura, aggiungete i rametti di finocchietto selvatico ben sciacquati ed il sale grosso. Potete servirli così come sono oppure potete preparare del pane tostato che bagnerete con l'acqua di cottura dei fagioli, un filo d'olio extravergine, i fagioli e altro ...
  • Fagioli e salsiccia piccante

    Fagioli e salsiccia piccante

    I fagioli e salsiccia piccante sono un notevole comfort food, di quelli perfetti da servire quando le giornate fuori sono più fredde. Provateli!Quando volete realizzare la ricetta dei fagioli e salsiccia piccante per prima cosa in un tegame versate un giro di olio extravergine di oliva, quindi metteteci un paio di spicchi di aglio e un paio di ciuffetti di salvia. Quando sarà dorato l'aglio aggiungete anche i fagioli cannellini, un cucchiaio di concentrato e qualche mestolo di acqua di cottura dei fagioli e la passata di pomodoro. Quando il liquido sarà quasi completamente asciugato, trasferite fagioli e salsiccia piccante nei singoli piatti, preferibilmente scodelle di coccio.
  • Fagioli alla romana

    Fagioli alla romana

    Per eseguire la ricetta dei fagioli alla romana Profuma l’acqua di cottura con 4 rametti di maggiorana, 3 di origano fresco e 3 rametti di timo e prosegui la cottura a fuoco basso per circa un’ora. Quando i legumi sono pronti scola i fagioli e tienili da parte. Come servire i fagioli alla romana Quando le acciughe si saranno sciolte completamente, aggiungi i fagioli e lasciali insaporire, regolando di sale e pepe. Falla appassire leggermente nella padella usata in precedenza, aggiungendo 4 cucchiai di acqua di cottura dei fagioli.
  • Ricetta Farro e fagioli

    Ricetta Farro e fagioli

    Mettete a mollo i fagioli la sera prima, poi scolateli e metteteli a bollire in una pentola di coccio con circa 3 l di se necessario, un mestolo di acqua di cottura dei fagioli. Aggiungete il farro alle verdure,1,5 l di acqua di cottura dei fagioli e proseguite la cottura per circa 40 minuti. Scolate i fagioli, versateli nella minestra ormai cotta e
  • Fagioli en bronzon

    Fagioli en bronzon

    La sera prima i fagioli vanno messi a bagno nell'acqua. Si mettono a bollire in acqua salata i fagioli fino a metà cottura, quindi si scolano in un tegame.La sera prima i fagioli vanno messi a bagno nell'acqua. Si mettono a bollire in acqua salata i fagioli fino a metà cottura, quindi si scolano in un tegame, per proseguire la cottura assieme al pomodoro tagliato a dadetti, alla farina sciolta nell'olio.
  • Scopri anche